mercoledì 14 aprile 2021

4 titoli che provengono direttamente dallo spazio

Milioni di persone in tutto il mondo sono affascinate da ciò che potrebbe esistere nello spazio.

Anche se potremmo non sapere mai cosa esiste a trilioni di miglia di distanza, o quale potrebbe essere il “Grande Attrattore”, alcuni di noi potrebbero ancora essere abbastanza fortunati da prendere parte al turismo spaziale. Quanto sarebbe bello?

La parte migliore: ci sono molte aziende coinvolte. Morgan Stanley dice che l’industria spaziale è un $ 350 miliardi di affari, e questo potrebbe crescere fino a $ 1 trilione di 2040.

Ecco alcune delle migliori scorte spaziali da considerare:

  • Virgin Galactic (NYSE: SPCE )
  • Procure Space ETF (NASDAQ: UFO)
  • Maxar Technologies (NYSE: MAXR )
  • Stable Road Acquisition (NASDAQ: SRAC )

Virgin Galactic (SPCE)

Virgin Galactic ha avuto alcune battute d’arresto recenti. L’interferenza elettromagnetica (EMI) causa voli di prova ritardati fino a maggio. Ha anche ritardato un po ‘di più il suo servizio di turismo spaziale.

Quindi, di nuovo, è meglio se SPCE fa tutto bene. L’ultima cosa che vuole fare è lanciare con un problema. Avendo lavorato per anni in PR, potrebbe essere un incubo.

Per chi ha pazienza, le azioni SPCE possono essere una buona opportunità. Alla notizia di un altro giro di ritardi, le azioni sono scese da circa $ 50 a $ 33, dove tecnicamente è diventato ipervenduto. Tuttavia, poiché la società si avvicina a un potenziale maggio 2021 giorno del test, l’entusiasmo potrebbe tornare e forse contribuire a colmare il divario ribassista.

Procure Space ETF (UFO)

Uno dei miei modi preferiti per negoziare un settore emergente è con un ETF. Non solo mi offre diversificazione, ma lo fa a un costo inferiore.

L’ETF Procure Space offre visibilità ai settori legati allo spazio, come la produzione di apparecchiature, operazioni di missili e satelliti, telecomunicazioni satellitari e tecnologia e hardware spaziali.

Al momento, UFO viene scambiato a quasi $ 30. Inoltre è appena balzato da una marcia bassa 2020 di circa $ 17. Se l’industria spaziale può decollare, come sperato, mi piacerebbe vedere l’ETF più vicino a $ 40 a breve termine.

Meglio, l’ETF ci offre un’esposizione a più di 30 titoli legati allo spazio, tra cui Virgin Galactic, Orbcomm (NASDAQ: ORBC ), Viasat (NASDAQ: VSAT ) e Gilat Satellite Networks (NASDAQ: DORATO ). Ancora una volta, offre la diversificazione a un costo molto inferiore.

Maxar Technologies (MAXR)

Maxar Technologies è salito alle stelle da maggio 2020 minimo di circa $ 10 a circa $ 51. Tuttavia, potrebbe essere cancellato per il decollo a $ 60 a breve termine.

Per uno, è stato coinvolto nell’ultima missione su Marte. Se sei come me, eri incollato allo schermo, guardando Perseverance atterrare su Marte. A quanto pare, parte di quella tecnologia era un braccio robotico di Maxar Technologies. Due, l’azienda è anche fondamentalmente solida. Ha riportato ricavi consolidati di $ 1. 723 miliardi. L’utile netto è stato di $ 303 milioni.

Secondo il presidente e CEO Dan Jablonsky, come citato in un comunicato stampa dell’azienda:

Abbiamo fatto notevoli progressi durante 2020 verso il raggiungimento dei nostri obiettivi a lungo termine, compresi gli sforzi per promuovere una crescita sostenibile nei nostri segmenti di Intelligenza terrestre e Infrastruttura spaziale e per ridurre il nostro debito e la nostra leva finanziaria, come evidenziato dal solido 17 Crescita% anno su anno del portafoglio ordini e chiusura della cessione dell’MDA e conseguente rimborso del debito.

Stable Road Acquisition (SRAC)

Stable Road Acquisition è una società di acquisizione (SPAC) che si fonderà con una società privata, Momentus , per creare una scorta spaziale.

Secondo il mazzo degli investitori, la società ha un arretrato di $ 90 milioni di potenziali ricavi con clienti tra cui la NASA, Lockheed Martin (NYSE: LMT ) e Keplero.

“Momentus sta sviluppando capacità per fornire servizi di infrastrutture critiche: trasporto nello spazio, satellite come servizio e servizi in orbita”. afferma l’azienda in un comunicato stampa.

La nuova società dovrebbe operare con il ticker MNTS.