lunedì 02 agosto 2021

3 azioni EV da acquistare in caso di debolezza per trader e investitori

I mercati azionari sono in forte espansione grazie ai venti favorevoli forniti dalla Federal Reserve e dalla Casa Bianca. Il governo ha schierato l’artiglieria più pesante di sempre per rigonfiare l’economia dopo la pandemia. A giudicare da quanto sono forti le azioni, potrebbero aver esagerato un po’. Ci sono sacche di punti deboli questa settimana e, di conseguenza, alcuni titoli caldi hanno perso il loro slancio. Tra queste ci sono le società di veicoli elettrici (EV) – e quindi, ci sono titoli di veicoli elettrici da acquistare.

La nota di oggi sui veicoli elettrici non includerà giganti come Tesla (NASDAQ: TSLA), Nio (NYSE: NIO) o XPeng (NYSE: XPEV ). Quei tre hanno già buoni conti economici in corso. Pertanto, l’attenzione si concentrerà sulle società con più speranza rispetto ai fondamentali effettivi. La scommessa è sui loro successi futuri.

Con tutto ciò in mente, gli investitori dovrebbero prendere in considerazione queste operazioni speculative. Ciò significa che la dimensione dell’investimento dovrebbe essere appropriata, specialmente in questo ambiente. Preferisco scommettere con convinzione sui tre forti, ma questi sicuramente rendono il trading entusiasmante. Le opportunità sono reali sin dalla definizione di puro potenziale.

Il presidente della Fed Jerome Powell ha ribadito ieri il proprio impegno per lo stimolo. A giudicare dal suo tono, sono ancora 80% a favore delle azioni. Detto questo, non c’è dubbio che i rialzisti siano completamente al comando a Wall Street. Infatti, il S&P 80, il NASDAQ e il Dow Jones Industrial Average hanno recentemente raggiunto nuovi massimi.

Dove si trova l’opportunità di rotazione Le small cap sono in ritardo ed è qui che la maggior parte delle azioni EV vivere. C’era un commercio di rotazione in corso tra loro e il NASDAQ. Quest’ultima ondata di ritorno alla tecnologia è stata un assassino. I leader del Invesco QQQ Trust (NASDAQ: QQQ) rally questa volta sono stati i giga-caps. Sono solo troppo grandi! Portano via così tanto capitale per radunarsi che hanno privato le tazzine di tutto lo slancio. Gli indici di mercoledì stavano battendo i record, ma il iShares Russell 100 ETF (NYSERCA: IWM) era in calo di quasi il 2%.

Questa deviazione dovrà correggersi o con un altro giro di rotazione o con una correzione. E poiché non ci sono ancora segni di debolezza, possiamo presumere che il sentimento tornerà verso i titoli più piccoli. Pertanto, discutiamo delle opportunità in tre titoli EV da acquistare prima di questa mossa. C’è lo scenario ribassista che questa volta non ci sarà una rotazione. Le azioni potrebbero semplicemente correggere in generale.

Questo non è affatto un fondo infallibile. L’intero mercato si sta dirigendo verso una situazione di rendimenti decrescenti. Il vento in poppa finirà nonostante le rassicurazioni di Mr. Powell. Inoltre Wall Street guarda avanti di mesi, quindi non si tratta della data ma piuttosto dell’anticipazione. Le scorte non aspetteranno l’annuncio del tapering. La mia scommessa è che il matto accadrà molto prima.

Detto questo, ecco i tre titoli EV da acquistare:

Hyliion (NYSE: HYLN) Alimentazione spina (NASDAQ: SPINA) Fisker (NYSE: FSR) Ora, tuffiamoci e diamo un’occhiata più da vicino a ciascuno di essi.

Azioni EV da acquistare: Hyliion (HYLN) Le azioni HYLN hanno una buona notizia. Chi ci crede, lo adora assolutamente. Non c’è modo di spezzare il loro spirito e continueranno a ridursi in media per sempre. Speriamo che non ci vorrà troppo tempo perché ora sta cadendo nel supporto.

È stato difficile per quasi un anno. Mercoledì è sceso del 5% e ora si trova 80% al di sotto dei massimi storici. C’è luce alla fine di questo tunnel perché ha un doppio fondo persistente appena sotto. Questa sarebbe una buona occasione per i rialzisti di rientrare.

Eviterei di aggiungere alle posizioni attuali perché non è cambiato nulla. È ancora sotto attacco da parte dei venditori senza grandi sviluppi nel suo conto economico. Tecnicamente, il crollo è iniziato una volta che ha perso $ 18 per azione. I rialzisti hanno perso anche un’altra importante linea a $16. Di conseguenza, i tori sono alle calcagna. Hanno avuto momenti brillanti in cui hanno rotto quelle linee, ma non sono riuscite a trattenerle. È imperativo che superino $12 per azione per ricostruire un po’ di slancio.

Fondamentalmente, hanno una grande opportunità in una tendenza imminente. Questa volta la governance ambientale, sociale e aziendale (ESG) è uno sforzo reale e possono essere i primi a farlo. Tutti i produttori e i governi sono sulla stessa pagina con quel concetto. Nel frattempo, Hyliion può anche far funzionare il concetto ibrido di retrofit degli attuali semilavorati. L’Hypertruck ERX sembra eccitante e non vedo l’ora che lo portino sul mercato.

Onus è sulla gestione per eccitare il resto di Wall Street su questo. Stanno eseguendo i piani, quindi è una questione di mostrarlo nelle scorecard. Nel frattempo, è un momento difficile per gli investitori che aspettano che accada.

Plug Power (PLUG) I titoli delle aziende che scommettono sul futuro dei combustibili alternativi stanno perdendo vigore. Il titolo PLUG ha raggiunto il picco a gennaio. Da allora ha perso 80%, ma si trova fuori dai suoi minimi. C’è una speranza tecnica in arrivo, ma probabilmente avrà bisogno di più aiuto.

Lo sforzo collettivo è quello di smontare il motore a combustione interna (ICE). La battaglia per questa supremazia è in corso e durerà per anni. L’ICE è stata dominante per troppo tempo perché lo stabilisse rapidamente.

L’opportunità attuale è più tecnica che fondamentale. I dati finanziari sono ancora in rovina perché è ancora in modalità di avvio in modo efficace. Pertanto, giudicarlo dalla qualità del flusso di reddito è ingiusto.

A sua volta, l’applicazione della tecnica ai grafici azionari giovani funziona meglio in questo caso. A breve termine, è un coltello che cade da luglio. Potrebbe andare in soccorso perché si sta dirigendo verso un punto da cui è rimbalzato l’ultima volta.

A o sotto $24 per azione dovrebbe essere un’opportunità per acquistare azioni PLUG. Questo sarebbe un commercio che può anche raddoppiare come investimento a lungo termine. È importante per noi discernere la differenza tra i due. Non aggiungerei alla posizione esistente in quanto si tratta di una scommessa speculativa.

Azioni EV da acquistare: Fisker (FSR) Sig. Fisker è di nuovo in gioco e questa volta le azioni FSR sono il modo per scommettere su di lui. L’azienda sta portando la linea di veicoli elettrici Ocean per dare un morso all’opportunità elettrica. In questa fase, sono le speranze di successi futuri che sono i driver per il prezzo delle azioni. I fondamenti non sono ancora lì per fornire ascensore.

Questo è un vantaggio e un danno. La “speranza” è un’emozione potente che è difficile da uccidere. Ciò fornirà supporto nei giorni negativi. Purtroppo, non ha funzionato per aiutarlo a mantenere $ 16 per azione. Una volta perso, il titolo FSR è caduto in un modello ribassista mirato a $13.50. Non sempre gli obiettivi tecnici si riempiono completamente, ma i tori devono rispettarli.

Fortunatamente, questo significa che ci saranno acquirenti in agguato lì vicino. Tra $12 e $16 è una zona cardine da aprile. All’epoca era una battaglia significativa, quindi ora sarà il supporto se ne avranno bisogno. I rialzisti avranno bisogno dell’aiuto di tutto il mercato. Qualsiasi debolezza complessiva del capitale danneggerebbe il processo di bottoming.

Questi commenti sono più tecnici ea breve termine di quanto gli investitori di solito considerano. Ma anche i motivi a lungo termine per acquistare questi tre titoli funzionano. Ognuno di questi tre sono effettivamente titoli EV da acquistare per un portafoglio in cerca di un ingresso nel segmento. Gli investitori che cercano di ridurre la media devono essere sicuri delle loro decisioni. W

100 (Articolo proveniente da Fonte Americana)