Entra in contatto con noi

Mercati americani

2 titoli Blue Chip sottovalutati a Wall Street da mettere in portafoglio per il mese di Luglio 2022

Pubblicato

il

L’attuale mercato ribassista pieno di rischi e tranelli potrebbe spaventare molti investitori.

Ma c’è da considerare anche che di solito la flessione presenta anche un’enorme opportunità di acquisto, poiché molti dei principali titoli Blue Chip risultano sottovalutati. I prezzi delle azioni di queste società consolidate e ben gestite sono in ribasso nonostante continuino a produrre utili solidi, a superare le aspettative di Wall Street e a rimanere leader nei rispettivi mercati. È probabile che gli investitori disposti a sopportare una certa volatilità a breve termine vengano premiati a lungo termine poiché questi titoli alla fine toccano il fondo, si riprendono e tornano al rialzo. Mentre molte società non redditizie potrebbero non riprendersi mai dal mercato ribassista di quest’anno, i titoli blue chip restano molto più affidabili.

Nike

Le azioni della società di scarpe da ginnastica e abbigliamento sportivo Nike (NYSE:NKE) sono un acquisto da urlo in questo momento a meno di $ 110 per azione. Il prezzo delle azioni della società con sede a Beaverton, nell’Oregon, è sceso del 36% quest’anno poiché gli orsi sbranano il mercato e alcune delle sue fabbriche in Vietnam e Cina continuano a essere chiuse a causa di focolai di Covid-19.

Tuttavia, il calo delle azioni di NKE è arrivato nonostante la società abbia dimostrato di riuscire a superare l’inflazione elevata, la chiusura delle fabbriche e i vincoli della catena di approvvigionamento. Nella sua precedente stampa degli utili, Nike ha riferito di aver guadagnato 87 centesimi per azione, ben al di sopra delle previsioni di Wall Street di 71 centesimi. I ricavi sono aumentati del 5% a 10,87 miliardi di dollari poiché le vendite di Nike in Nord America hanno compensato un calo dell’8% in Cina. Nike ha affermato che le sue vendite dirette al consumatore sono fiorenti e che le vendite di attrezzature sportive sono aumentate del 36% rispetto a un anno fa.

L’obiettivo di prezzo medio del titolo NKE è attualmente di $ 133,50 per azione, il che implica un rialzo del 28,7% rispetto ai livelli attuali.

Advertisement

Microsoft

Per un’azienda tecnologica blue chip sottovalutata, non cercare oltre Microsoft (NASDAQ:MSFT) con sede a Seattle. L’azienda co-fondata da Bill Gates continua a produrre ottimi risultati. Eppure, nonostante il suo successo, anche le azioni MSFT sono state abbassate quest’anno poiché i mercati sono cambiati. A $ 260 per azione, le azioni di Microsoft sono scese del 17,1% su base annua e di circa il 25% al ​​di sotto del suo massimo di 52 settimane di $ 349,67. L’obiettivo di prezzo medio del titolo è di $ 350, suggerendo un aumento del 34% da qui.

La società dietro il sistema operativo Windows e la console per videogiochi Xbox ha superato le aspettative degli analisti nei suoi risultati trimestrali più recenti, registrando un utile per azione di $ 2,22 contro i $ 2,19 previsti. Hanno anche registrato un fatturato di $ 49,36 miliardi rispetto ai $ 49,05 miliardi che ci si aspettava a Wall Street. Microsoft ha anche affermato che le entrate del suo servizio di cloud computing Azure sono aumentate del 46% nel trimestre e hanno fornito indicazioni prospettiche rialziste. La società sta anche chiudendo l’acquisizione da 68,7 miliardi di dollari del produttore di videogiochi Activision Blizzard (NASDAQ:ATVI), che fornirà al gigante tecnologico capacità di sviluppo di videogiochi interne.

Advertisement