lunedì 06 dicembre 2021

20 stabilimenti per l'ufficio per aumentare la produttività

Cerchi le migliori piante per l’ufficio? Puoi aumentare la tua produttività e aumentare la tua salute generale aumentando alcune di queste opzioni più popolari.

Sia che tu stia lavorando da un ufficio a casa (e se stai cercando di rinnovare lo spazio del tuo ufficio a casa puoi dare un’occhiata alle nostre favolose idee fai-da-te qui) o trascorri la tua giornata in un grande ufficio condiviso, i luoghi di lavoro con le piante tendono essere luoghi molto più sani e piacevoli.

Sfortunatamente, non tutte le piante prosperano in un ufficio: tieni presente che l’illuminazione qui tende ad essere molto diversa da quella che potresti trovare all’aperto o anche in un ambiente domestico e potresti non esserlo altrettanto diligente nell’irrigare e concimare le tue piante desktop.

Pertanto, ti consigliamo di selezionare piante che richiedono una manutenzione minima, gestire condizioni di scarsa illuminazione e prosperare al caldo. Ecco alcune delle tue migliori opzioni.

20 Le migliori piante per l’ufficio 1. Impianti di gomma

Le piante di alberi della gomma offrono un tocco di colore sul posto di lavoro. Puoi trovarli in tutte le sfumature, dal verde al viola e anche variegate. Richiedono un bel po ‘di luce ma quando viene data, diventeranno piuttosto alti, con foglie larghe e strutturate. Richiedono annaffiature settimanali, ma per il resto richiedono poca manutenzione.

2. Aloe

Aloe – non serve solo per il trattamento delle scottature solari. Le piante di aloe hanno un bell’aspetto negli uffici perché prosperano sotto la supervisione del giardiniere smemorato. Richiedono acqua minima e hanno un aspetto attraente su qualsiasi spazio sulla scrivania. Sembrano avere denti affilati, ma non preoccuparti: queste spine sono innocue. L’unico avvertimento sulla coltivazione dell’aloe a cui devi prestare attenzione è il suo bisogno di luce intensa. Metti la tua succulenta vicino a una finestra soleggiata e puoi più o meno dimenticartene.

3. Gigli della pace

I gigli della pace sono perfetti per i lavoratori impegnati. Possono sopportare quantità di luce da basse a medie e richiedono annaffiature solo una volta al mese. Fanno meglio della maggior parte delle altre piante da ufficio quando si tratta di resistere a condizioni fredde e secche.

4. Piante di serpente

Le piante di serpente, o Sansevieria, sono spesso indicate come la lingua della suocera. Queste piante crescono molto tempo dopo che il proprietario è già passato, vivendo decenni o più. Scegli una cultivar che cresce in modo nano, poiché ci sono alcune piante di serpente che possono crescere fino a diversi piedi di altezza. Alcune buone opzioni includono “Whitney” o “Futura Superba”. Richiedono un’attenzione minima, solo l’occasionale sorso d’acqua.

5. ZZ Plants

Le piante ZZ, note anche come Zamioculcas zamiifolia, sono piante grasse che tollerano la scarsa illuminazione e l’acqua minima. Originario dell’Africa, puoi facilmente coltivare queste piante da ufficio sotto lampadine fluorescenti.

6. English Ivy

L’edera inglese è una pianta rampicante che sembra attraente tra le linee dure di una scrivania. Queste piante richiedono quantità medie di acqua e luce per prosperare. Buone opzioni per coltivare includono “Curly Locks”, che ha un fogliame arruffato dall’aspetto elegante, e “Silver Dollar”, un’opzione argentata. Se i viticci della tua edera crescono troppo a lungo, puoi sempre avvolgerli attorno a un traliccio per tenerli contenuti.

7. Aglaonema

Aglaonema ha splendide foglie variegate con macchie bianche e verdi. Questa pianta attraente richiede annaffiature solo una volta alla settimana ed è facile da curare.

8. Neon Pothos

Questa pianta pensile è ideale per una zona a basso traffico come un angolo o sopra un schedario. Queste piante aggiungono un tocco di colore verde all’ambiente più triste e sono incredibilmente resistenti. Richiedono solo un’irrigazione una volta alla settimana e possono gestire con facilità la scarsa illuminazione.

9. Lucky Bamboo

Il bambù fortunato è un’altra grande pianta da ufficio. In realtà non è nella famiglia del bambù, ma è invece correlato alla pianta di mais. Puoi facilmente modellare questa pianta in forme divertenti come cuori o spirali. Se non addestrati, questi germogli cresceranno più lentamente e in modo più dritto. Le piante crescono bene in condizioni di scarsa illuminazione e possono anche essere coltivate interamente in acqua.

10. Bonsai

Il bonsai non è tecnicamente una pianta ma piuttosto uno stile di coltivazione delle piante che si presta bene ad un ambiente d’ufficio. Alcune piante bonsai possono essere pignole, richiedono potature, addestramento e concimazione regolari, ma offrono un sacco di interesse e vivono a lungo: ti porteranno alla pensione, questo è certo!

11. Lady Palm

La palma della signora, o Rhapis excelsa, è una buona opzione per un bagno da ufficio, fiorente in condizioni di bassa umidità e luci minime. È anche una pianta meravigliosa quando si tratta di migliorare la qualità dell’aria.

12. Norfolk Island Pine

Il pino dell’isola di Norfolk può sopravvivere al chiuso anno -il giro. Ovviamente sarà più grande di una tipica pianta d’appartamento, dopotutto è un albero. Tuttavia, cresce lentamente, quindi non dovrai potarlo così spesso.

13. Fico piangente

Fichi piangenti, parte del ficus familiari, sono attraenti e noti anche per migliorare la qualità dell’aria. Fai attenzione a troppe correnti d’aria, poiché questa pianta è sensibile alle fluttuazioni delle temperature. Altrimenti, sono facili da curare con annaffiature occasionali.

14. Pianta di giada

La pianta di giada, Crassula ovata, è una succulenta che prospera in condizioni di scarsa illuminazione. Ha foglie verde scuro e offre un aspetto tenue e attraente.

15. Pianta ragno

La pianta ragno è uno che prospera in cattive condizioni. Può essere coltivato su un desktop o come pianta sospesa. È in grado di resistere a tutti i tipi di inquinanti atmosferici, dal monossido di carbonio alla formaldeide, rendendolo una buona scelta in un ufficio industriale. È forse meglio conosciuto, tuttavia, per i suoi germogli tramandati che conferiscono loro un aspetto unico simile a un “ragno” e possono essere usati per propagare nuove piante.

16 . Philodendron

Il filodendro è un’altra eccellente opzione per un ufficio. Una pianta spensierata che può tollerare uno spazio ufficio inondato di luce così come può un ambiente più ombreggiato, ha un portamento strisciante e foglie verdi lucide. Cresce bene in un cesto appeso e richiede un’umidità regolare per rimanere in vita.

17. Violetta africana

Le violette africane sono anche conosciute per essere incredibilmente facili da coltivare. Crescono a temperature e umidità medie, richiedendo solo un po ‘di luce per crescere. Puoi facilmente coltivarli in una finestra esposta a nord o a est e cresceranno bene. La maggior parte delle violette africane raggiunge solo sei pollici di diametro circa, rendendole una buona scelta anche per le persone con spazio sulla scrivania limitato.

18. Tillandsia

Conosciuta anche come pianta aerea, la Tillandsia può essere fissata a un pezzo di legno galleggiante con un piccolo pezzo di lenza. Puoi anche riempire un terrario in miniatura con piante aeree o disporle in un contenitore per un aspetto unico.

Perché le piante di Tillandsia sono conosciute come piante aeree? Crescono senza suolo, apparentemente a mezz’aria. Sono epifite che generalmente crescono tra gli alberi da ombra, quindi richiedono anche una luce minima. Puoi trovare tutti i tipi di specie di Tillandsia con fogliame roseo, verde o argento. Nebulizza le tue piante circa una o due volte a settimana.

19. Rex Begonia

La maggior parte delle begonie prospera nel caldo ambiente dell’ufficio, ma la begonia Rex offre alcune delle foglie più spettacolari. Ci sono dozzine di cultivar tra cui scegliere, con motivi maculati, venati e vorticosi in verde, rosso, argento e viola. Alcune buone opzioni includono “Marmaduke” e “Vetrate”. Sebbene prosperino in condizioni di scarsa illuminazione, hanno bisogno di molta umidità per sopravvivere.

20. Oxalis

Conosciuta anche come acetosella, l’oxalis è una pianta d’appartamento che offre un tocco di colore in ufficio. Sembrano quadrifogli e sono colorati indipendentemente dal fatto che siano in fiore. Una buona opzione da considerare in crescita è “Zinfandel”, che funziona bene in condizioni di bassa umidità e ha fogliame bordeaux scuro.

Suggerimenti per la selezione e la crescita di piante da ufficio Quando selezioni piante da ufficio per uno spazio di lavoro condiviso, prenditi il ​​tempo per ottenere un feedback dai tuoi colleghi sui tipi di piante che potrebbero gradire vedere crescere. Dopotutto, potresti chiedere loro di prendersi cura delle piante di tanto in tanto, quindi scegliere esemplari che tutti amano è una scelta intelligente.

Altrimenti, se hai poca luce nel tuo spazio di lavoro , considera la possibilità di ruotarli dentro e fuori dalla poca luce naturale che hai. Anche le piante con scarsa illuminazione trarranno beneficio da un po ‘di luce solare indiretta di tanto in tanto. Non dimenticare di nebulizzare e annaffiare regolarmente anche le tue piante, il che aiuterà a mantenere i livelli di umidità dove devono essere.

In definitiva, sappi che la coltivazione di piante di ghiaccio è un ottimo modo per aumentare il morale sul posto di lavoro e per rendere te (e i tuoi colleghi o dipendenti) significativamente più produttivi. Considera questi 20 le migliori piante per l’ufficio – e prenditi cura di te stesso oltre alle tue piante.

20945