martedì 30 novembre 2021

3 azioni di cannabis da acquistare per la crescita e alti dividendi

Gli investitori in dividendi gravitano spesso verso determinati settori considerati i più sicuri sul mercato, inclusi settori ben noti come industriali o beni di consumo di base. Ma in termini di crescita, questi settori possono spesso lottare, il che significa che gli investitori potrebbero dover rinunciare alla crescita in cambio della stabilità. Sebbene ciò abbia certamente attrattiva per molti investitori, gli investitori in cerca di crescita potrebbero dover guardare a settori alternativi.

Uno di questi settori è l’industria della cannabis. Sebbene la cannabis sia ancora nelle fasi iniziali, ci sono alcune aziende con esposizione alla cannabis che offrono agli investitori esposizione all’elevato potenziale di crescita della cannabis, ma pagano anche dividendi agli azionisti. Esiste persino un Real Estate Investment Trust per la cannabis, tipicamente una classe di attività popolare tra gli investitori di reddito.

Gli investitori spesso devono scegliere tra crescita o dividendi, ma con azioni legate alla cannabis, a volte arrivano dallo stesso posto. In questo articolo, evidenzieremo tre azioni che consideriamo favorevoli per ottenere esposizione alla fiorente industria della cannabis, ricevendo anche dividendi.

Ecco 3 azioni di cannabis da acquistare per la crescita e dividendi:

  • Innovative Industrial Properties (NYSE: IIPR )
  • The Scotts Miracle-Gro Company (NYSE: SMG )
  • Costellazione Marche (NYSE: STZ )

I tre titoli qui evidenziati hanno modi molto diversi di trarre vantaggio dall’utilizzo della cannabis e tutti e tre offrono percorsi di crescita e livelli diversi di sicurezza e rendimento dei dividendi. Tuttavia, per gli investitori alla ricerca di crescita e dividendi, la cannabis è diventata un modo sempre più accettato per ottenere entrambi.

Azioni di cannabis da acquistare: proprietà industriali innovative (IIPR)

Il nostro primo stock è un REIT che è quasi un puro gioco del settore, specializzato in proprietà utilizzate per coltivare e vendere prodotti a base di cannabis. IIPR è l’unico REIT correlato alla cannabis che è stato approvato per la negoziazione sulle principali borse degli Stati Uniti, quindi il capitale degli investitori si è riversato sul titolo da quando è stato negoziato pubblicamente.

IIPR possiede 69 proprietà in 17 Stati Uniti e quei numeri stanno crescendo rapidamente. Il trust è ampiamente considerato come il REIT in più rapida crescita nel mercato oggi, ma ciò non gli ha impedito di essere uno stock di reddito serio molto presto nella sua vita.

I guadagni più recenti del trust il rapporto ha mostrato una crescita anno su anno estremamente forte, con fondi provenienti dalle operazioni (FFO) rettificati di $ 37 milioni nel quarto trimestre, più del doppio rispetto a un anno fa. Il trust ha acquisito quattro nuove proprietà durante il trimestre e ha ampliato una proprietà esistente, per un totale di 848 migliaia di metri quadrati affittabili. Il trust ha anche raccolto il 95% dell’affitto contrattato durante trimestre, in contrasto con molti REIT con clienti colpiti da pandemia che stanno lottando con una domanda debole.

Attualmente proiettiamo 25 Crescita annua% FFO per azione per i prossimi cinque anni mentre IIPR continua a raccogliere capitali ed espandersi in modo aggressivo, il che lo sta aiutando a far crescere il suo FFO su base in dollari. La fiducia sta anche emettendo azioni ordinarie a un tasso aggressivo, il che farà sì che l’FFO su base per azione aumenti molto meno rapidamente che su base dollaro. Tuttavia, vediamo vicino a $ 20 in FFO per azione in 2026, dopo tenendo conto di un rapido aumento del conteggio delle azioni.

IIPR ha aumentato il pagamento dei dividendi molto rapidamente da quando è stata quotata in borsa e prevediamo che pagherà 85% del suo FFO quest’anno in dividendi. Ciò fornisce allo stock un buon rendimento attuale del 3%, con spazio per aumenti futuri poiché è probabile che il suo FFO continui a crescere ad un ritmo elevato.

The Scotts Miracle-Gro Company (SMG)

Il nostro prossimo titolo è quello che molti investitori potrebbero trovare sorprendente nel suo accesso al settore della cannabis, Scotts Miracle-Gro. Scotts è una delle più grandi aziende mondiali di prati e giardini, che vende di tutto, da fertilizzanti e semi di erba a detergenti per esterni, diserbanti, prodotti per il controllo delle malattie e altro ancora.

I prodotti Scotts iniziarono ad essere utilizzati nel produzione di cannabis sul serio pochi trimestri fa, e le quote sono salite alle stelle sul potenziale di crescita. In particolare, la sua controllata The Hawthorne Gardening Company fornisce nutrienti, illuminazione e altri materiali utilizzati nel segmento della coltivazione indoor e idroponica.

Il rapporto sugli utili del primo trimestre dell’azienda ha mostrato il suo primo profitto in assoluto durante il periodo più lento dell’anno per Scott’s, evidenziando la forza che l’azienda ha visto negli ultimi trimestri. Le vendite sono più che raddoppiate nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo di un anno fa, raggiungendo un record di $ 749 milioni.

La domanda era forte in tutte le categorie di prodotti per la coltivazione indoor, poiché i consumatori rimanevano a casa e curavano giardini e piante da interno con i prodotti Scotts. La crescita è stata pronunciata nel segmento Hawthorne, che ha aumentato le vendite di 66% nell’ultimo trimestre.

L’utile per azione è stato pari a 39 centesimi, che è aumentato notevolmente da una perdita di $ 1. 12 per azione nel periodo di un anno fa. L’azienda sta lottando per replicare la crescita recente, ma c’è ancora molto spazio per un’espansione continua. La direzione prevede che Hawthorne aumenterà le vendite per l’intero anno di 30% per 40%.

Scotts ottiene un punteggio molto alto per la sicurezza dei dividendi, con la nostra proiezione del rapporto di pagamento del titolo a soli 30% per quest’anno. Ciò lascia a Scotts ampio spazio per aumentare il pagamento nei prossimi anni e affrontare qualsiasi potenziale flessione degli utili. Il titolo ha un rendimento da dividendi dell’1%, con un alto tasso di crescita dei dividendi.

Constellation Brands (STZ)

Constellation Brands è forse un altro stock di cannabis sorprendente, poiché è noto soprattutto per i suoi marchi dominanti di birra e liquori. Tuttavia, Constellation possiede una quota importante in Canopy Growth (NASDAQ: CGC ), che vale circa 39% di la società, o $ 3,8 miliardi all’attuale capitalizzazione di mercato del titolo CGC.

I risultati degli utili del quarto trimestre di Constellation hanno mostrato un modesto aumento del 2,6% delle vendite a $ 1. 95 miliardi, poiché l’aumento delle vendite di birra ha compensato il calo delle vendite di vino e alcolici, attribuibile alle cessioni. Per l’anno, la società ha visto aumentare i ricavi di poco più del 3% a $ 8,6 miliardi e l’utile per azione è aumentato da $ 9. 12 a $ 9. 97 su base rettificata. Escludendo l’investimento in Canopy, l’utile per azione sarebbe stato di $ 10. 44, poiché Canopy è stato finora un perdente per Constellation.

Prevediamo una crescita annualizzata del 5% da Constellation nel prossimo anni, alimentato da una domanda sempre più forte dal suo portafoglio di birra principale. Inoltre, riteniamo che la rapida crescita di Canopy abbia il potenziale per aumentare il suo tasso di crescita, sebbene ricordiamo agli investitori che Constellation possiede una porzione molto ampia di uno stock di cannabis altamente speculativo con una valutazione estremamente alta.

Come Scotts, Constellation ottiene punteggi alti per la sicurezza dei dividendi, con il suo pagamento a 30% dei guadagni dell’anno. Non vediamo problemi di sicurezza dei dividendi imminenti per Constellation, e in effetti prevediamo che il pagamento aumenterà per molti anni a venire.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)