lunedì 01 marzo 2021

3 azioni di hotel che sperano in un’estate calda ed affollata

Con un imponente programma di vaccinazione in corso a livello globale, c’è un barlume di speranza per le azioni alberghiere, che sono in difficoltà da quasi in questo periodo l’anno scorso.

Giusto per mettere le cose in prospettiva, il settore dell’ospitalità ha perso quattro milioni di posti di lavoro dall’anno fiscale 2019. La nuova pandemia di coronavirus ha bloccato completamente i viaggi d’affari e di piacere e le compagnie aeree e le industrie dell’ospitalità hanno continuato a soffrire.

Secondo un risultato di ricerca, 56% degli americani è pronto viaggiare per piacere in FY 2021. Ulteriore, 34% degli adulti si sente già a proprio agio in un hotel.

In un’altra stima, CBRE Hotels Research previsioni 37. 7% di occupazione a livello nazionale negli hotel per la seconda metà del 2021. Ancora un altro studio stima 52. 7% di occupazione dell’hotel per l’anno in corso.

Date queste prospettive, è molto probabile che l’occupazione dell’hotel migliorerà verso la stagione estiva. Non sarebbe una cattiva idea prendere in considerazione una certa esposizione ai titoli alberghieri.

Tuttavia, è importante ricordare che è improbabile che i viaggi d’affari si riprendano in qualsiasi momento presto poiché molte aziende continueranno a raccogliere i benefici della teleconferenza . Pertanto, il picco del traffico alberghiero non tornerà alla normalità nel prossimo 24 mesi, ma i mercati saranno contenti di una graduale ripresa.

Let’s parliamo quindi di tre azioni alberghiere che possono diventare calde prima della stagione estiva.

  • Hilton Worldwide Holdings (NYSE: HLT )
  • Marriott International (NASDAQ: MAR )
  • Wyndham Hotels & Resorts (NYSE: WH )

Azioni hotel: Hilton Worldwide Holdings (HLT)

Il titolo HLT è stato nominato tra Bank of America’s top stoc ks per FY 2021. Nonostante l’impatto devastante della pandemia, il titolo HLT è rimasto resiliente. In $ 112, lo stock è quasi agli stessi livelli di un anno prima. Se la ripresa del settore dovesse prendere piede nella seconda metà dell’anno, il titolo HLT potrebbe aumentare.

Un fattore che mi piace di Hilton è l’atteggiamento aggressivo di crescita dell’azienda. Per il terzo trimestre del 1600, la società ha approvato 17, 400 nuovi locali di sviluppo. La pipeline di sviluppo di Hilton è pari a 408 , 000 camere al terzo trimestre 2020.

Hilton è posizionata per una forte crescita una volta superata l’impatto della pandemia. Gli Stati Uniti rappresentano 56% dell’EBITDA rettificato della società ed è probabile che rimanga il principale driver del flusso di cassa.

Dal punto di vista finanziario, Hilton ha un debito netto di $ 7,1 miliardi e un leva netta di 5,8. Tuttavia, non vedo la sua elevata leva finanziaria come una preoccupazione. La società alberghiera non ha scadenza del debito fino al FY 2023. Inoltre, con un EBITDA rettificato degli ultimi dodici mesi di $ 1,2 miliardi, è probabile che il servizio del debito rimanga regolare.

Nel complesso, Hilton ha solidi fondamentali e una solida pipeline di crescita con un focus sugli Stati Uniti e Pacifico asiatico. Una volta che lo slancio dei viaggi di lavoro e di piacere riprenderà, il marchio è ben posizionato per fornire flussi di cassa sani. Ai livelli attuali, il titolo HLT è interessante per gli investitori che scommettono su una ripresa nella seconda metà del settore.

Marriott International (MAR)

Su un periodo di un anno, le azioni MAR hanno un valore negativo 14%ritorno. Tuttavia, negli ultimi sei mesi, lo stock è stato consegnato 34. 8% di rendimento. Questa è una chiara indicazione del potenziale recupero di stock discount nell’anno in corso.

Marriott International ha anche una vasta pipeline di nuovi hotel e camere. A partire dal terzo trimestre 1600, il gasdotto era a 29, 000 hotel e 496, 000 camere. Ulteriore, 228, 000 le camere erano in costruzione nel terzo trimestre 2020. Pertanto, gli investimenti di capitale sono rimasti robusti anche con uno dei periodi peggiori per il settore alberghiero.

Vale la pena ricordare che il terzo trimestre dell’azienda 2020 l’occupazione degli hotel in Nord America era 37%. Questo era quasi il doppio dell’occupazione rispetto al secondo trimestre 2020. Con il miglioramento dell’occupazione e dell’EBITDA, mi aspetto che il titolo MAR aumenterà.

Da una prospettiva finanziaria, la società ha registrato un debito netto di $ 9,4 miliardi. Marriott è posizionata per fornire un EBITDA rettificato di oltre $ 1 miliardo per FY 2020. Pertanto, è probabile che il servizio del debito rimanga regolare. Voglio aggiungere qui che per FY 2019, l’azienda ha segnalato un EBITDA rettificato di $ 3,6 miliardi. Una volta che i viaggi d’affari e di piacere miglioreranno, è probabile che Marriott fornirà forti flussi di cassa.

Nel complesso, le azioni MAR hanno sottoperformato rispetto alle azioni HLT per un periodo di un anno. Non sarei sorpreso se lo stock dovesse recuperare terreno nei prossimi mesi.

Wyndham Hotels & Resorts (WH)

Mentre le ultime due azioni provenivano da proprietà importanti, le azioni WH sono una scommessa interessante tra i nomi relativamente più piccoli. L’hotel ha una presenza in 95 paesi con 796, 000 camere. Inoltre, Wyndham ha una sana pipeline di 185, 000 stanze.

Per FY 2020, la società ha riportato $ 327 milioni di EBITDA rettificato e $ 100 milioni di flussi di cassa liberi rettificati. Sono numeri impressionanti in uno degli anni peggiori per il settore. Per l’anno in corso, l’hotel ha guidato per un EBITDA rettificato di $ 425 a $ 450 milioni.

Un altro grande fattore scatenante per Wyndham Hotels & Resorts è la crescita del business innescata dai viaggi di piacere. La catena alberghiera ha quasi 70% focus sul tempo libero. Con i viaggi di piacere che probabilmente assistono a una ripresa relativamente più rapida rispetto ai viaggi d’affari, Wyndham Hotels & Resorts ha un vantaggio.

Inoltre, 96% degli ospiti statunitensi della società provengono dal paese. Anche se i viaggi attraverso il paese rimangono limitati, Wyndham Hotels è posizionato per un’occupazione maggiore.

La catena di hotel ha anche un forte profilo finanziario. A dicembre 2020, il buffer di liquidità era di $ 1,2 miliardi. Senza una scadenza del debito a breve termine e il servizio del debito probabilmente sarà regolare, mi aspetto che i fondamentali rimangano forti.

Il titolo WH è, quindi, una scelta interessante ai livelli attuali. Nei prossimi trimestri, il titolo può potenzialmente superare l’indice.