sabato 17 aprile 2021

7 azioni di crescita super semplici per nuovi investitori

Poiché la volatilità aumenta ora che le obbligazioni hanno abbandonato il loro stato di tasso di interesse quasi zero, possiamo sfruttare il lato negativo di questa volatilità per acquistare promettenti titoli growth che sono diventati un po ‘costosi.

È vero che molti titoli di crescita sono costosi qui, con il rapporto medio prezzo-utili dello S&P 500 in esecuzione a circa 39 proprio adesso. Storicamente, è negli anni dell’adolescenza. The tech-heavy NASDAQ 100 P / E è anche a 39.

Si tratta di una ripresa significativa nel prossimo anno.

Non sarebbe sorprendente vedere i mercati hanno una serie continua di correzioni e rally per stabilizzare i prezzi e mantenere il rialzo. E questo significa opportunità in alcune grandi azioni che puoi raccogliere ora.

I sette titoli di crescita super semplici per i nuovi investitori che propongo qui sono un ottimo punto di partenza per iniziare a costruire quelle posizioni.

  • Chewy (NYSE: CHWY )
  • DocuSign (NASDAQ: DOCU )
  • Etsy (NASDAQ: ETSY )
  • Generac (NYSE: GNRC )
  • HubSpot (NYSE: MOZZI )
  • Trade Desk (NASDAQ: TTD )
  • Wayfair (NYSE: W )

Azioni in crescita per nuovi investitori: Chewy (CHWY)

Parla di tempismo. CHWY è una società di fornitura di animali da compagnia business-to-consumer di e-commerce. Fornisce cibo, giocattoli, farmaci, lo chiami, a casa tua per lo stesso prezzo che pagheresti se saltassi in macchina e guidassi al tuo negozio di alimenti per animali domestici.

Mostra che il modello di e-commerce è maturato al punto che il gioco d’azzardo per aggirare i negozi fisici è un’opzione molto praticabile per un modello nazionale scalabile. Ricorda, le grandi aziende di fornitura di animali domestici hanno tutto il sovraccarico delle sedi fisiche oltre a gestire un’attività di e-commerce e tutta la sua logistica.

Quindi, la società è partita bene, ma quando la pandemia ha colpito, il titolo è decollato. È finita 250% nel passato 12 mesi. Anche se questo lo porta molto più avanti di dove pensava che sarebbe stato, attualmente ha un $ 43 miliardi di capitalizzazione di mercato – quel capitale extra può essere utilizzato per solidificare e accrescere la propria operatività senza prestiti o più emissioni di azioni.

E la proprietà di animali domestici è una tendenza in crescita, soprattutto con Covid – 19 comfort animali per famiglie e individui.

DocuSign (DOCU)

Questo è un altro stock che è fiorito durante 2020, soprattutto perché la sua attività è focalizzata sulla gestione remota dei documenti.

L’azienda esiste da allora 2003, ma lo spazio non è mai stato così caldamente contestato dai grandi giocatori, quindi una manciata di giocatori di nicchia ha combattuto per il dominio da anni.

L’anno scorso si è resa conto della necessità di una gestione documentale remota e DOCU era uno dei nomi più visibili nel pacchetto. E a quel punto aveva anche integrato caratteristiche uniche che aggiungevano valore al suo marchio.

Ora questo è uno stock di crescita a tutti gli effetti e ha un $ 45 miliardi di capitalizzazione di mercato. Lo stock di DOCU è in aumento 175% nel passato 12 mesi e la sua base di clienti in crescita è molto appiccicoso, dal momento che non vuoi avere i tuoi documenti importanti con una varietà di servizi quando uno può fare tutto.

Etsy (ETSY)

Parte del motivo per cui più persone ora conoscono ETSY è dovuto al successo del titolo. Investire di più significa più visibilità e per ETSY ciò significa prenotare pubblicità ovunque possibile.

Lanciato in 2005, l’azienda ha lottato per costruire la sua nicchia come sito di e-commerce più personalizzato, alla moda e fresco. Era più simile a un mercato di prodotti agricoli. E questo lo mette in una posizione difficile tra i siti di aste online e i rivenditori di nicchia online e locali.

Ma ha perseverato e ha iniziato a offrire più servizi a questi nuovi imprenditori per rendere più facile la costruzione di una vetrina e la gestione della fine degli affari. Quando la pandemia ha colpito, ETSY era ben consolidato ed era ben posizionato per raccogliere i frutti del “commercio elettronico per le persone”. E con l’aumento della disoccupazione, le persone con hobby hanno visto l’opportunità di vendere i loro prodotti a distanza per un reddito extra, così come qualcosa da fare per rimanere sani di mente.

L’anno scorso ha turbo il suo potenziale di stock di crescita. È attivo 322% nell’ultimo 12 mesi, che lo aiuteranno a finanziare la sua nuova opportunità di crescita.

Generac (GNRC)

Ogni volta che c’è un problema di energia negli Stati Uniti – incendi in California o ghiaccio in Texas – puoi essere certo che uno dei titoli di crescita che riceveranno molta attenzione è GNRC.

Se non hai familiarità con l’azienda, è stata lanciata in 1959 a Waukesha, Wisconsin, dove ha ancora la sua sede. Rende la generazione di energia e la gestione dell’alimentazione e l’attrezzatura per l’accumulo di energia. Questa è una tripla minaccia quando l’alimentazione elettrica va fuori uso.

È anche un’ottima cosa da avere se vivi in ​​comunità più ex-urbane che non hanno la ridondanza di una rete elettrica urbana. Ed è ottimo per le persone che usano l’energia solare e possono immagazzinare la loro energia extra nella loro proprietà, in modo da avere un backup se la potenza fluttua o semplicemente vogliono uscire dalla rete del tutto.

Il titolo ha subito alcuni movimenti significativi negli ultimi due anni. Nell’ultimo 12 mesi è finita 215%. Eppure è ancora scambiato all’attuale P / E di 63, che può sembrare alto, ma è ragionevole dato il potenziale futuro.

HubSpot (HUB)

La gestione delle risorse dei clienti (CRM) è diventata un grosso problema per le aziende di livello aziendale e ora sta arrivando alle aziende più piccole grazie a HubSpot.

Mentre il settore delle imprese ha lanciato il futuro di una manciata di società CRM, HUBS è stata in grado di competere a quel livello oltre a fornire servizi anche per le aziende più piccole.

Fondamentalmente, il software HUBS basato su cloud consente alle aziende di immergersi in profondità nei loro sforzi di marketing in entrata. Consente ai clienti di suddividere in sezioni una varietà di informazioni oltre ai tassi di apertura e ai tassi di conversione. Maggiore è il numero di dettagli e tabulazioni incrociate che un operatore di marketing o un venditore può fare, più è probabile che possa attirare nuovi clienti e mantenere quelli attuali.

Attualmente HUBS offre quattro diversi hub per le aziende: un hub di marketing, un hub di vendita, un hub di servizio clienti e un hub di gestione dei contenuti. Lavorano individualmente o collettivamente, quindi le aziende possono aumentare la loro crescita.

Le scorte di HUB sono aumentate 186% nel passato 12 mesi, che aiuta a metterlo sulla mappa con i suoi concorrenti più grandi. Questa è una di quelle società di software as a service (SaaS) che promette di essere uno dei titoli di maggiore crescita del settore nei prossimi anni.

Trade Desk (TTD)

Ci sono stati molti cambiamenti di paradigma avvenuti nell’ultimo anno a causa della pandemia e delle conseguenti sfide economiche.

Uno di questi è stato l’aumento della pubblicità digitale. La tua casella di posta elettronica ne è piena. Lo vedi sui servizi di streaming e la maggior parte delle piattaforme di social media ha trovato un modo per incepparlo anche lì. I messaggi vengono visualizzati anche sul tuo telefono cellulare.

I vecchi là fuori potrebbero ricordare di aver maledetto la posta indesiderata nelle loro caselle di posta fisiche. Ma questo accadeva solo una volta al giorno. La pubblicità digitale è con noi tutto il giorno, tutti i giorni.

Ricorda solo che non si mostra da solo. Le aziende vogliono la tua attenzione ed è un grande business poter mettere pubblicità di fronte a potenziali clienti. Questo è ciò che fa TTD. E i suoi utili del quarto trimestre battuti a fine febbraio mostrano che rimane uno dei titoli di crescita da tenere d’occhio 2021.

Il titolo ha avuto una grande corsa nell’ultimo anno, ma a questo punto si sta consolidando, il che è positivo per i nuovi acquirenti.

Wayfair (W)

Se dieci anni fa mi avessi detto che lo shopping online di mobili sarebbe stata una delle principali fonti di guadagno in questo settore, avrei pensato che fossi un po ‘eccessivamente entusiasta della vendita al dettaglio dell’e-commerce.

Ma eccoci qui, e ora i rivenditori di mobili online non sono pesci strani, ce ne sono scuole. E questi rivenditori generalmente tranquilli sono alcuni dei titoli in forte crescita nel mercato. Chi sapeva che vendere divani e mobili da giardino potesse essere così sexy?

Il febbraio 25, Wayfair ha annunciato i suoi numeri Q4. La buona notizia è che l’azienda ha raggiunto il suo primo trimestre redditizio in assoluto. La cattiva notizia è che le entrate sono state inferiori alle aspettative. E un analista ha persino ridotto il target di prezzo per le azioni a $ 200.

Tuttavia, dato che le scorte sono aumentate 357% nel passato 12 mesi e ha aggiunto circa $ 1,1 miliardi di vendite rispetto ai livelli di un anno fa (quasi un 50% di aumento su base annua), un piccolo errore non è un grosso problema.