martedì 01 dicembre 2020

2 azioni del settore industriale da monitorare attentamente in questo periodo

Nel settore industriale ci sono due titoli che meritano molta attenzione per il loro valore e potenzialità nel lungo termine.

Non capita spesso che 2 titoli così a grande capitalizzazione siano considerati interessanti per gli investitori, e le azioni delle due società che andremo a vedere sembrano entrambe di valore per gli investitori che operano con pazienza nel lungo periodo.

Raytheon Technologies

Il motivo per l’acquisto di Raytheon Technologies  (RTX) si basa sull’idea che il mercato aerospaziale commerciale farà una lenta ripresa dalla crisi avuta nel 2020. Inoltre, Raytheon ha già una forte attività di difesa che lo farà supportare l’attività commerciale focalizzata sull’aerospazio in un periodo difficile.

Sebbene sia del tutto comprensibile se gli investitori si sentono cauti nei confronti del settore aerospaziale in questo momento, la valutazione di Raytheon lo fa sembrare estremamente interessante in termini di rischio / rendimento.

Si prevede che le attività della difesa genereranno circa 4 miliardi di dollari all’anno in FCF nei prossimi anni e, sulla base dell’attuale capitalizzazione di mercato di 86,6 miliardi di dollari, le azioni scambiano 21,6 volte il solo FCF della difesa.

3M

In un’inversione di fortuna, 3M (MMM) è passata dall’essere un titolo con un prezzo elevato ma con discutibili tendenze sottostanti, a un titolo con un prezzo scontato ma con segni di miglioramento in corso. Una rapida occhiata alla parte tecnica mostra come la valutazione di 3M sia diminuita rispetto ai suoi concorrenti negli ultimi anni.

In poche parole, 3M aveva un prezzo elevato perché aveva la reputazione di investire per produrre prodotti di alta qualità con potere di determinazione dei prezzi. In quanto tale, 3M è sempre stata considerata un’azienda con margini operativi leader del settore e un’eccellente conversione del flusso di cassa libero. Tuttavia, quella stella è leggermente diminuita negli ultimi anni.

La direzione sembra intraprendere un’azione concertata per cambiare 3M e un’analisi dei recenti risultati mostra che un’azienda genera prezzi migliori anche durante una recessione. Questo è un segno che 3M sta facendo progressi sottostanti e dato che il titolo è scambiato solo su 16,3 volte il flusso di cassa libero (FCF) previsto nel 2020 e ha un rendimento da dividendo del 3,6%, è un buon valore in termini di rischio / rendimento.