venerdì 23 ottobre 2020

5 cose da sapere prima dell’apertura del mercato azionario venerdì

1. Dow to drop in quanto Trump minaccia le tariffe cinesi

Una visione delle persone che passano a New York Stock Scambio a Wall Street tra Pandemia di Coronavirus il 5 aprile 2020.

John Nacion | NurPhoto | Getty Images

Dow i futures puntavano a un over 450 – punto in calo all’apertura di venerdì dopo che il presidente Donald Trump ha minacciato nuove tariffe sulla Cina per l’epidemia di coronavirus, che ha avuto origine nella città cinese di Wuhan alla fine dell’anno scorso. Il tono negativo sul mercato il primo giorno di maggio arriva dopo che la Dow Jones Industrial Average ha interrotto la sua serie negativa di tre mesi e ha chiuso aprile con il suo miglior guadagno mensile da gennaio 1987.

Per mettere quel progresso nel contesto, il Dow si tuffò 38% dal suo febbraio 12 record alto al suo minimo di pandemia di marzo 23. Da allora, le blue chip hanno guadagnato più del 30%. Tuttavia, il nuovo mese porta speculazioni sul fatto che la strategia azionaria “vendi a maggio, vai via” si materializzerà quest’anno. Storicamente, investendo nel Dow tra il 1 novembre e aprile 30 ogni anno e cambiando nel reddito fisso per gli altri sei mesi è stata una strategia vincente.

2. Trump ritiene che il coronavirus provenga da China lab

negli Stati Uniti. Il presidente Donald Trump parla degli sforzi dell’amministrazione Trump per proteggere gli anziani dalla malattia di coronavirus (COVID – 19) pandemia durante un evento nella East Room alla Casa Bianca a Washington, aprile 30, 2020.

Carlos Barria | Reuters

Mentre la Casa Bianca considera misure di ritorsione contro la Cina, Trump ha detto giovedì, senza offrire alcuna prova, che ha un alto grado di fiducia nel fatto che il coronavirus provenga dall’Istituto di virologia di Wuhan. Funzionari dell’intelligence statunitense hanno dichiarato di aver concluso che il virus, che causa Covid – 19, “non è stato creato dall’uomo o geneticamente modificato”. Ma stanno ancora indagando se l’epidemia sia stata provocata da un incidente nel laboratorio di Wuhan o dal contatto con pipistrelli infetti. La scorsa settimana, l’Organizzazione mondiale della sanità ha affermato che le prove supportano la teoria dei pipistrelli. A livello globale, il virus ha infettato circa 3,3 milioni di persone, con quasi un terzo di questi casi negli Stati Uniti. In tutto il mondo, 233,791 sono morti, tra cui 63, 019 negli Stati Uniti.

3. Più guadagni dalle principali società

Chevron ha avvertito venerdì che i risultati rimarranno depressi fintanto che i prezzi del petrolio rimarranno bassi e che ne taglierà ulteriormente i suoi 2020 piano di spesa in conto capitale. Exxon Mobil ha anche pubblicato risultati trimestrali prima dell’apertura del mercato azionario, annunciando una perdita di $ 610 nel primo trimestre a causa di svalutazioni legate al calo dei prezzi del petrolio.

Dopo la chiusura delle negoziazioni di giovedì, i titani della tecnologia Amazon e Apple hanno pubblicato i loro risultati trimestrali. Amazon, che ha beneficiato dell’aumento della domanda di e-commerce e della dipendenza dal cloud durante la pandemia, ha mancato le stime sugli utili del primo trimestre ma ha battuto le entrate. Amazon ha dichiarato di voler spendere tutti i suoi $ 4 miliardi stimati in profitti del secondo trimestre per rispondere alla crisi del coronavirus. Apple ha registrato utili e entrate fiscali migliori del previsto per il secondo trimestre. Il produttore di iPhone ha aumentato il suo dividendo trimestrale e il programma di riacquisto di azioni.

4. Boeing raccoglie $ 25 miliardi di offerta di obbligazioni

Un dipendente lavora sul motore di un Boeing 737 MAX aereo nella fabbrica della compagnia ad aprile 29, 2020 a Renton, Washington.

Stephen Brashear | Getty Images

Boeing ha raccolto un massiccio $ 25 miliardi in un’offerta di obbligazioni, l’aereo malato la più grande vendita di debiti del produttore di sempre. Di conseguenza, Boeing ha detto che giovedì non cercherà aiuti federali per il coronavirus poiché affronta quella che dovrebbe essere una crisi pluriennale nei viaggi aerei a causa della pandemia. Le sette obbligazioni Boeing vendute vanno da tre anni a 40. Boeing si è arrampicato per sostenere la liquidità e recentemente ha tirato giù un quasi $ 14 miliardi di prestito. Prima dello scoppio, Boeing aveva già a che fare con un radicamento di oltre un anno della sua flotta 737 Max dopo che furono coinvolti due di questi jet in incidenti che hanno ucciso un totale di 346 persone

5. Warren Buffett salirà sul palco Sabato

Warren Buffett

Gerry Miller | CNBC

Warren Buffett non ha ancora commentato la rotta del mercato azionario guidata dal coronavirus e il naso economico. Ma questo cambierà sabato, quando l ‘”Oracolo di Omaha” salirà sul palco dell’assemblea annuale degli azionisti del Berkshire Hathaway. Per la prima volta dopo decenni, il partner di investimento di lunga data di Buffett Charlie Munger non sarà sul palco. Invece, Greg Abel, vice presidente delle operazioni non assicurative del Berkshire, risponderà alle domande insieme a Buffett sabato. Decine di migliaia di fedeli Buffett normalmente affollano il Nebraska per l’incontro. Ma quest’anno, solo Buffett e Abel saranno presenti di persona. Tutti gli altri avranno la possibilità di trasmetterlo in streaming tramite Yahoo Finance.

Segui tutti gli sviluppi di Wall Street in tempo reale con il blog dei mercati live della CNBC.

Articolo originale di CNBC