sabato 25 settembre 2021

4 azioni di tecnologia Turnaround da acquistare ora

NOI. le azioni stanno salendo più in alto mercoledì mentre il presidente Donald Trump e i funzionari cinesi si preparano a firmare l’accordo commerciale “Fase 1” che è stato accennato, si dice e preso in giro per quella che sembra un’eternità. L’accordo vedrà gli Stati Uniti trattenere nuove tariffe in cambio di Pechino che promette di acquistare alcuni $ 200 miliardi di esportazioni americane.

Gli ottimisti sono fiduciosi che questo aprirà la porta a ulteriori accordi che possono ripristinare lo spazio commerciale pluriennale.

Le azioni stanno rispondendo fortemente all’evento, spingendo le medie maggiori a nuovi massimi quando il Dow Jones Industrial Average si chiude sul , 000 marchio.

Alla guida della mossa ci sono una serie di titoli tecnologici abbattuti. Ecco quattro titoli tecnologici che meritano uno sguardo:

Uber (UBER)

Fonte: StockCharts.com

L’ex “unicorno” preferito da tutti, con il supporto di VC, sta tornando in vita dopo un abbraccio post-IPO che ha visto cadere le azioni all’incirca 50% dai massimi fissati l’estate scorsa. Uber (NYSE: UBER ) le azioni stanno testando la resistenza a metà – $ 30 che aprirebbe la porta a una manifestazione di in giro 30% ai livelli della scorsa estate. La manifestazione arriva nonostante le notizie Goldman Sachs (NYSE: GS ) ha venduto la sua partecipazione nella società, grazie al vento di coda delle voci, un investitore attivista potrebbe accumulare una posizione.

La società dovrebbe comunicare i risultati il ​​6 febbraio dopo la chiusura. Gli analisti stanno cercando una perdita di 30 centesimi per azione su ricavi di $ 4,1 miliardi.

IBM (IBM)

Fonte: StocksCharts com

International Business Machines (NYSE: IBM ) le azioni si stanno allontanando da loro 200 – media mobile giornaliera, spingendo via da uno schema basante che risale alla fine di maggio in mezzo a un lungo schema laterale che risale fino a 2011. Simile a Uber, le chiacchiere sono che gli investitori attivisti potrebbero accumulare una posizione nella società mentre continua a lottare in un ambiente in cui artisti del calibro di Microsoft (NASDAQ: MSFT ) e Amazon (NASDAQ: AMZN ) stanno andando sempre più forte nello spazio di cloud computing.

La società dovrebbe riportare i risultati a gennaio. 21 dopo la chiusura. Gli analisti sono alla ricerca di guadagni di $ 4. 50 per azione su ricavi di $ 000. 6 miliardi.

Snap (SNAP)

Fonte: StocksCharts.com

Snap (NYSE: SNAP ) sta spingendo ai nuovi massimi con una mossa sopra il record di luglio, segnando un aumento di circa 30%, tornando ai livelli visti l’ultima volta all’inizio 2018. Gli analisti di Bernstein gli hanno dato una valutazione di “acquisto” e gli analisti di Jefferies gli hanno dato un aggiornamento per “acquistare” da “attesa”. macchina fotografica a Coca-Cola (NYSE: KO ) può.

SNAP dovrebbe riportare i risultati il ​​4 febbraio dopo la chiusura. Gli analisti sono alla ricerca di risultati di pareggio sui ricavi di $ 200 milioni.

Zoom (ZM)

Fonte: StocksCharts.com

Zoom Video Communications (NASDAQ: ZM ) è un’altra giocata di inversione di tendenza, che termina con una tendenza al ribasso di otto mesi con una spinta sopra il suo massimo di novembre. Guarda una corsa ai livelli della scorsa estate, che varrebbe la pena di guadagnare circa un terzo da qui. La crescita è stata forte poiché la telepresenza diventa più una parte dell’attività quotidiana, aumentando i guadagni 85% ultimo trimestre del periodo dell’anno precedente.

Si stima che ZM riporti i risultati il ​​5 marzo. Gli analisti stanno cercando guadagni di sette centesimi per azione su ricavi di $ 176 .8 milioni.

Articolo originale di Investorplace.com