martedì 30 novembre 2021

15 splendidi tipi di gigli da coltivare per un bellissimo giardino

I gigli sono uno dei fiori più apprezzati per i giardini. I gigli sono disponibili in molti colori, forme e dimensioni diversi, rendendo possibile trovare una varietà che si adatta a qualsiasi giardino. Alcune varietà di giglio comuni includono ibridi asiatici e ibridi orientali.

Se stai cercando di coltivarne bellissimi gigli, questo post è per te! Ci sono così tanti diversi tipi di gigli che può essere difficile sapere da dove cominciare.

Quindi abbiamo scritto di alcune delle varietà più comuni e di come appaiono in piena fioritura. In questo modo, puoi prendere la decisione più istruita per aiutarti a far crescere splendide fioriture nel tuo giardino sul retro. Dopo aver letto la nostra lista se hai voglia di aggiungere un po ‘di varietà al tuo giardino di gigli, vai al nostro articolo su altri fiori a bassa manutenzione da coltivare.

15 Tipi di gigli da coltivare 1 . Madonna Lily Il giglio della Madonna, noto per le sue bellissime trombe bianche e il suo profumo dolce e stucchevole, è originario Medio Oriente. Troverai anche più ibridi di questo tipo di fiore, con colori tra cui rosa, giallo, arancione e persino malva. Sono resistenti nelle zone 3-9 e questo tipo di giglio include cultivar popolari come ‘Moonlight Madonna’ e ‘June Fragrance.’

2. Gigli asiatici Gli ibridi asiatici sono gigli allevati da diverse specie di gigli. Generalmente, questi fiori hanno da tre a sei fiori su ogni stelo insieme a petali maculati. Questi fiori, purtroppo, non offrono alcun tipo di profumo e, per questo motivo, tendono ad essere le fonti di cibo preferite per conigli e cervi.

Detto questo, i gambi lunghi e dritti di questi fiori elimina la necessità di picchettarli, soprattutto se piantati in pieno sole. Durano anche a lungo se tagliati per vasi da interni. Puoi trovare gigli asiatici in quasi tutti i colori, inclusi rosso, arancione, giallo e bianco.

Alcuni tipi popolari di gigli asiatici includono:

Night Rider Netty’s Pride Heartstrings Il sogno di Rosella Starlette 3. Turk’s Cap Lilies Questi gigli sono difficili da ignorare in un giardino – e anche difficile da identificare erroneamente. I gigli del cappello turco assomigliano molto a piccole farfalle arricciate e appese all’estremità degli steli dei fiori. Ogni stelo offre una dozzina o più fioriture!

Questi fiori sono a volte indicati come gigli Martagon e possono essere trovati in colori come rosso, arancione, rosa e giallo. Alcune varietà crescono fino a sei piedi di altezza. La maggior parte è anche estremamente profumata.

4. Nankeen Lily Il giglio Nankeen è un’altra splendida opzione per scegli da. Aveva fiori adorabili che di solito sono di un arancione brillante su steli che crescono fino a quattro piedi di altezza. Fiorisce a partire dalla tarda primavera.

5. Gigli orientali Alcuni dei gigli più profumati puoi coltivare, i gigli orientali producono un profumo molto più forte durante le ore serali. Questi fiori hanno foglie larghe e offrono sia fogliame che fiori che resistono alla predazione di conigli e cervi.

L’unico svantaggio dei gigli orientali in crescita è che, quando usati come fiori recisi, le loro antere possono produrre fioriture con molto polline. Questo può innescare allergie per alcuni e macchiare anche i tuoi mobili.

Altrimenti, ci sono molte buone ragioni per coltivare i gigli orientali. I loro fiori sono grandi con boccioli su ogni stelo e sono disponibili in una varietà di sfumature rosa e rosse – sono disponibili anche sfumature gialle e bianche. In media, un giglio orientale crescerà fino a circa 2-5 piedi di altezza. Ottieni le lampadine da Blooming bulbs.

6. Gigli del Canada Come ci si potrebbe aspettare , I gigli del Canada sono originari del Nord America. Queste piante producono fiori che possono essere gialli o arancioni, con petali leggermente arricciati. Le piante crescono fino a quattro piedi di altezza con un massimo di 20 fioriture separate che sembrano appisolarsi! Questi fiori sono più tolleranti all’ombra rispetto ad altri tipi, il che significa che puoi coltivarli facilmente in un giardino boschivo.

Le cattive notizie sui gigli del Canada? Conigli e cervi si divertiranno tanto quanto te.

7. White Heaven

I gigli White Heaven sono ibridi Longiflorum, che fioriscono tra la metà e la fine estate nelle zone 4-8. Questi fiori sono strettamente legati ai gigli pasquali e si moltiplicano rapidamente.

8. Trumpet Lilies A volte indicati come gigli Aureliani, queste cultivar ibride sono bellissime, colorate ea forma di trombe. Come i gigli orientali, sono piuttosto profumati ei fiori durano sugli steli per un bel po ‘di tempo. Potresti trovare qualche giglio a tromba con dozzine di boccioli per gambo, anche se altri offrono solo poche fioriture limitate. Come la maggior parte dei gigli, i colibrì adorano questi fiori. Se desideri attirare i colibrì nel tuo giardino, puoi trovare altri fiori che amano in questo articolo.

Troverai questi fiori in tonalità tra cui rosa, arancio, crema, bianco e giallo. Ti godrai le altezze statuarie a cui si elevano questi fiori, spesso otto piedi o più! Ottieni le lampadine da Etsy.

9. Longiflorum Lilies A volte indicati come gigli pasquali, i gigli Longiflorum vengono venduti proprio durante le vacanze, poiché vengono coltivati ​​dai giardinieri per fioriture forzate fuori stagione giusto in tempo per Pasqua. Sebbene questi fiori possano essere più difficili da coltivare, raggiungono solo uno o tre piedi di altezza e offrono uno splendido spettacolo di colori per le vacanze di Pasqua.

Sono anche estremamente resistenti all’inverno. I gigli Longiflorum possono sopravvivere a temperature invernali fino a – 20 gradi Fahrenheit!

10. Orienpet Lilies Non riesci a decidere tra un giglio di tromba e un giglio orientale? Coltivato un Orienpet! Questo ibrido offre il meglio di entrambi i mondi, offrendo ai giardinieri uno splendido scorcio di un fiore a forma di tromba prima che i fiori alla fine si aprano in fioriture più ampie. I fiori hanno un diametro di circa sei-dieci pollici e possono essere trovati in tonalità come arancione, rosa, rosso, giallo e bianco. Come sia la tromba che il giglio orientale, questi fiori sono molto profumati e fanno dei meravigliosi fiori recisi (senza nemmeno il polline del giglio orientale).

11. Casablanca Il giglio di Casablanca è un ibrido orientale ed è così mozzafiato che viene spesso utilizzato nei bouquet nuziali. Ha un profumo leggero e dolce che è attraente senza essere invadente. Cresce fino a circa tre o quattro piedi di altezza e fiorisce in piena estate.

12. Flore Pleno Flore Pleno, un doppio giglio tigre, può aggiungere un po ‘di drammaticità al giardino! Ha lo stesso colore arancione brillante che potresti trovare sui gigli tigre, ma ha lentiggini scure e doppi petali per un maggiore fascino. Cresce fino a sei piedi di altezza, uno dei gigli più grandi in circolazione, e può produrre fino a 25 fiori per stelo.

13. LA Hybrid I gigli LA Hybrid sono una combinazione di gigli asiatici e di “tipo pasquale”. Questi fiori sono più grandi e più audaci di quelli dei gigli asiatici ma purtroppo non offrono profumo. Sono meravigliosi ma fiori, che sbocciano per settimane in fiori larghi circa sette pollici e piante che crescono fino a quattro piedi di altezza.

14. Splendens Un altro ibrido del giglio tigre è Splendens. Questo giglio fiorisce in modo prolifico, offrendo fiori rivolti verso il basso che sono di un arancione brillante con macchie nere. Fiorisce più tardi nella stagione rispetto ad altri tipi di gigli tigre, offrendo fiori nella tarda estate fino all’inizio dell’autunno. Le piante crescono fino a quattro piedi di altezza. Prendi le lampadine da Etsy qui.

15. Corleone Ultimo ma non meno importante nella nostra lista di gigli da coltivare (anche se questa lista è tutt’altro che esaustiva!) È Corleone. Questa pianta produce splendidi fiori alti su steli robusti, che crescono fino a quattro piedi di altezza nella maggior parte dei casi. È perfetto per i giardinieri che vogliono coltivare fiori da tagliare e portare dentro, poiché i fiori rosso vivo durano un bel po ‘di tempo in un vaso d’acqua.

Suggerimenti per la crescita dei gigli Per piantare i tuoi gigli, inizia ponendo le radici nel terreno con il gambo rivolto verso l’alto. Tutti i gigli sono coltivati ​​da bulbi e quindi crescono meglio in terreni ben drenanti e fertili. Assicurati che la posizione non sia troppo bagnata, poiché i bulbi marciranno nel terreno impregnato d’acqua.

Dovrai anche selezionare un luogo di impianto che riceva da sei a otto ore di pieno sole ogni giorno. Ciò contribuirà a mantenere i gigli alti e dritti, piuttosto che costringerli a raggiungere la luce e a sviluppare un modello di crescita storto.

I bulbi dovrebbero essere piantati in modo che le cime siano di circa tre pollici sotto la superficie del suolo. Innaffia bene, quindi aggiungi del pacciame, seguendo la nostra guida alla pacciamatura.

Dopo che i tuoi fiori iniziano a spuntare, richiedono cure minime. Per alcuni tipi di giglio, potresti dover aggiungere un paletto per sostenere i tuoi piani man mano che diventano più alti. Alla fine della stagione di crescita, puoi consentire ai tuoi gigli di morire naturalmente – non è necessario tagliare le foglie o gli steli, anche se puoi farlo dopo che sono diventati marroni più tardi in autunno, se lo desideri.

Il giglio è la pianta perfetta per qualsiasi giardino – e con varietà che godono di condizioni sia ombreggiate che soleggiate, avrai molti tipi diversi di gigli da coltivare, indipendentemente da dove vivi. Divertiti!

PS se non hai ancora un giardino puoi sempre creare dei bellissimi gigli usando questo tutorial sulla pagina del vecchio libro calla lily craft.