martedì 30 novembre 2021

3 scorte di ricarica per veicoli elettrici arricchite per i guadagni estivi

Il boom dei veicoli elettrici sta accelerando.

Insieme all’impegno del presidente Biden di ridurre le emissioni degli Stati Uniti fino al 52%, vuole fino a 500, 000 stazioni di ricarica impostate in tutto il paese.

Questa è un’ottima notizia per i proprietari e gli investitori di veicoli elettrici. Secondo Chargepoint (NASDAQ: CHPT ) Presidente e Amministratore Delegato Pasquale Romano:

“ Stabilendo programmi di sovvenzioni e sconti per i governi statali e locali, il piano di Biden aumenterà gli investimenti del settore privato nelle infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici in tutta la nazione, un approccio che sta già guidando gli investimenti oggi. “

Sebbene sia sempre possibile acquistare azioni EV, come Tesla (NASDAQ: TSLA ) o Nio (NYSE: NIO ) nelle notizie, un’altra opzione è quella di raccogliere anche le scorte delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Dopotutto, ne avremo bisogno in abbondanza per alimentare i veicoli elettrici.

Ecco 3 scorte di ricarica per veicoli elettrici potenziate per i guadagni estivi:

  • Blink Charging (NASDAQ: BLNK )
  • Punto di ricarica (NASDAQ: CHPT )
  • Tortoise Acquisition II (NYSE: SNPR )

Il Dipartimento dei Trasporti e il Dipartimento dell’Energia stanno portando avanti lo sviluppo della stazione di ricarica. Principali case automobilistiche tra cui Daimler (OTC: DMLRY ), Volkswagen (OTC: VWAGY ), General Motors (NYSE: GM ), Ford (NYSE: F ) e BMW (OTC: BMWYY ) stanno elettrizzando le loro flotte. Inoltre, i paesi di tutto il mondo vogliono milioni di veicoli elettrici sulle strade il prima possibile.

EV Ricarica delle azioni da acquistare: Blink Charging (BLNK)

L’ultima volta che ho pesato su Blink Charging, è stato scambiato circa $ 42 una condivisione. Era l’1 aprile. Da allora, le azioni BLNK sono tornate a $ 37. 35, dove la debolezza è un’opportunità di acquisto per alcuni motivi chiave. Per uno, dopo aver trovato il supporto triplo inferiore intorno a $ 35, il calcio ha appena iniziato a ruotare più in alto. Da qui, mi piacerebbe vedere un test iniziale di resistenza precedente intorno a $ 59.

Due, i governi di tutto il mondo vogliono milioni di veicoli elettrici sulle strade. Le principali case automobilistiche si stanno muovendo verso un futuro completamente elettrico. La domanda dei consumatori è in aumento. Questo si collega direttamente a tre: affinché i veicoli elettrici funzionino, avremo bisogno di molte stazioni di ricarica in tutto il mondo.

Quattro, come ho notato all’inizio di aprile, la crescita dell’azienda sembra forte. Nel trimestre più recente, i ricavi del quarto trimestre sono aumentati 195% anno su anno (YOY) a $ 2,5 milioni, in aumento rispetto a $ 700, 000. Inoltre, le entrate 2021 sono aumentate di 121% a $ 6,2 milioni da $ 2,8 milioni di anno in anno.

Punto di ricarica (CHPT)

In precedenza ho anche pesato sulle azioni Chargepoint, scambiate intorno ai $ 28 il 1 aprile. Al momento, sta appena cominciando a ruotare anche dal supporto triplo inferiore.

Da qui, vorrei vedere un test a breve termine di almeno $ 32. Dopotutto, è difficile scommettere contro un’azienda come CHPT.

Oltre a Blink Charging, Chargepoint è un altro leader del settore. Certo, le entrate del quarto trimestre sono diminuite da $ 43. Da 2 milioni a $ 42. 4 milioni di anno in anno. Tuttavia, i margini lordi sono migliorati a 21% a partire dal 20. 4% anno su anno.

Inoltre, in futuro, CHPT prevede di registrare ricavi per il primo trimestre compresi tra $ 195 milioni e $ 205 milioni. Il punto medio, secondo l’azienda, rappresenta 37% di crescita anno su anno.

Tortoise Acquisition II (SNPR)

Il 1 aprile ho anche menzionato SNPR, poiché $ 11. Mentre da allora lo stock è tornato a $ 10. 39, vedrei anche la debolezza qui come un’opportunità di acquisto. Andando avanti, mi piacerebbe vederlo intorno a $ 15, soprattutto con la sua fusione con Volta Industries.

Innanzitutto, come ho accennato in all’inizio di aprile:

“Secondo il mazzo degli investitori di Volta, la società prevede di aumentare le sue stazioni di ricarica da 1, 507 nel 2020 a oltre 26, 00 di l’anno 2025 (Pagina 47). Prevede inoltre di aumentare le entrate da $ 25 milioni in 2020 a $ 507 milioni di 2025. È un tasso di crescita annuale composto (CAGR) quinquennale di 100%. “

In secondo luogo, Volta continua ad espandersi in tutto il paese. Più recentemente, ha annunciato una partnership con Macy’s (NYSE: M ). Finora, i due hanno circa 100 stazioni impostate in 40 posizioni. Macy’s dice che aumenterà fino a 50% solo quest’anno.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)