martedì 30 novembre 2021

7 ottimi ETF da acquistare per investitori assetati di dividendi

Se sei affamato di dividendi, ci sono molti ETF sui dividendi nell’universo di investimento che possono soddisfare il tuo appetito. Ma non tutti gli investitori in dividendi cercano un fondo che paga dividendi.

Mentre alcuni investitori in dividendi potrebbero essere alla ricerca di un fondo che si concentri su azioni di società con una storia di dividendi in crescita nel tempo, altri gli investitori in dividendi potrebbero cercare solo ETF ad alto rendimento. Forse vogliono alcuni settori che paghino i dividendi. Ma poi ci saranno alcuni investitori assetati di dividendi che stanno cercando di costruire una selezione diversificata di vari tipi di ETF sui dividendi.

Ecco 7 ottimi ETF per investitori assetati di dividendi:

  • Global X SuperDividend ETF (NYSEARCA: SDIV )
  • Vanguard High Dividend Yield ETF (NYSEARCA: VYM )
  • Vanguard Dividend Appreciation ETF (NYSEARCA: VIG )
  • Fidelity International High Dividend ETF (NYSEARCA: FIDI )
  • iShares Emerging Markets Dividend ETF (NYSEARCA: DVYE )
  • Vanguard Utili ties ETF (NYSEARCA: VPU )
  • iShares Mortgage Real Estate ETF (BATS: REM )

Sapendo che esiste un’ampia varietà di investitori assetati di dividendi, abbiamo messo insieme un ampio menu di ETF sui dividendi tra cui scegliere , con diversi punti di forza per diversi stili di investimento. Diamo un’occhiata.

ETF per investitori affamati di dividendi: Global X SuperDividend ETF (SDIV)

Spese: 0. 59% o $ 59 per ogni $ 10, 000 investito

Rendimento SEC: 7. 93%

Gli investitori più affamati di dividendi, o coloro che cercano ETF ad alto rendimento, dovrebbero conoscere Global X SuperDividend ETF (NYSEARCA: SDIV ).

SDIV raggiunge il suo alto rendimento di 7. 93% monitorando il Solactive Glo bal SuperDividend Index , che setaccia l’intero globo per trovare titoli ad alto rendimento.

L’esposizione regionale per SDIV inizia con un 27% di allocazione in azioni statunitensi e una porzione generosa di mercati emergenti come Cina, Hong Kong, Sud Africa e Thailandia, con un’infarinatura di paesi europei come la Gran Bretagna. L’esposizione del settore è verso le tipiche aree di mercato ad alta intensità di dividendi, come immobiliare, energia e finanziari.

Tieni presente che la forte esposizione ai mercati emergenti crea un maggiore rischio di mercato. Ma se non ti dispiace una maggiore volatilità per ottenere i tuoi dividendi elevati, SDIV merita uno sguardo più da vicino.

Vanguard High Dividend Yield ETF (VYM )

Spese: 0. 06%

Rendimento SEC: 2. 85%

Investitori di dividendi che cercano a basso costo Gli ETF sui dividendi apprezzeranno ciò che vedono con Vanguard High Dividend Yield ETF (NYSEARCA: VYM ).

VYM replica l’indice FTSE High Dividend Yield , che consiste in 416 azioni, principalmente società statunitensi a grande capitalizzazione come JPMorgan Chase (NYSE: JPM), John figlio & Johnson (NYSE: JNJ ) e Proctor and Gamble (NYSE: PG ).

L’esposizione settoriale che gli azionisti di VYM otterranno sarà principalmente finanziaria, beni di consumo di prima necessità e sanità, con una minore ma più uniforme esposizione diversificata a più altri settori.

Quindi, se non stai cercando i rendimenti più alti, ma piuttosto rendimenti superiori alla media in un fondo con un ragionevole rischio di mercato, VYM può fare un’ottima aggiunta a il tuo portafoglio.

Vanguard Dividend Appreciation ETF (VIG)

Spese: 0. 06%

SEC Resa: 1. 61%

Se sei attratto t o azioni di società che hanno un track record di crescita dei dividendi nel tempo, puoi ottenerne un paniere con Vanguard Dividend Appreciation ETF (NYSEARCA: VIG ).

Le società che aumentano i loro dividendi tendono ad avere utili costanti e la loro performance azionaria tende ad essere più stabile rispetto ai titoli growth. Per questo motivo, alcuni investitori cercano queste azioni, non solo per i dividendi, ma per la qualità delle azioni stesse.

VIG segue il NASDAQ US Dividend Achievers Seleziona Indice , che rappresenta 247 Azioni statunitensi con un record di crescita dei dividendi su base annua. Gli investitori assetati di dividendi possono ottenere una grande porzione di azioni con dividendi affidabili come JPM, JNJ e Microsoft (NASDAQ: MSFT ).

Fidelity International High Dividend ETF (FIDI)

Spese: 0. 39%

Rendimento SEC: 3. 23%

Gli investitori che cercano dividendi nei paesi sviluppati al di fuori degli Stati Uniti dovrebbero provare Fidelity International High Dividend ETF (NYSEARCA: FIDI ).

Dividendo -Gli investitori affamati dovrebbero essere consapevoli che gli alti rendimenti non sono così facili da trovare nelle azioni statunitensi come all’estero. È tipico trovare rendimenti più alti negli ETF dei mercati emergenti rispetto a quelli che coprono le regioni più sviluppate del mondo.

In traduzione, se vuoi rendimenti superiori a quelli che si trovano tipicamente nelle azioni statunitensi, ma non vuoi per assumersi il rischio aggiuntivo associato ai mercati emergenti, gli ETF sui dividendi come FIDI possono offrirti quel punto debole di alti rendimenti senza il rischio aggiuntivo.

Per maggiori dettagli su FIDI, il fondo detiene 117 grande e medio a capitalizzazione al di fuori degli Stati Uniti che pagano rendimenti elevati e si prevede che continueranno a pagare e far crescere i loro dividendi nel tempo.

iShares Emerging Markets Dividend ETF (DVYE)

Spese: 0. 49 %

Rendimento SEC: 5. 91%

Gli investitori assetati di dividendi con un appetito per il rischio di mercato potrebbero essere in grado di riempirsi con un fondo come iShares Emerging Markets Dividend ETF (NYSEARCA: DVYE ).

Se sei disposto ad andare in qualsiasi parte del mondo per catturare un alto rendimento, un buon posto per scoprirlo nei mercati emergenti. Ciò significa che paesi come Cina, Russia, Taiwan e Brasile, che rappresentano circa i due terzi dell’esposizione regionale in DVYE.

Investire nei mercati emergenti fa aumentare il rischio di un grado superiore rispetto ai paesi sviluppati e gli Stati Uniti, ma i rendimenti elevati possono essere una ricompensa sufficiente per compensare tale rischio aggiuntivo.

Vanguard Utilities ETF (VPU)

Spese: 0. 10%

Rendimento SEC: 3. 04%

Il settore delle utilities è pieno di azioni con dividendi e gli investitori possono comodamente acquistarne un paniere a basso costo con Vanguard Utilities ETF (NYSEARCA: VPU ).

VPU se eks per replicare i rendimenti di MSCI US Investable Market Utilities 25 / 50 Indice , che rappresenta 66 azioni statunitensi a grande e media capitalizzazione nel settore dei servizi di pubblica utilità, la maggior parte delle quali sono società di servizi elettrici. Le principali partecipazioni includono NextEra Energy (NYSE: NEE ), Duke Energia (NYSE: DUK ) e Southern Co (NYSE : COSÌ ).

Un bonus per gli investitori assetati di dividendi che detengono un fondo come VPU è che il settore dei servizi di pubblica utilità può essere un gioco difensivo intelligente, poiché tendono ad avere meno svantaggi durante le recessioni rispetto al mercato più ampio.

iShares Mortgage Real Estate ETF (REM)

Spese: 0. 48%

Rendimento SEC: 6. 05%

Il settore immobiliare è un ottimo settore per i dividendi, che rende un fondo come iShares Mortgage Real Estate ETF (BATS: REM ) un fondo per investitori con dividendi alla ricerca di rendimenti elevati.

REM offre agli azionisti l’esposizione ai settori immobiliari residenziali e ipotecari statunitensi, mirando ai sottoinsiemi di azioni immobiliari nazionali e fondi di investimento immobiliare ipotecario (REIT) .

Sebbene gli alti rendimenti possano essere allettanti per gli investitori assetati di dividendi, vale la pena notare l’enorme aumento del prezzo di 103. 5% nell’ultimo anno fino a marzo 31, 2021. Pertanto, i potenziali acquirenti potrebbero amare il 6. 05% di rendimento, ma occorre prestare attenzione al rischio di ribasso a breve termine.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)