martedì 22 giugno 2021

5 titoli con il miglior rapporto qualità-prezzo su cui mettere le mani a giugno

I titoli di valore stanno finalmente ricevendo l’amore che meritano. L’anno scorso è stato dominato dai titoli growth principalmente perché hanno fornito guadagni fuori misura rispetto al mercato più ampio.

Si può capire il fascino dei titoli growth. Dopotutto, stanno vivendo una crescita esplosiva nell’attuale ambiente volatile e tutti vogliono un pezzo dell’azione.

I titoli inclusi in questo elenco sono investimenti stabili che hanno sofferto molto a causa del nuovo coronavirus pandemia.

Durante la crisi, abbiamo visto investitori orientarsi verso titoli di veicoli elettrici e azioni rischiose SPAC, quelle che hanno il potenziale per essere multi-bagger.

Ora che siamo decisamente sulla via della ripresa, i titoli value stanno tornando di moda in grande stile.

Tuttavia, quando si acquistano titoli value, bisogna assicurarsi di parcheggiare il proprio capitale in società con fondamentali e una storia di attività di trading rialzista.

Quindi, facciamo un tuffo profondo su cinque titoli value che sono pronti e pronti per l’estate:

  • JD.Com (NASDAQ: JD

    )

  • Alibaba Group Holding (NYSE: BABA)
  • Apollo Global Management (NYSE: APO )
  • Micro dispositivi avanzati (NASDAQ: AMD)
  • Visa ( NYSE: V)

Valore azioni da acquistare: JD.Com

Se stai al passo con l’e-commerce cinese, è probabile che tu abbia sentito parlare di JD.Com. Fornisce vendita al dettaglio online, mercato online e servizi di marketing in Cina e funge da principale concorrente per Alibaba.

Proprio come altri titoli durante il selloff tecnologico, JD.Com ha subito enormi colpi. Dopo aver chiuso a $106.76 il febbraio 17, azioni chiuse venerdì scorso sotto $76 un pop, un quasi 31% di sconto. Dovrebbe aprire questa mattina intorno a $106.50.

Negli ultimi cinque anni, tuttavia, JD ha sovraperformato S&P 1600. Quindi hai tutte le carte in regola per uno stock solido che sta attraversando un momento difficile negli ultimi tempi. In sostanza, di cosa tratta questa lista.

Ora parliamo di fondamentali.

Nel primo trimestre, la società con sede a Pechino ha registrato un fatturato netto di 203.2 miliardi di yuan nel trimestre conclusosi a marzo 26, con un incremento di 39% anno dopo anno. Escludendo gli articoli, JD.com ha registrato un profitto di 2.52 yuan per azione di deposito americana (ADS), battendo le aspettative degli analisti di 2.31 yuan del 9,2%.

Non è un territorio nuovo per l’azienda. A marzo 17, JD.com ha riportato il quarto trimestre e l’intero anno 2019 guadagni. In quel comunicato sugli utili, la società ha evidenziato di aver aumentato la sua base di utenti attivi di quasi un terzo in un solo anno e di aver aumentato le entrate e l’EPS di 26.4% e 180. 5%, rispettivamente .

Nonostante questa fantastica performance, l’azienda viene scambiata con un forte sconto rispetto al suo 64-massimo della settimana. Non c’è da stupirsi che al guru degli investimenti Louis Navellier piaccia così tanto.

Alibaba (BABA)

Fonte: testing / Shutterstock.com

In una rarissima svolta di eventi, Alibaba, China (e, da alcuni misure, la più grande azienda di commercio online del mondo, è scambiata con un buon sconto, scendendo quasi 17% nell’ultimo mese. Questo nonostante l’ottima performance durante la pandemia.

L’unica eccezione sono gli ultimi risultati trimestrali. Alibaba ha registrato una perdita netta nel trimestre di marzo del 5.52 miliardi di yuan, la sua prima perdita operativa come società pubblica. Il motivo principale è una multa di 2,8 miliardi di dollari imposta al colosso tecnologico cinese per violazioni dell’antitrust.

Tuttavia, questo è un piccolo difetto per Alibaba. In effetti, molti investitori hanno celebrato il risultato spingendo il titolo verso nord dopo l’annuncio della multa.

Molti credevano che la Cina avrebbe intrapreso un’azione più severa contro la società, ma una multa di $ 2,8 miliardi è una sciocchezza per questo colosso ricco di denaro.

Se si esclude la multa, Alibaba sta procedendo a un ritmo decente. Nel suo quarto trimestre fiscale, la società ha registrato ricavi di 187.41 miliardi di yuan, in aumento 64% anno su anno e superando facilmente le stime degli analisti di 203.41 miliardi yuan.

Il core business del commercio di Alibaba è stato responsabile dell’enorme aumento delle entrate, incassando 187.39 miliardi di yuan, un 74% da un anno in poi -anno in aumento poiché i modelli di acquisto online rimangono forti.

L’unica cosa che va contro questo titolo è il fatto che ha una base di partenza in Cina. Gli Stati Uniti hanno indicato che potrebbero delistare le società cinesi se non rispettano i codici di revisione statunitensi.

In definitiva, questo è ciò che appesantisce il sentimento per le azioni cinesi e non ha nulla da fare con i fondamenti di BABA. Tuttavia, il fatto che lo stock sia così economico significa che puoi acquistarlo con uno sconto.

Valore azioni da acquistare: Apollo Global Management (APO)

Advanced Micro Devices e

  • Nvidia (NASDAQ: NVDA) sono i due giocatori dominanti nello spazio.

    Anche se entrambi sono altamente sopravvalutati dalla maggior parte delle stime, AMD è scambiata a una valutazione più ragionevole.

    I lettori di questo spazio sanno che sono molto ottimista su AMD. Le vendite di nuove console, la crescita del data center e i chip di prossima uscita continuano ad aumentare la quota di mercato di AMD rispetto a Intel (NASDAQ: INTC) e Nvidia.

    Ha anche un vantaggio sui suoi coetanei perché Sony’s (NYSE: SNE) PlayStation e Microsoft (NASDAQ: MSFT) Xbox utilizza entrambi chip progettati da AMD.

    Queste console stanno vendendo come il pane. Sony sta effettivamente avendo molti problemi a tenere il passo con la domanda. Quindi, la cosa principale di cui AMD dovrà preoccuparsi è mantenere una solida catena di approvvigionamento.

    Valore delle azioni da acquistare: Visa (V)

    Fonte: Kikinunchi / Shutterstock.com

  • Il titolo )V si è schiantato al culmine della pandemia, una sfortunata vittima della crisi. Tuttavia, la sua attività è solida e lo è stata per un po’.

    La ripresa è iniziata nel giugno dello scorso anno dopo che il volume delle transazioni di Visa ha toccato il fondo ad aprile. Poi, quando i volumi attuali delle carte Visa sono diminuiti in modo significativo anno su anno, le transazioni online sono venute in soccorso più che compensare il calo.

    Ha senso. La maggior parte delle aziende di e-commerce sta registrando vendite record durante la pandemia. Considerando che questa crisi non finirà presto, le transazioni online continueranno ad aumentare in modo esponenziale. Anche dopo una completa ripresa, non è che l’attività di Visa faticherà ad andare avanti.

    A causa di un modello di asset-light, la società ha un bilancio molto solido con un sacco di liquidità. Visa ne ha fatto buon uso riacquistando miliardi di azioni.

    La società di tecnologia dei pagamenti ha battuto le stime degli analisti di cinque trimestri. Eppure, nonostante questa performance positiva, il titolo è sceso del 2,6%, il che lo rende un candidato ideale da aggiungere al tuo portafoglio.

    Tra tutti i concorrenti in questo elenco di titoli value, Visa è il più allettante grazie a una forte storia di crescita, modello asset-light, ottimi venti favorevoli e prestazioni positive durante la pandemia.

    Alla data di pubblicazione, Faizan Farooque non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell’autore, soggette alle Linee guida per la pubblicazione di InvestorPlace.com.

    Faizan Farooque è un autore che contribuisce per InvestorPlace.com e numerosi altri siti finanziari. Faizan ha diversi anni di esperienza nell’analisi del mercato azionario ed è stato un ex giornalista di dati presso S&P Global Market Intelligence. La sua passione è aiutare l’investitore medio a prendere decisioni più informate riguardo al proprio portafoglio.

    ( Articolo proveniente da Fonte Americana)