mercoledì 21 aprile 2021

3 titoli spaziali per il nostro portafoglio intergalattico

Il mercato azionario ha subito gli scossoni che tutti noi conosciamo, ma i “titoli spaziali” sembrano non aver subito lo stesso impatto.

Nonostante una crisi pandemica, le compagnie spaziali hanno visto un anno record nel 2020. Con circa $ 10. 6 miliardi di investimenti ed eccitante missioni all’orizzonte, il settore non sembra rallentare a breve.

A loro volta, è probabile che i titoli del settore subiscano un aumento delle valutazioni nel prossimo anno con la scoperta di nuove costellazioni che entrano nell’orbita terrestre. Una particolare area di interesse è il turismo spaziale con aziende come Virgin Galactic (NYSE: SPCE ) e Elon Musk’s Space X fa scalpore nel settore. E mentre continuiamo a esplorare ciò che si trova oltre la nostra atmosfera, puoi aspettarti che le scorte spaziali continuino a trarne vantaggio.

Con questo in mente, penso che tre società in particolare siano dirette sulla luna. Sono:

  • Lockheed Martin (NYSE: LMT )
  • Leidos Holdings (NYSE: LDOS )
  • AeroVironment (NASDAQ: AVAV )

Ora, tuffiamoci e diamo un’occhiata più da vicino a ciascuno di essi.

Lockheed Martin (LMT)

Lockheed Martin forse è conosciuto per essere l’appaltatore della difesa del governo degli Stati Uniti, ma l’azienda sta lasciando il segno anche al di fuori dell’orbita terrestre.

Le attività della divisione spaziale includono la produzione di satelliti governativi e commerciali e spedizioni di lanci spaziali. Alcuni dei suoi progetti principali includono l’Orion Multi-Purpose Crew Vehicle e la missione balistica della flotta Trident II D5. Detto questo, Lockheed – insieme al costruttore di razzi con sede a Los Angeles ABL Space – spera di lanciare una missione storica dalla Scozia in 2022.

In termini di ricavi, la crescita dell’azienda è stata impressionante. Sebbene i guadagni non abbiano superato le stime nel trimestre precedente, ha visto un aumento sequenziale. Le vendite totali nella divisione spaziale per il quarto trimestre hanno totalizzato $ 3,2 miliardi. Lockheed ha anche segnalato un arretrato di produzione a causa della pandemia. Man mano che questi ordini vengono completati, in futuro si tradurranno in cifre di entrate più elevate. Circa $ 10 milioni di arretrati di Lockheed provengono dal suo spazio

Guardando al lungo termine, l’azienda ha numerose opportunità di crescita nei programmi Space e Hypersonics. La recente acquisizione di Aerojet Rocketdyne l’aiuterà a promuovere la sua ricerca e sviluppo sul campo.

Leidos Holdings (LDOS)

Un altro attore importante nel settore aerospaziale è Leidos Holdings. Oltre alla sua divisione spaziale, l’azienda ha operazioni in difesa e salute, generando quasi 88% dei suoi ricavi da contratti governativi.

Nel complesso, la pandemia ha preso a pugni le finanze di Leidos, ma ha anche spianato la strada all’azienda per generare maggiori entrate in futuro. L’ambiente di lavoro digitale ha aumentato la minaccia di attacchi informatici, che è una delle principali aree di attività di Leidos. Il potenziale di crescita in questo spazio potrebbe aumentare in modo significativo i suoi profitti. In effetti, la previsione dei ricavi stimati dell’azienda per 2020 è $ 12. Da 3 miliardi a $ 12. 5 miliardi.

Per quanto riguarda la sua divisione spaziale, l’azienda offre diversi servizi come la progettazione del carico utile e l’ingegneria dei fattori umani. Ha trasportato merci nello spazio aereo per varie compagnie tra cui Orbital ATK e Space X.

Nel complesso, Leidos è un attore in forte crescita nel settore e recentemente firmato un 01 – contratto annuale del valore di $ 1,7 miliardi per migliorare il sistema dello spazio aereo nazionale per la Federal Aviation Administration. Il valore di mercato dell’azienda non è troppo alto in questo momento, ma dati i venti favorevoli nelle divisioni difesa e spazio aereo, questo stock spaziale è un ottimo acquisto a lungo termine.

AeroVironment (AVAV)

AeroVironment produce piccoli droni tecnologici specificamente per uso militare. A differenza di molte aziende del settore che sono state colpite dalla pandemia, lo stock spaziale ha visto alcuni grandi guadagni in 2020. Per uno, le azioni della società sono aumentate di più del 75% da 2019, negoziazione a $ 117. 70 fin d’ora.

Questo aumento può essere attribuito alla tecnologia innovativa dei droni dell’azienda che ha molti investitori entusiasti di ciò che verrà. AeroVironment sta attualmente lavorando con la NASA per creare un drone su Marte. Dati i recenti risultati della NASA nell’esplorazione spaziale del pianeta, il successo di questa missione sarà una grande vittoria per l’AeroVironment.

Ma la compagnia non sta riposando sugli allori e sta lavorando attivamente per espandersi il suo portafoglio. Recentemente il produttore di droni ha annunciato l’acquisizione di Arcturus UAV in un affare di $ 405 milioni. L’azienda produce droni di grandi dimensioni e aiuterà AeroVironment ad affinare le sue capacità senza pilota. Le azioni della società sono aumentate del 28% sulle notizie con analisti che esprimono ottimismo nel titolo AVAV.

Inoltre, il valore di mercato di AeroVironment di $ 2,9 miliardi si trova all’estremità inferiore dello spettro, ma questo fornisce anche una pista più ampia per la crescita. Quindi, se stai cercando un gioco ad alta crescita, le azioni spaziali come questa sono la soluzione migliore.