domenica 13 giugno 2021

3 MLP ad alto rendimento che non sono nel settore energetico

Le Master Limited Partnerships, o MLP, sono note per i loro alti rendimenti di distribuzione, che le rendono popolari tra gli investitori di reddito.

La stragrande maggioranza delle MLP appartiene al settore energetico, con la maggior parte opera nell’esplorazione e produzione di petrolio e gas (upstream) o nel trasporto e stoccaggio (midstream).

Tuttavia, ci sono alcuni investitori che potrebbero non voler avere un’esposizione al settore energetico ad alta ciclicità ma vogliono il potenziale ad alto reddito dalle MLP.

Per questi investitori, analizzeremo le prospettive di queste MLP ad alto rendimento che non appartengono al settore energetico. Ci sono alcune MLP che non appartengono al settore energetico e non sono direttamente coinvolte nel petrolio e nel gas.

Quindi ecco tre MLP non energetiche che offrono una combinazione di rendimento, sicurezza e resilienza flessioni.

  • Icahn Enterprises LP (NASDAQ: IEP )
  • Landmark Infrastructure Partners ( NASDAQ: LMRK )
  • Bussola diversificata (NYSE: CODI )

MLP non energetici: Icahn Enterprises LP (IEP)

Icahn Enterprises LP è una holding diversificata con segmenti operativi in ​​investimenti, energia , Automotive, Packaging alimentare, Metalli, Rea l Estate, Home Fashion e Pharma.

Carl Icahn possiede circa 91% delle unità eccezionali del MLP.

Grazie alle sue eccezionali capacità di investimento, Carl Icahn investe in società che godono principali punti di forza competitivi. Icahn Enterprises punta anche ad investire in aziende che hanno ampi margini per crescere organicamente o che possono crescere attraverso acquisizioni grazie all’elevata frammentazione dei loro mercati.

Il MLP mira anche a realizzare un gran numero di sinergie ogni volta effettua acquisizioni.

Icahn Enterprises è nota anche per aver acquisito partecipazioni importanti in società sottovalutate e poi averne assunto il controllo. Questa strategia è nota come “strategia attivista”.

Il MLP avvia drastici cambiamenti nei modelli di business delle sue aziende, ma non è coinvolto nelle operazioni quotidiane. Icahn Enterprises detiene partecipazioni significative in Occidental Petroleum ( NYSE: OXY ), Xerox ( NYSE: XRX ), Newell Brands (NASDAQ: NWL ), Hertz ( OTCMKTS: HTZGQ) e altri.

Icahn Enterprises ha un record di performance notevolmente volatile, poiché i suoi risultati dipendono dalla performance di queste società e dallo stato del mercato azionario. Ad esempio, la valutazione di queste società precipita durante le vendite di mercato, come il feroce mercato ribassista causato dalla pandemia dello scorso anno.

Su una nota positiva, Icahn Enterprises sta attualmente pagando una distribuzione annuale di $ 8. 00 per unità, che si traduce in una resa di distribuzione molto elevata di 13. 8%. Poiché l’MLP non è riuscito a realizzare un profitto negli ultimi 12 mesi, è naturale preoccuparsi che la distribuzione non sia sostenibile.

Tuttavia, è fondamentale rendersi conto che questa distribuzione viene pagata contanti solo al 9% delle quote del MLP. Carl Icahn, che possiede 91% delle quote preferisce ricevere le sue distribuzioni in quote invece che in contanti. Di conseguenza, la distribuzione alta è facilmente abbordabile.

D’altra parte, grazie a questa strategia, l’MLP diluisce rapidamente i detentori di quote minori. Questo è un importante punto di preoccupazione per gli investitori con un orizzonte a lungo termine.

Landmark Infrastructure Partners (LMRK)

Landmark Infrastructure Partners fornisce immobili in locazione a carrier wireless per le loro torri cellulari, agli operatori pubblicitari per i loro display esterni, alle società di alimentazione per le loro unità di energia rinnovabile e alle società di archiviazione dati per i loro data center.

L’MLP utilizza contratti di locazione netti tripli con aumento dell’affitto contrattuale. Ottiene così una crescita organica senza dover sostenere alcuna spesa in conto capitale. Possiede proprietà in posizioni difficili da replicare nei principali centri abitati e le affitta a inquilini di primo livello, come AT&T (NYSE: T ) e Verizon Communications (NYSE: VZ ), che adempiere facilmente ai propri obblighi di affitto anche nelle condizioni economiche più severe.

Landmark Infrastructure Partners ha inviato fondi sostanzialmente stabili dalle operazioni per unità durante i suoi 6 anni di storia. Tuttavia, ha prospettive di crescita decenti, soprattutto grazie al lancio a livello nazionale del 5G, che richiederà la densificazione delle reti di torri cellulari esistenti.

Vale anche la pena notare che il suo segmento pubblicitario è stato gravemente danneggiato dalla pandemia dell’anno scorso, quando la domanda di pubblicità esterna è crollata. Tuttavia, è probabile che la pandemia si attenui nella seconda metà di quest’anno. Di conseguenza, l’attività pubblicitaria dovrebbe recuperare fortemente.

In questo segmento del MLP si sono già manifestati i primi segnali di ripresa. L’attività pubblicitaria ha toccato il fondo alla fine del secondo trimestre del 2020 e da allora è in graduale ripresa poi. Mentre la pandemia si attenua, prevediamo che la ripresa del segmento pubblicitario acquisirà uno slancio ancora maggiore entro la fine dell’anno.

Landmark Infrastructure Partners serve settori come le telecomunicazioni e l’energia, che sono abbastanza resistenti alle recessioni. Di conseguenza, il MLP è in qualche modo resiliente alle recessioni. In 2020, segnata dalla feroce recessione causata dalla pandemia, la MLP è cresciuta i suoi fondi dalle operazioni per unità del 5% ma ne ha ridotto la distribuzione del 46% al fine di preservare la liquidità e resistere alla crisi.

Tuttavia, Landmark Infrastructure Partners offre ancora un rendimento di distribuzione superiore alla media del 6,1%. Poiché ha un buon rapporto di pagamento di 56% ed è in modalità di ripristino, la sua distribuzione deve essere considerata sicura. La direzione ha dichiarato che aumenterà la distribuzione non appena la pandemia si placherà.

MLP ad alto rendimento: Compass Diversified (CODI)

Compass Diversified è una società di private equity specializzata in acquisizioni nel mercato intermedio, che include aziende con guadagni del proprietario compresi tra $ 10 milioni e $ 500 milioni.

Compass Diversified acquista partecipazioni significative in piccole società e le detiene con una prospettiva a lungo termine. È stata fondata nel 600, è stata resa pubblica in 2006 e ha aumentato i suoi ricavi annuali a $ 1,7 miliardi.

Compass Diversified ha un approccio di investimento a lungo termine. Ciò lo differenzia dalla maggior parte delle società di private equity, che sono sotto pressione per ottenere risultati positivi trimestre dopo trimestre. Si tratta di un vantaggio competitivo significativo, che aiuta a spiegare l’eccezionale performance a lungo termine del titolo.

Dalla sua IPO, Compass Diversified ha generato un rendimento totale di 529%, che è molto maggiore di 312% di rendimento totale dell’S & P 500 e il 293% di rendimento totale del Russell 2000. Questa sovraperformance è certamente eccezionale e aiuta a spiegare perché il management di Compass Diversified detiene una quota significativa e crescente delle azioni della MLP.

Complessivamente, il management sembra impegnato a mantenere l’attuale dividendo, che corrisponde a un rendimento da dividendo del 5,6%, sebbene il dividendo possa essere messo sotto pressione durante una grave recessione.

Compass Diversified si vanta di avere quasi $ 600 milioni in contanti come “polvere secca” per acquisizioni opportunistiche durante i mercati ribassisti, come quello causato dalla pandemia dello scorso anno.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)