domenica 13 giugno 2021

7 azioni sicure da acquistare mentre Janet Yellen parla di aumenti del tasso

In qualsiasi momento, è una buona idea avere un portafoglio con azioni aggressive e azioni sicure. Il peso delle azioni sicure nel tuo portafoglio può essere regolato in base alle notizie economiche o alle valutazioni di mercato generali.

Recentemente, il segretario al Tesoro Janet Yellen “ha ammesso che i tassi di interesse potrebbero dover aumentare per mantenere un limite la fiorente crescita economica. ” Il compito dei responsabili politici è mantenere la crescita del prodotto interno lordo (PIL) intorno al PIL potenziale. Quando l’economia è in un gap recessivo, vengono perseguite politiche espansive.

D’altra parte, quando l’economia ha un gap inflazionistico, la banca centrale persegue una politica monetaria restrittiva. Yellen potrebbe suggerire un divario inflazionistico nell’economia. Ci sono già state preoccupazioni per un’accelerazione dell’inflazione. Vale la pena notare che anche i prezzi delle materie prime industriali e dell’energia hanno registrato un trend rialzista.

Naturalmente, Yellen ha successivamente chiarito le osservazioni e ha affermato che non è necessario che la Fed aumenti i tassi. Tuttavia, questo chiarimento è arrivato con un disclaimer. La Yellen ha detto che “non si aspettava un’inflazione costantemente più alta, ma che se ne fosse verificata una la banca centrale avrebbe gli strumenti per affrontarla.”

Con l’inflazione dinamica, è troppo presto per dire o prevedere che l’attacco dell’inflazione è temporaneo. Pertanto, gli investitori devono considerare una certa esposizione a titoli sicuri che possono rimanere resilienti anche in caso di rialzo dei tassi.

Parliamo di sette titoli sicuri che possono essere aggiunti al tuo portafoglio.

  • JPMorgan Chase (NYSE: JPM )
  • Costco Wholesale (NASDAQ: COSTO)
  • Lockheed Martin (NYSE: LMT )
  • Equinor (NYSE: EQNR )
  • Pfizer (NYSE: PFE )
  • Amazon (NASDAQ: AMZN )
  • McDonald’s (NYSE: MCD )

Azioni sicure da acquistare: JPMorgan Chase (JPM)

Con la ripresa economica in atto, il titolo JPM ha registrato un trend rialzista. Lo stock ha consegnato resi di 39% negli ultimi sei mesi. Con un rapporto a termine prezzo / utili (P / E) di 13. 6 e un dividend yield di 2. 27%, il titolo continua ad apparire interessante.

Da un punto di vista commerciale, il core business dell’azienda è rimasto relativamente depresso. Con tassi di interesse bassi, il margine di interesse netto è stato contenuto. Tuttavia, questo può potenzialmente cambiare se i tassi di interesse aumentano. Vale la pena notare che tassi di interesse più elevati implicano un’attività economica accelerata. Pertanto, anche con un aumento dei tassi di interesse, la crescita del credito può essere robusta.

Allo stesso tempo, la crescita del reddito da interessi della società è stata forte. Questa crescita è stata guidata dai servizi di gestione patrimoniale e patrimoniale. Anche la divisione di investment banking ha ottenuto ottimi risultati. Con un mercato rialzista in varie classi di attività, è probabile che questa divisione sosterrà la crescita.

S&P Global Ratings ritiene inoltre che “i $ 900 miliardi di stimolo, crescita economica continua e distribuzione di vaccini ” ridurrà le perdite su crediti. Pertanto, JPMorgan continuerà ad avere un bilancio solido. Nel complesso, le azioni JPM sono tra le migliori azioni sicure da considerare con i colloqui sugli aumenti dei tassi.

Costco Wholesale (COST)

Il settore dei consumi è un motore di crescita chiave per l’economia statunitense. La spesa al dettaglio è una parte importante del settore in generale. Credo che lo stock COST, con una beta di 0. 64, vale la pena aggiungerlo al tuo elenco di scorte sicure. Inoltre, un dividendo annualizzato di $ 3. 16 fa lo stock attraente.

Per il secondo trimestre del 2021, la società ha registrato una crescita delle vendite di 14. Dal 7% a $ 43. 89 miliardi. È importante sottolineare che la crescita delle vendite e-commerce dell’azienda è rimasta robusta a 75. 8%. Con l’espansione della presenza omnicanale, l’azienda è ben posizionata per trarne vantaggio.

Vale anche la pena notare che per la prima metà del 2021, la società ha generato $ 1,7 miliardi di entrate dalle quote associative. Con una visibilità della quota associativa annualizzata di $ 3,4 miliardi, è probabile che i flussi di cassa rimangano solidi. L’azienda ha già 50. 7 milioni di membri della famiglia con un tasso di rinnovo di 91% negli Stati Uniti e Canada. L’espansione in Cina potrebbe essere un potenziale fattore scatenante per una crescita sostenuta delle quote associative.

Le azioni COST sono attualmente scambiate vicino a 52 -settimanali massimi. Credo che dovrebbe essere presa in considerazione l’esposizione graduale. Tuttavia, il rischio di ribasso non sembra essere significativo. Nel mese di marzo 2021 , lo stock è stato rapidamente corretto in $ 300 livelli. Il rimbalzo è stato altrettanto netto.

Lockheed Martin (LMT)

Il settore della difesa è improbabile che venga influenzato da un potenziale aumento dei tassi. Il titolo LMT sembra essere tra i migliori nomi da considerare nel settore.

Dai minimi di gennaio di $ 321, lo stock ha avuto un trend superiore ai livelli attuali vicino a $ 390. Tuttavia, se guardiamo a un periodo di un anno, il titolo è ancora sottoperformer con rendimenti del 3%.

Con un P / E forward di 14 7, vale la pena aggiungere lo stock al tuo portafoglio di azioni sicure. Inoltre, la società paga un dividendo annualizzato di $ 10. 40. Con una beta di 0. 98, il titolo è interessante anche per gli investitori in reddito.

Per il primo trimestre 2021, la società ha riportato un portafoglio ordini di $ 147 miliardi. Il mese scorso, la compagnia ha ricevuto una raffica di contratti relativi all’aeronautica e ai sistemi di lancio di missili, tra gli altri. Dato che il portafoglio ordini rimane sano, la società avrà una chiara visibilità del flusso di cassa.

Lockheed Martin prevede un flusso di cassa annualizzato di 9 miliardi di dollari nei prossimi tre anni. Ciò garantirà che la creazione di valore si sostenga attraverso i dividendi e il riacquisto di azioni.

Il segmento spaziale ha generato un interesse significativo nel recente passato. Per Q1 2021 , il fatturato della società dal segmento spaziale è stato di 3 miliardi di dollari. Ciò implica già un ricavo annualizzato di $ 12 miliardi . La crescita in questo segmento può aiutare ad accelerare i ricavi.

Equinor (EQNR)

In generale, i titoli del settore energetico hanno un beta elevato. Tuttavia, le azioni EQNR rappresentano un’eccezione. Lo stock ha una beta di 0. 79. Con una bassa volatilità, vale la pena includere il titolo nel tuo portafoglio di azioni sicure.

Un altro motivo per parlare di Equinor sono le prospettive positive per il settore energetico. Secondo Goldman Sachs, è probabile che il petrolio tocchi $ 80 per barile nei prossimi sei mesi. Il titolo EQNR ha avuto un trend più alto di 47% negli ultimi sei mesi. Se lo slancio positivo si mantiene per il petrolio, il titolo ha un ulteriore rialzo.

Un altro motivo per apprezzare Equinor è la qualità degli asset. L’azienda dispone di sei miliardi di BOE di risorse. È importante sottolineare che il prezzo del petrolio in pareggio è inferiore a $ 35 per barile. Per l’anno in corso, la società ha guidato per un flusso di cassa gratuito di $ 6 miliardi se il prezzo del petrolio fosse in media $ 50 per barile. Date le attuali previsioni sui prezzi dell’energia, la società è posizionata per fornire un flusso di cassa libero (FCF) superiore a $ 10 miliardi. Non sorprende quindi che il titolo sia salito.

Inoltre, l’azienda ha guidato per una crescita della produzione annua del 3% nei prossimi sei anni. Pertanto, Equinor trarrà vantaggio dall’aumento dei prezzi del petrolio e dalla produzione incrementale. Attualmente, la società ha un dividendo annualizzato di $ 0. 48. È molto probabile che la crescita dei dividendi sarà significativa nel FY 2021.

Pfizer (PFE)

Credo che ci siano diversi motivi per includere le scorte PFE nell’elenco delle scorte sicure. Innanzitutto, lo stock ha una beta di 0. 67. Inoltre, il titolo è scambiato a un P / E a termine di 12. 2. Ai livelli attuali, il rischio di ribasso sembra basso e il potenziale di rialzo potrebbe essere significativo. Pfizer ha anche un interessante dividend yield di 3. 96%.

Vale la pena notare che per Q1 2021, la società ha registrato una crescita dei ricavi di 42%. Il fattore scatenante principale è stata la crescita dalla vendita del Covid – 19 . Escludendo il vaccino, la crescita dei ricavi è stata dell’8%. Per l’anno in corso, l’azienda prevede un fatturato di $ 26 miliardi dalla consegna di 1,6 miliardi di dosi del vaccino.

Inoltre, l’azienda prevede di aumentare la capacità produttiva di tre miliardi di dosi nel FY 2022. Con Pfizer che negozia contratti con più governi, è probabile che il vaccino contro Covid – 19 rimarrà un motore di crescita. Almeno per i prossimi anni.

Escludendo il vaccino, Pfizer ha anche riaffermato le linee guida sui ricavi a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 6% fino all’anno fiscale 2025. Questa crescita sarà guidata da una forte pipeline di prodotti in ambito oncologico, malattie rare, immunologia e infiammazione.

Le azioni PFE sono quindi valutate in modo interessante e con il sostegno della crescita, è probabile che il suo dividendo aumenti in futuro anni.

Amazon (AMZN)

L’attività di Amazon è inoltre immune da qualsiasi impatto negativo degli aumenti dei tassi. Inoltre, il titolo AMZN è rimasto in un range ristretto negli ultimi sei mesi. Un breakout al rialzo sembra probabile poiché la crescita del business rimane forte.

Per il primo trimestre 2021, la società ha registrato una crescita delle vendite nette di 44% a $ 108 5 miliardi. Per il prossimo trimestre, la società ha guidato per una crescita dei ricavi di 24% per 30%.

Un punto importante da notare è quello per Q1 2019, Amazon Web Services ha riportato un fatturato netto di $ 13 0,5 miliardi. Su base annua, la crescita delle vendite è stata 32%. Il cloud business dell’azienda è ancora 11% di le vendite totali. È molto probabile che il segmento continui a crescere a un ritmo sostenuto e contribuisca agli utili prima dell’espansione del margine di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento (EBITDA).

Inoltre, Amazon trae ancora 61% delle vendite dal Nord America. Le vendite internazionali come percentuale delle vendite totali sono state 28% per i dodici mesi finali. Con la presenza nei mercati emergenti ad alta crescita, anche le vendite internazionali sosterranno la crescita.

Vale anche la pena notare che per il periodo TTM, la società ha generato $ 67. 2 miliardi di flusso di cassa operativo e $ 26 .4 miliardi in FCF. Ciò offre all’azienda ampi margini per continuare una crescita aggressiva.

McDonald’s (MCD)

Lo stock MCD è un altro nome di qualità tra gli stock sicuri da considerare. Il titolo viene scambiato a un interessante P / E a termine di 24. 3 e ha un’estensione rendimento da dividendo sano del 2,2%. L’attività della società è anche immune agli aumenti dei tassi e McDonald’s ha riportato numeri trimestrali forti.

Per il primo trimestre 2021, la società ha registrato una crescita delle vendite comparabili globali del 7,5%. Le vendite di ristoranti comparabili negli Stati Uniti sono aumentate di 13. 6 %. Un fattore chiave per le vendite negli Stati Uniti è stata la crescita delle piattaforme digitali e di consegna.

Un altro motivo del successo dell’azienda nel recente passato è stata la massimizzazione del marketing in un modo culturalmente rilevante. Allo stesso tempo, l’azienda ha ampliato il suo menu e si è concentrata sulle preferenze di gusto locale.

Nel mercato internazionale delle licenze in via di sviluppo, la crescita è stata trainata da forti vendite comparabili in Cina e Giappone. Se paesi come l’India e la Cina continuano a generare crescita, le azioni MCD sono posizionate per una creazione di valore sostenuta.

In termini di dividendi e riacquisto di azioni, McDonald’s ha riportato un flusso di cassa operativo (OCF) di $ 6,3 miliardi nel FY 2020 e FCF di $ 4,8 miliardi. Mi aspetto che FCF acceleri poiché la crescita delle vendite in negozio comparabile rimane sana. Ciò posiziona la società per la crescita dei dividendi nei prossimi anni.

Faisal Humayun

(Articolo proveniente da Fonte Americana)