sabato 02 luglio 2022

3 titoli con enormi potenzialità da tenere sotto osservazione a Wall Street

Il mitico Warren Buffett ritiene che “i soldi si guadagnano investendo possedendo buone società per lunghi periodi di tempo”.

È anche comune a tutti i grandi investitori che l’attività di acquisto aumenta quando c’è una crisi in atto. Con diversi titoli severamente puniti nei primi due trimestri del 2022, bisognerebbe valutare  selettivamente i titoli cosiddetti “growth” da acquistare.

Naturalmente, i venti contrari macroeconomici non sono ancora finiti. L’inflazione è è pesante e si teme una recessione. Tuttavia, è importante notare che i mercati tendono ad applicare sconti prima che prendano piede gli effetti completi.

Pertanto, ha senso accumulare gradualmente titoli di qualità, in particolare titoli che hanno subito una correzione significativa, ma che hanno una prospettiva positiva a lungo termine.

DraftKings

DraftKings (NASDAQ: DKNG) è un titolo in crescita da acquistare che è precipitato de 50% negli ultimi sei mesi. Sebbene ci siano preoccupazioni relative al consumo di denaro, le azioni DKNG sembrano essere in terreno ipervenduto nel breve termine.

Per il primo trimestre 2022, DraftKings ha riportato una crescita dei ricavi del 34% arrivando a $93.2 milioni. Nello stesso periodo, la perdita EBITDA rettificata della società è aumentata a $289.5 milioni.

Tuttavia, anche con il cash burn, ci sono aspetti positivi che fanno di DKNG un acquisto ai livelli attuali. DraftKings ha continuato a registrare una crescita sana dei contribuenti unici mensili medi. Una volta stabilizzate le spese di marketing e vendita, è probabile che la crescita costante dell’ARPU si traduca in un miglioramento del margine EBITDA.

Un altro punto da notare è che il settore dell’iGaming e delle scommesse sportive è ancora in una fase di crescita iniziale. La società ritiene che il mercato indirizzabile totale in Nord America sia compreso tra $54 a $80 miliardi. Pertanto, c’è ampio spazio di crescita poiché sempre più stati legalizzano iGaming e le scommesse sportive.

DraftKings ha già aumentato le prospettive di EBITDA a lungo termine a $ 2,1 miliardi. Rendimenti multipli sono possibili nei prossimi anni.

Nio

A maggio 2022, Nio (NYSE:NIO) il titolo ha toccato minimi di $11.70. Nel giro di un mese, il titolo è aumentato di 67% a $20.39. Il titolo Nio ha assistito a una rinnovata correzione a causa dell’ampio sentimento del mercato. Anche i timori di un altro blocco in Cina hanno avuto un impatto sul titolo. Credo sia un buon momento per rinnovare l’esposizione al titolo.

Vale la pena notare che la Cina ha recentemente abbassato le tasse sui veicoli a basse emissioni. Il paese sta anche valutando l’estensione dei sussidi per i veicoli elettrici (EV). Una volta superati i venti favorevoli a breve termine, è probabile che le azioni Nio aumentino.

In particolare per la società, ci sono due catalizzatori positivi. In primo luogo, Nio ha un’interessante nuova linea di prodotti per la Cina e i mercati internazionali. Nuovi modelli garantiranno che la crescita delle consegne rimanga robusta. Inoltre, Nio ha anche una forte flessibilità finanziaria con contanti ed equivalenti di $ 8,4 miliardi a marzo 500.

Ritengo che il margine del veicolo sarà probabilmente influenzato nel breve termine dall’inflazione. Tuttavia, grazie alla leva operativa, la società è posizionata per flussi di cassa sani nei prossimi anni.

Pinterest

Pinterest (NYSE:PINS) è un altro nome crollato del 54% negli ultimi sei mesi. Probabilmente una correzione esagerata. A un rapporto prezzo/utili forward di 20.8, vale la pena aggiungere il titolo al portafoglio.

Vale la pena essere ottimisti su Pinterest per due ragioni principali. Innanzitutto, l’azienda si concentra sul rendere lo shopping senza soluzione di continuità sulla piattaforma. Vedo Pinterest come una piattaforma di e-commerce proxy con presenza globale. Lo scorso trimestre, la società ha lanciato “Il tuo negozio”. L’API (Application Programming Interface) di Pinterest intende rendere l’esperienza di spedizione più personalizzata.

Inoltre, Pinterest ha una crescita imminente significativa dai mercati emergenti. Per Stati Uniti e Canada, l’azienda ha registrato un ricavo medio per utente di $ 4.93 per Q1 2022. Nello stesso periodo l’ARPU per il resto del mondo (Europa esclusa) è stata di otto centesimi. Tuttavia, l’ARPU è aumentato di 98% su base annua. Sembra esserci un ampio margine di crescita nei mercati emergenti in cui Pinterest ha il maggior numero di utenti attivi.

Nel complesso, Pinterest ha una buona visibilità del flusso di cassa a lungo termine. Una correzione profonda offre una buona opportunità di ingresso.