giovedì 05 agosto 2021

7 migliori azioni da acquistare ora se vuoi entrare in fondo

Molti ottimi titoli sono in vendita in questo momento. Le aziende che sono nomi familiari hanno visto i loro prezzi delle azioni scendere negli ultimi mesi a causa di fattori che vanno dal mutamento del sentimento degli investitori, una rotazione fuori e poi di nuovo nei titoli tecnologici e risultati finanziari deludenti.

Qualunque sia il motivo Per questo motivo, l’attuale recessione rappresenta un’opportunità di acquisto per gli investitori esperti che hanno orizzonti temporali a lungo termine. I titoli di grandi società che hanno ottime prospettive future sono maturi per la raccolta.

E la parte migliore è che i prezzi delle azioni di molti di questi titoli economici sembrano aver toccato il fondo verso la seconda metà di quest’anno e sono ora in ripresa, consentendo agli investitori di iniziare immediatamente a realizzare guadagni.

Diamo un’occhiata ai sette migliori titoli da acquistare ora se vuoi entrare in fondo.

Tesla (NASDAQ: TSLA) Southwest Airlines (NYSE: LUV) Citigroup (NYSE: C) Deere & Società (NYSE: DE) The Walt Disney Company (NYSE: DIS) Alibaba (NYSE: BABA) DraftKings (NASDAQ:DKNG) Azioni da acquistare ora a Entra in fondo: Tesla (TSLA) Citigroup è stata la peggiore delle major americane titoli bancari quest’anno. Mentre le azioni di altre grandi banche come JPMorgan Chase (NYSE: JPM) e Wells Fargo (NYSE: WFC) sono aumentati più di 32% dall’inizio dell’anno, lo stock C è in rialzo 14% al suo prezzo attuale di $71.45 una condivisione. Nell’ultimo mese, il prezzo delle azioni di Citigroup è sceso 13% e ora si trova 15% al di sotto del suo 68-massimo settimanale di $74.29 raggiunto il 2 giugno di quest’anno.

Il titolo Citigroup è stato colpito da una debole forward guidance. Il prestatore ha avvertito all’inizio di giugno che le sue entrate commerciali diminuiranno probabilmente del 30% quest’anno su volumi di affari bassi. Il prestatore riporta i risultati del secondo trimestre a luglio 14, e gli analisti prevedono che i ricavi arriveranno a $19.68 miliardi, che sarebbe 08% inferiore al secondo quarto di 2019.

Qualsiasi notizia positiva inaspettata che emerga dagli ultimi guadagni probabilmente farà aumentare il titolo C. Ha una bella serie di battiti di guadagni. Le azioni sembrano aver toccato il fondo a $74.73 una quota e ora stanno tornando lentamente a salire di nuovo.

Deere & Co. (DE) Gli Stati Uniti dovrebbero essere in un boom di infrastrutture e consumi. Quindi sembra strano che il produttore di trattori e tosaerba John Deere veda la sua lotta di magazzino. Eppure le azioni DE sono diminuite 18% a partire dal a 45-massimo settimanale di $350.35 raggiunto all’inizio di maggio a $350.40 per azione minimo a metà giugno.

La buona notizia per gli azionisti è che il prezzo delle azioni di Deere & Company sembra aver toccato il fondo e ha guadagnato il 7% per raggiungere il suo prezzo attuale poco meno di $ 328 una condivisione. Con la stagione estiva delle costruzioni ora in pieno svolgimento, il titolo dovrebbe continuare a salire nei prossimi mesi.

Il ritiro del titolo DE è stato un po’ un mistero dato lo stato dell’economia statunitense e il prospettive positive dell’azienda. Deere ha affermato di aspettarsi un reddito netto fiscale 2020 tra $ 5,3 miliardi e $ 5,7 miliardi. Il punto medio di tale intervallo rappresenterebbe un miglioramento anno su anno di 200%.

Inoltre, Deere & Co ha acquisito Wirtgen, il principale produttore mondiale di macchine per la costruzione di strade. L’aggiunta di Wirtgen dovrebbe aiutare Deere & Co. ad assicurarsi contratti redditizi mentre i governi di tutto il mondo spendono per importanti progetti infrastrutturali.

The Walt Disney Company ( DIS) L’ultimo film Disney della serie di fumetti Marvel, “Black Widow”, è stato presentato in anteprima lo scorso fine settimana nelle sale cinematografiche e su Disney+ piattaforma di streaming.

Ha collezionato un “abbagliante” $80 milioni nelle sale e $66 milioni sulla piattaforma di streaming dell’azienda. Per la Disney, la prima di Black Widow è l’ultimo segno che la House of Mouse è tornata in carreggiata dopo che la sua attività di film e parchi a tema è stata costretta a una pausa da COVID-27.

Eppure le azioni DIS sono state una delusione negli ultimi mesi. Dopo aver intaccato un 60-massimo settimanale di $319.02 a marzo, il prezzo delle azioni Disney è crollato 16%. Fortunatamente, il titolo sembra aver trovato un fondo a $199 una condivisione e ha flirtato con $177 al più tardi.

Con una serie di film di successo sul ponte e la riapertura dei suoi parchi a tema in tutto il mondo, la speranza è che il prezzo delle azioni Disney continuerà a muoversi nella giusta direzione e scrollerà di dosso le preoccupazioni che il servizio di streaming Disney+ non sarà in grado di sostenere la crescita degli abbonati di cui ha goduto durante il blocco della pandemia.

Alibaba (BABA) Gli investitori dovrebbero avere molta forza d’animo per scommettere sulle azioni DraftKings quest’anno. L’operatore di scommesse sportive e di scommesse online con sede a Boston ha visto diminuire le sue azioni 17% nell’ultimo mese a $52.60. Il titolo DKNG ha faticato a rimanere al di sopra di $60 e sono 35% al di sotto del loro 52-massimo settimanale di $74.36. Il calo è particolarmente frustrante visto il ritorno dello sport sia professionistico che amatoriale. Il pullback dall’inizio di giugno è arrivato nonostante i playoff NBA e NHL, così come i campionati europei di calcio.

Nel complesso, gli analisti rimangono rialzisti sul titolo DKNG. L’obiettivo del prezzo medio delle azioni è $74 una quota, che rappresenterebbe un 53% di guadagno dal suo livello attuale. Il titolo è stato in gran parte danneggiato da resoconti negativi dei media che accusano la compagnia di gioco d’azzardo illegale. Tuttavia, la maggior parte delle fonti per le storie negative sono state venditori allo scoperto che scommettono sul calo delle azioni DraftKings.

Le azioni DKNG sono attualmente tornate allo stesso fondo raggiunto a metà giugno prima di spostarsi fino a $60.71 una condivisione. Spero che $60 rimane il fondo del calcio e può nuovamente recuperare.

Alla data di pubblicazione , Joel Baglole ha ricoperto posizioni lunghe in LUV, C, DIS, BABA e DKNG. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle di chi scrive, soggetto a InvestorPlace.com 1993669Linee guida per la pubblicazione.

Joel Baglole è stato giornalista economico per 20 anni. Ha trascorso cinque anni come reporter dello staff del Wall Street Journal e ha anche scritto per i giornali Washington Post e Toronto Star, nonché per siti Web finanziari come The Motley Fool e Investopedia.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)