mercoledì 14 aprile 2021

7 azioni dell’Internet of Things da acquistare per il nostro mondo interconnesso

L’Internet of Things (IoT) è uno dei settori più grandi e in rapida crescita nel settore tecnologico. L’IoT copre un’ampia e complessa gamma di dispositivi, connettività e condivisione dei dati. Pensa a dispositivi intelligenti come fotocamere, luci e termostati di casa tua che si connettono a Internet per scambiare dati. Fanno parte dell’Internet of Things.

Sensori industriali collegati, smartphone, smartwatch, Smart TV, video streamer, semafori computerizzati: sono tutti connessi a Internet. Raccolgono dati e molti di loro comunicano tra loro. L’espansione dell’IoT negli spazi pubblici è uno dei maggiori driver della nuova tecnologia wireless come il 5G. Il supporto wireless 5G è necessario per creare tecnologie che si basano su enormi quantità di dati in tempo reale, come le auto a guida autonoma.

Ecco 7 titoli Internet of Things da acquistare per il nostro mondo interconnesso:

Si prevede che il mercato globale dell’IoT raggiungerà $ 1. 46 trilioni di 2027. Se sei interessato ad attingere all’Internet delle cose in rapida crescita, questi titoli da acquistare ti metteranno in gioco. Ciascuno di questi titoli guadagna un voto totale “B” in ” Portfolio Grader, “così sai che sono posizionati per la crescita.

Azioni Internet of Things da acquistare: Apple (AAPL)

Apple contribuisce notevolmente all’Internet of Things in senso lato. Tra iPhone, Mac, iPad e altri prodotti, Apple ne ha più di 1. 65 miliardi di dispositivi attivi là fuori. La stragrande maggioranza è connessa a Internet.

Apple è anche direttamente coinvolta nella tecnologia IoT. HomeKit è la piattaforma per la casa intelligente dell’azienda. I prodotti compatibili possono essere controllati in remoto e in gruppi utilizzando dispositivi Apple come un iPhone. Lo scorso autunno, la società ha introdotto il supporto per il nuovo standard Thread, a partire dallo smart speaker HomePod Mini. Thread è un protocollo di connettività sviluppato da un consorzio di aziende tecnologiche. Consente ai prodotti IoT di diverse aziende di comunicare meglio tra loro, consentendo una più ampia personalizzazione dei consumatori e quindi l’adozione.

E poi ci sono i progetti a cui sappiamo che l’azienda sta lavorando, ma non siamo esattamente sicuri sulle date di uscita: occhiali per realtà aumentata (AR) e un’auto Apple. Non abbiamo dettagli, ma sappiamo che entrambi, qualunque forma assumano alla fine, saranno un grande gioco IoT, che accoglierà e condividerà masse di dati in tempo reale.

Con crescita di 68% negli ultimi 12 mesi, le azioni AAPL sono già un’opzione di investimento popolare . È anche una parte fondamentale di qualsiasi portafoglio di Internet of Things.

Advanced Micro Devices (AMD)

Il titolo AMD ha ottenuto le migliori prestazioni in 2019 e 2020. È inciampato per iniziare 2021, il che lo rende un bersaglio allettante. Dopo due anni di crescita massiccia, essere in grado di acquisire azioni a un 15 Il% di sconto rispetto all’inizio dell’anno è un’opportunità difficile da lasciarsi sfuggire.

Ma stiamo parlando di Internet of Things. AMD ha rafforzato la sua presenza nel segmento. Negli ultimi anni, l’azienda si è espansa in processori integrati ottimizzati per i requisiti IoT. Le serie di chip integrati Ryzen ed EPYC di AMD offrono funzionalità come sicurezza avanzata, I / O flessibile (connettività), bassa latenza e opzioni di alimentazione / prestazioni variabili.

Questi chip hanno una gamma di utilizzi IoT. Questi includono l’alimentazione di server e gateway e processori AMD embedded possono essere trovati all’interno di dispositivi connessi con applicazioni domestiche, industriali, mediche e smart city.

Amazon (AMZN)

Amazon è un attore molto importante nell’Internet delle cose, su più livelli.

A livello di consumatore, Amazon è un pioniere e leader della casa intelligente. L’altoparlante intelligente Amazon Echo con controllo vocale Alexa integrato era il cavallo di Troia. Molte case in tutto il mondo sono ora piene di dispositivi intelligenti che possono essere controllati usando la tua voce e quegli altoparlanti intelligenti. Sono tutti collegati e, in definitiva, sono tutti online. TV, elettrodomestici, persino automobili. Amazon ha ampliato la propria offerta di smart home oltre agli altoparlanti Echo e ai dispositivi abilitati per Alexa, acquistando i famosi produttori di fotocamere smart home Blink e Ring. L’azienda ha anche investito nel produttore canadese di termostati intelligenti Ecobee .

Questo è il volto pubblicamente visibile del coinvolgimento di Amazon IoT. Poi c’è il dietro le quinte, dove anche l’azienda ha una presenza massiccia.

Tutti quei dispositivi Internet of Things a livello globale devono connettersi a Internet. Comunicano con servizi cloud che elaborano e archiviano video, inviano avvisi, riproducono musica in streaming e tutto il resto. Amazon Web Services (AWS) è il più grande provider di cloud computing al mondo. Naturalmente ha una divisione dedicata alle soluzioni IoT. AWS è anche il motore di profitto che guida le azioni AMZN, quindi i guadagni qui hanno un grande impatto.

Se stai cercando azioni da acquistare che trarranno vantaggio dalla crescita esponenziale dell’Internet of Things, le azioni AMZN devono assolutamente essere in quella lista.

BlackBerry (BB)

Molte persone pensano ancora al BlackBerry canadese come la società che ha dato il via alla rivoluzione degli smartphone, poi l’ha fatta saltare in aria rifiutandosi di ammettere che le persone preferivano un touchscreen a una tastiera fisica.

BlackBerry si è reinventato. È ancora possibile acquistare telefoni con marchio BlackBerry (tramite un partner autorizzato), ma l’attenzione dell’azienda si è spostata sulla sua piattaforma di infotainment automobilistica QNX e sulla sicurezza aziendale. BlackBerry ha ampliato quella reputazione di sicurezza nell’Internet of Things. L’azienda sta promuovendo soluzioni di sicurezza BlackBerry per un’ampia gamma di applicazioni IoT sensibili alla privacy, inclusi dispositivi medici e servizi finanziari.

Il titolo BB è stato recuperato dall’intero successo di Reddit r / WallStreetBets all’inizio di quest’anno. Quell’episodio ha visto un aumento delle azioni 237% in due settimane, solo per cadere 42% in un solo giorno. Da allora la situazione si è stabilizzata. Lo stock di BB rimane alto 44% finora in 2021, ma con azioni ancora scambiate al di sotto di $ 10 è uno stock conveniente da considerare per parte del tuo portafoglio IoT.

Broadcom (AVGO)

Chipmaker Broadcom è stato un grande pioniere nei primi giorni dell’Internet of Things. I chip wireless dell’azienda con supporto per standard come Zigbee sono stati trovati in un’ampia gamma di dispositivi domestici intelligenti. Tuttavia, Broadcom ha venduto quell’aspetto della sua attività. Due volte.

Tuttavia, Broadcom è ancora considerato uno dei titoli da acquistare per entrare nella crescita dell’IoT. La società potrebbe aver abbandonato la connettività wireless tra i dispositivi IoT, ma è passata alla sicurezza. Broadcom offre soluzioni di sicurezza IoT commerciali tramite l’acquisizione di Symantec Enterprise Security in 2019. I servizi includono la scansione USB per la protezione dal malware fornito tramite pen drive e altri accessori USB, oltre alla protezione del sistema critico che isola i dispositivi IoT dalle minacce alla sicurezza informatica.

Le azioni AVGO sono aumentate di circa il 6% finora in 2021 e ha registrato una crescita di 67% negli ultimi 12 mesi. Gli analisti degli investimenti monitorati da

Wall Street Journal hanno azioni Broadcom classificate come “sovrappeso”. La loro media 12 – obiettivo di prezzo mensile di $ 510. 07 offre più di 13% di rialzo.

Microsoft (MSFT)

L’assistente digitale Cortana di Microsoft può essere utilizzato per controllare i dispositivi domestici intelligenti. Tuttavia, Microsoft non ha davvero spinto le capacità di Cortana in questo settore. Almeno non nella misura in cui Amazon e Apple fanno con Alexa e Siri.

Tuttavia, Microsoft offre servizi Internet of Things integrati in Windows 10. Offre anche Windows 10 IoT Enterprise, una versione del suo sistema operativo progettata per gestire dispositivi connessi con schermi come segnaletica digitale, automazione aziendale, vendita al dettaglio soluzioni e dispositivi medici.

Come Amazon, il cloud gioca un ruolo importante nella presenza di Microsoft Internet of Things. Microsoft Azure è il secondo più grande provider di servizi cloud e, come AWS, Azure ha una solida presenza IoT.

Tra i punti di forza di Azure c’è la capacità di “stabilire una comunicazione bidirezionale con miliardi di dispositivi IoT”. Microsoft promuove la sicurezza dei dati trasmessi da e verso i dispositivi IoT utilizzando Azure. Questo è un problema che sta diventando sempre più importante dato che questi prodotti possono includere telecamere che trasmettono in streaming feed video in diretta dall’interno delle case dei proprietari e i termostati che controllano il sistema HVAC della loro casa.

Le azioni MSFT hanno fornito una crescita affidabile negli ultimi dieci anni, e questa è solo accelerata negli ultimi cinque anni. L’investimento dell’azienda in soluzioni IoT farà parte di quella storia di crescita nel prossimo decennio.

Taoping (TAOP)

Infine, una società che potrebbe non essere familiare agli investitori americani. Taoping è un’azienda tecnologica cinese con un focus su schermi intelligenti connessi a Internet e una piattaforma cloud intelligente.

L’azienda dispone di questi schermi intelligenti – utilizzati per pubblicità mirata e vendita al dettaglio online – distribuiti su 211 città in 26 Chi province nesi. I terminali sono installati in una varietà di ambienti, inclusi edifici per uffici, aree residenziali e quartieri commerciali. È un gioco di città intelligenti sull’Internet of Things.

Lo stock TAOP ha avuto un brutto giro in 2018 e 2019. 2020 è diventato un anno di svolta, avviato da un frazionamento azionario inverso. Gli aggiornamenti alla sua piattaforma cloud intelligente che aumentano le opportunità di data mining e le partnership con i principali rivenditori online cinesi hanno mantenuto lo slancio. TAOP ha avuto un enorme impulso due settimane fa quando la società è entrata nel settore blockchain. A questo punto, le scorte di TAOP sono aumentate 215% finora in 2021.

Come ogni società cinese quotata nelle borse americane, uno dei rischi in un investimento in azioni TAOP è il potenziale delisting. Tuttavia, questo non è un affare fatto. Anche se l’azione fosse intrapresa, c’è un periodo di tre anni tra il momento in cui viene emesso il primo avviso e il titolo alla fine perde la sua quotazione negli Stati Uniti – e Taoping avrebbe l’opportunità di conformarsi alle normative durante quella finestra di tre anni.

L’Asia è un enorme mercato per l’Internet of Things, quindi vale la pena avere uno dei principali titoli cinesi dell’IoT sul tuo radar.