giovedì 02 dicembre 2021

3 Azioni cicliche di consumo da acquistare per l'imminente esplosione dei viaggi

Per quasi un anno, quando si è trattato del nuovo coronavirus, ci sono state più divisioni in America. Ora che la nazione sembra pronta ad essere (per lo più) su una pagina per quanto riguarda il coronavirus, molti titoli ciclici, in particolare quelli nel settore dei viaggi, sembrano posizionati per ottenere un grande rialzo.

Fino a tempi molto recenti, c’erano importanti divisioni tra stati e consumatori. E nel settore dei viaggi, c’è stato un netto contrasto tra viaggi d’affari e viaggi di piacere.

In generale, sono state aperte le economie e le scuole dei cosiddetti stati rossi, mentre molte scuole e imprese in blu gli stati sono rimasti completamente o parzialmente chiusi. La maggior parte dei consumatori che avevano ricevuto i vaccini non avevano più paura di tornare alle loro vite pre-pandemiche, ma alcuni avevano ancora paura. E mentre i viaggi di piacere si erano ripresi notevolmente, i viaggi di lavoro sono rimasti depressi.

  • 7 titoli industriali di alta qualità da acquistare ora

Credo che l’annuncio di maggio 14 dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, così come il presidente Joe Biden che afferma che le persone vaccinate non devono più indossare maschere, metterà in gran parte fine a queste divisioni. Per la maggior parte degli americani, l’annuncio mostrerà che coloro che hanno ricevuto vaccinazioni non devono più preoccuparsi molto del virus.

Lior Rennert, assistente professore di biostatistica presso il Dipartimento di Scienze della sanità pubblica alla Clemson University , ha scritto in un’e-mail ache, “Fortunatamente, ora negli Stati Uniti ci troviamo a un punto in cui avremo presto un surplus dei vaccini Pfizer e Moderna. … Inoltre, tutti i vaccini si sono dimostrati altamente efficaci contro le infezioni gravi. Pertanto, non dovremmo aspettarci molti blocchi quest’anno. “

” A partire da questa estate, l’UE consentirà ai turisti americani completamente vaccinati di visitare “, ha scritto ulteriormente. “Tuttavia, non è ancora chiaro quali paesi avranno ancora rigide misure di blocco. La buona notizia è che tutti i vaccini si sono dimostrati altamente efficaci nel prevenire gravi infezioni da SARS-CoV-2. Pertanto, dovremmo aspettarci di vedere un aumento dei viaggi tra i vaccinati nei prossimi mesi. “

Infatti, poiché Biden e la sua amministrazione sono visti come estremamente cauti nei confronti del coronavirus e sono considerati affidabili dalla maggior parte dei per chi aveva paura della malattia, il proclama fungerà da segnale di “via libera” per quanto riguarda il virus. Inoltre, la maggior parte degli adulti che non hanno ricevuto un’iniezione probabilmente non hanno paura del coronavirus.

Di conseguenza, scuole e aziende apriranno in tutto il paese. La paura del viaggio diminuirà. Con la maggior parte dei dipendenti che non ha più paura di viaggiare, le aziende saranno in grado di rimandare in viaggio i propri team di vendita e dirigenti.

Tutto questo, ovviamente, è un’ottima notizia per le azioni cicliche in generale e in particolare scorte da viaggio Tre dei migliori giochi ciclici dei consumatori sulla (molto gradita!) “Fine della fine” della pandemia negli Stati Uniti sono:

  • Hyatt Hotels (NYSE: H )
  • Expedia (NASDAQ: EXPE )
  • American Airlines (NASDAQ: AAL )

Azioni cicliche: Hyatt Hotels (H)

Incoraggiante, durante la teleconferenza sui risultati del primo trimestre di Hyatt, il CEO Mark Hoplamazian ha detto: “La domanda repressa di viaggi è immensa. E con il numero di potenziali viaggiatori completamente vaccinati che cresce a milioni ogni giorno, riteniamo di essere all’inizio di un livello crescente di domanda per i nostri hotel. “

Inoltre, i ricavi dell’operatore alberghiero per camera disponibile (Rev PAR) aumentato 54% a marzo rispetto a Gennaio, rispetto al solito guadagno stagionale di circa 25%. Alimentato dalla forte domanda per le vacanze di primavera negli Stati Uniti e dalle restrizioni ai viaggi in Cina, i viaggi di piacere hanno aperto la strada. E nella seconda “metà di marzo, … pernottamenti temporanei per il tempo libero per hotel comparabili hanno superato i livelli durante lo stesso periodo in 2019 “, ha detto Hoplamazian.

L’attenzione di Hyatt sui consumatori di fascia alta è positiva perché i colletti bianchi tendevano a non essere stati in gran parte influenzati finanziariamente dalla pandemia. Inoltre, i consumatori ad alto reddito hanno meno probabilità di essere danneggiati dall’inflazione rispetto alle persone con redditi più bassi.

Infine, Hyatt dovrebbe ottenere una spinta molto maggiore dal ritorno dei viaggi d’affari rispetto agli hotel di fascia bassa catene.

Expedia (EXPE)

Il primo trimestre dell’azienda i risultati hanno mostrato che la sua attività ha già iniziato a riprendersi in modo significativo lo scorso trimestre. mentre le sue vendite sono aumentate a $ 1. 25 miliardi contro $ 920 milioni nel quarto trimestre. Inoltre, le prenotazioni del primo trimestre di Expedia sono diminuite solo 14% rispetto all’anno precedente, ei suoi risultati massimi e profitti sono stati ben al di sopra delle previsioni medie degli analisti.

Parlando della teleconferenza sugli utili del primo trimestre dell’azienda, il CEO Peter Kern ha affermato che “l’estate sembra forte”, impostando il titolo EXPE per continuare a registrare una buona performance nei prossimi mesi. Ha aggiunto che “le tendenze (delle prenotazioni) sono molto buone e ne siamo entusiasti.”

Nelle ultime settimane, alcuni analisti sono stati molto ottimisti su Expedia. Il 3 maggio, ad esempio, Wells Fargo ha nominato le azioni come una delle sue “scelte di firma” nella categoria dei consumatori discrezionali. UBS in aprile 23 ha identificato Expedia come una società il cui ” un forte potere di determinazione dei prezzi “dovrebbe consentirle di sovraperformare altri titoli anche con l’aumento dell’inflazione.

Data la sua quota di mercato elevata e il marchio forte, Expedia è posizionata per beneficiare enormemente della domanda repressa nel settore dei viaggi.

Azioni cicliche: American Airlines (AAL)

Ad aprile 19, American Airlines ha riferito che si aspetta che la sua capacità Q2 diminuisca 20% a da 2019, tra “segni di continua ripresa della domanda”. La compagnia aerea prevede di terminare il secondo trimestre con un robusto $ 19. 5 miliardi di liquidità.

E sostenendo la mia tesi sul ritorno dei viaggi d’affari, American afferma di vedere i primi segnali di un rimbalzo in quella categoria, affermando che “la domanda delle piccole imprese, che era all’incirca 11% delle entrate del nostro sistema, è migliorato costantemente con l’aumento dei tassi di vaccinazione e con la riapertura dei mercati. “

Con la contabilità dei viaggi di piccole imprese 17% dei ricavi delle azioni AAL, la società è posizionata per beneficiare di un ritorno di attività molto più grande viaggio.

Aprile 23, Raymond James ha aumentato il titolo AAL a “performance di mercato” da “underperform”, citando una migliore redditività e un migliore rapporto rischio-rendimento.

A differenza di alcuni dei suoi concorrenti, il titolo AAL rimane ben al di sotto del suo 25 – massimo della settimana e il suo 2019, indicando che ha molto spazio per radunarsi.

Alla data di pubblicazione, Larry Ramer non ha avuto (direttamente o indirettamente) alcuna posizione nei titoli menzionati in questo articolo.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)