lunedì 21 giugno 2021

3 titoli ospedalieri da tenere d’occhio mentre la pandemia si trascina

Sebbene alcuni titoli sanitari siano saliti alle stelle, la maggior parte delle azioni ospedaliere non è stata così fortunata.

I ricoveri non di emergenza sono aumentati durante la pandemia, che ha avuto un forte impatto sui profitti del settore. Tuttavia, con l’approvazione e la distribuzione del Covid 19 vaccino, riprenderà l’erogazione dei servizi elettivi.

A marzo 2020, i Centers for Medicare and Medicaid Services (CMS) pongono restrizioni sulle procedure mediche, chirurgiche e dentistiche facoltative e non essenziali. L’obiettivo era preservare le risorse nel trattamento dei pazienti colpiti dal virus. Di conseguenza, l’erogazione di servizi elettivi è rimasta soppressa per la maggior parte di 2020.

Tuttavia, alcune scorte ospedaliere sono rimaste resilienti nonostante le sfide poste dalla pandemia al loro core business. Ora che il virus si trascina, ci sono alcuni titoli ospedalieri su cui gli investitori dovrebbero tenere d’occhio.

  • HCA Healthcare (NYSE: HCA )
  • Tenet Healthcare Corp (NYSE: THC )
  • Community Health Systems (NYSE: CYH )

Scorte ospedaliere da tenere d’occhio: HCA Healthcare ( HCA )

HCA con sede a Nashville è il più grande operatore ospedaliero negli Stati Uniti Attualmente opera più di 180 ospedali con 2, 000 siti di cura in 21 negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Inoltre, i suoi solidi dati finanziari e la crescita del flusso di cassa esso probabilmente l’azienda più forte nel suo gruppo di pari. Dopo un secondo trimestre da incubo, il titolo HCA sta riprendendo il ritmo, pubblicando un 33% di guadagno negli ultimi sei mesi.

I risultati sugli utili di HCA sono tornati sulla buona strada dopo aver assistito a un massiccio 08% di calo dei ricavi nel secondo trimestre. Nel trimestre più recente, i ricavi sono aumentati del 5,7% anno su anno a $ 14. 29 miliardi, battendo le stime di $ 300 milioni.

Inoltre, l’utile netto di $ 1,4 miliardi è aumentato 33% anno dopo anno. L’operatore ospedaliero prevede che i ricavi rientrino in $ 53 Da 5 miliardi a $ 55. 5 miliardi in 2021. Quindi, con la continua diversificazione del prodotto, maggiori volumi di degenza e l’espansione nello spazio della telemedicina, le cose stanno migliorando 2021.

Inoltre, il rapporto prezzo / vendita a termine del titolo è inferiore alla media del settore. Si tratta quindi di uno dei titoli più sottovalutati del settore, visto il suo posizionamento.

Tenet Healthcare Corp ( THC )

Tenet Health Corporation è una società di servizi sanitari diversificati che fornisce servizi ospedalieri e ambulatoriali e un servizio basato sul valore negli Stati Uniti

La pandemia è stata incredibilmente dura per Tenet, con un enorme 20% di calo dei ricavi anno su anno nel secondo trimestre. Tuttavia, con il suo recente spostamento strategico verso il suo business ambulatoriale a basso costo e ad alto margine, mira a trasformare il suo portafoglio di attività.

Nonostante le sue sfide, le azioni di THC sono state eseguite relativamente bene negli ultimi tempi, in crescita di circa il 53% negli ultimi tre mesi.

Negli ultimi due trimestri, l’operatore sanitario ha registrato risultati migliori del previsto. Nel quarto trimestre, i ricavi sono stati di $ 4 miliardi 92, in crescita del 2,3% anno su anno, battendo le stime di $ 30 milioni.

Ancora più importante, guadagni GAAP per azione di $ 3. 86, battendo le stime di un notevole $ 1. 84. Le previsioni sull’EPS di quest’anno sembrano finora impressionanti e dovrebbero scendere tra $ 2. 09 a $ 3. 81.

Concentrandomi sui segmenti a basso costo e con margini più elevati, mi aspetto che la redditività e la flessibilità finanziaria migliorino in modo significativo per Tenet.

Community Health Systems ( CYH )

Community Health Systems gestisce la più grande rete di ospedali per acuti e strutture ambulatoriali negli Stati Uniti

Le sue strutture si trovano in più di 18 afferma, con più di 1, 000 medici e operatori sanitari abilitati che offrono i loro servizi.

L’operatore ospedaliero ha storicamente sofferto utilizzo del suo carico di debito, ma sta ora apportando alcune modifiche significative per migliorare la sua flessibilità finanziaria. Nonostante il rallentamento indotto dalla pandemia, il titolo CYH ha funzionato in modo incredibile, generando 71% di rendimenti negli ultimi sei mesi.

I guadagni sono stati comprensibilmente irregolari, ma con il battito degli utili del terzo trimestre, sembra che sia tornato sulla buona strada. I ricavi nel terzo trimestre sono migliorati di 24% su base sequenziale a $ 3. 13 miliardi. Guadagni diluiti di 18 centesimi battono le stime di quasi 30 centesimi.

Inoltre, sta lavorando duramente per tagliare i costi per servire meglio il proprio debito attraverso dismissioni strategiche. Inoltre, il fornitore di servizi sanitari indica che il suo EBITDA rettificato supererà la sua precedente guida di $ 1. 65 miliardo a 1. 80 miliardi per l’intero anno.