mercoledì 27 ottobre 2021

La pre-delibera di mutuo un’opportunità per una scelta più ponderata

La pre-delibera di mutuo consente all’interessato di conoscere l’importo che la banca può concedere, prima che il cliente scelga l’immobile in modo da avere una situazione chiara sulle sue reali possibilità e quindi operare la scelta più adatta in base alla sua situazione 

Una pre-delibera del mutuo ti consente di conoscere l’importo che una banca può versare prima che un cliente trovi un immobile: tale operazione consente a ciascuna persona di essere indirizzato verso la ricerca della casa giusta e di ridurre i tempi per giungere alla meta prefissata. La pre-delibera del mutuo è un’opportunità offerta dalle banche a chi cerca liquidità per acquistare un immobile che pochi conoscono. In particolare questo studio di pre fattibilità  per le operazione mutuo è anche una sorta di obbligo da parte della banca di concedere un mutuo ad un potenziale cliente che non ha ancora individuato l’immobile da acquistare, purché disponga delle necessarie garanzie richieste per la concessione dell’ istituto di credito del prestito finalizzato all’acquisto della casa.
Questa procedura consente all’acquirente di evitare l’iter burocratico a volte lungo ma necessario per ottenere un prestito, proteggendosi da spiacevoli sorprese.

Il tempo necessario per l’erogazione di un finanziamento, o la sfiducia nella disponibilità dei dettagli necessari alla sua effettiva erogazione, possono talvolta minare il contratto di vendita. Viene effettuata un’analisi preliminare della solvibilità del futuro cliente in base alla situazione reddituale e alle garanzie fornite. Successivamente, l’istituto bancario fornisce al cliente informazioni sull’importo massimo che può prestare, informazione importante per sapere che tipo di immobile può essere acquistato. Con le pre-delibere, le banche hanno invece il vantaggio di fidelizzare un cliente con garanzie verificate e di ridurre i tempi di emissione del mutuo e avere meno pratiche rifiutate. Ovviamente, i termini offerti dalla banca previa autorizzazione saranno validi solo per un determinato periodo di tempo, che di solito è di circa sei mesi.