giovedì 06 maggio 2021

7 titoli che trarranno vantaggio dalla domanda repressa

Dati economici recenti mostrano che l’economia statunitense si sta riprendendo a un ritmo più rapido di quanto previsto dal Covid – 19 pandemia. Con l’accelerazione delle vaccinazioni e le misure di stimolo del governo a sostegno dei consumatori e delle imprese, si prevede che l’economia aumenterà una volta esaurita la domanda repressa e, insieme ad essa, una serie di nuove azioni da acquistare.

In questo Nella seconda metà dell’anno, si prevede che i settori più colpiti dalla pandemia torneranno a gonfie vele. Si prevede che località di villeggiatura, cinema, ristoranti e compagnie aeree si surriscaldino 2021 e oltre mentre le persone escono di casa e spendono di nuovo in svago e intrattenimento.

In questo articolo, esaminiamo sette titoli che trarrà vantaggio dalla domanda repressa.

MGM Resorts (NYSE: MGM ) Live Nation Entertainment (NYSE: LYV ) AMC Theatres ( NYSE: AMC ) The Walt Disney Azienda (NYSE: DIS ) Carnival ( NYSE: CCL ) Simon Property Group ( NYSE: SPG ) Southwest Airlines (NYSE: LUV ) Azioni da acquistare: MGM Resorts ( MGM)

Fonte: Michael Neil Thomas / Shutterstock.com

Gli americani amano il gioco d’azzardo. Considera che più di $ 4 miliardi sono stati scommessi al Super Bowl lo scorso febbraio e hai un’idea di quanto sia grande l’industria del gioco d’azzardo negli Stati Uniti E, mentre le persone tornano di nuovo ai mecche del gioco d’azzardo e dell’intrattenimento di Las Vegas e Atlantic City, dovrebbe avvantaggiare MGM Resorts, una delle principali società di casinò e resort nel mondo con operazioni fino a Macao, in Cina.

MGM ha utilizzato la pandemia come un’opportunità per riposizionarsi e rinominare se stessa, allontanandosi dai giochi nei casinò e nelle proprietà di villeggiatura e concentrandosi maggiormente sulle scommesse sportive. Questo cambiamento dovrebbe aiutare MGM riducendo la sua dipendenza dal traffico pedonale nei suoi casinò e poiché gli sport sia a livello collegiale che professionale tornano con una vendetta quest’anno.

Le azioni MGM sono state una delle riaperture più forti gioca quest’anno. Da gennaio, il prezzo delle azioni è salito di un fresco 30% a poco più di $ 40.

Live Nation Entertainment (LYV)

Fonte: 4kclips / Shutterstock.com

La musica dal vivo è un enorme affare. Nel 2019, prima di Covid – 19 ha chiuso le cose, l’industria della musica dal vivo ha generato entrate globali (abbonamento richiesto) di quasi $ 30 miliardi. L’anno scorso, i ricavi erano un terzo di quel livello a soli $ 10 miliardi in tutto il mondo, secondo a società di ricerche di mercato Statista . Quest’anno, i ricavi della musica dal vivo dovrebbero essere il doppio del 2020 livello $ 20 miliardi e si prevede che raggiungerà $ 31 miliardi di 2024. Tutto questo è un’ottima notizia per Live Nation Entertainment, la società con sede a Beverly Hills, in California, che promuove, gestisce e gestisce la vendita di biglietti per concerti di musica e altri eventi di intrattenimento dal vivo in tutto il mondo.

assicurati, Live Nation ha avuto un brutto tentativo in 1600 poiché le sue entrate sono diminuite 84% dai livelli pre-pandemia. L’azienda ha compensato implementando $ 950 milioni di riduzione dei costi. Resta anche rialzista sulle sue prospettive per quest’anno, notando che 83% dei clienti con biglietti per spettacoli cancellati ha scelto di mantenere i propri posti fino alla riprogrammazione degli eventi. Solo 17% di possessori di biglietti ha chiesto il rimborso.

Gli investitori hanno ha risposto positivamente al taglio dei costi e alle prospettive di Live Nation, spingendo verso l’alto le scorte di LYV 11% dall’inizio dell’anno -data a $ 81. 82 una condivisione.

AMC Theatres (AMC)

Fonte: Sundry Photography / Shutterstock .com

Il titolo AMC ha subito molti sbalzi quest’anno, spinto su e giù dal trading di Reddit folla che apparentemente trova divertente pompare e scaricare azioni della più grande catena di cinema d’America. Aggiungere una dichiarazione di fallimento scongiurata e un recente rapporto di analisti che ha fissato un obiettivo di prezzo per le azioni AMC di $ 0. 01, ed è chiaro che è stato un periodo difficile per la società di Leawood, Kansas, a cui è stato attribuito il merito di aver reso popolare l’esperienza cinematografica moderna.

Tuttavia, nonostante tutto il dramma, c’è motivo di essere fiduciosi quando si tratta di AMC Theatres e del botteghino. Anche se non ci sono stati molti film di successo usciti nelle sale negli ultimi mesi, l’apertura del film “Godzilla vs. Kong” all’inizio di aprile ha dato motivo di esultare. Il film della Warner Bros. ha avuto il miglior weekend di apertura per un film dai tempi del Covid – 19 teatri di chiusura pandemici, rastrellando $ 32 2 milioni in ricevute di biglietti nazionali. In tutto il mondo, Godzilla contro Kong ha guadagnato $ 285. 4 milioni durante il fine settimana di apertura di cinque giorni (da mercoledì a domenica).

Le azioni AMC sono state smantellate quest’anno, ma hanno mantenuto costante intorno a $ 9. 50 una quota dalla fine di marzo.

Walt Disney Company (DIS)

Fonte: Shutterstock

The Walt Disney Company è stata ampiamente sostenuta durante la pandemia dalla crescente forza del suo servizio di streaming, Disney +. Che la società ha lanciato la sua piattaforma di streaming meno di sei mesi prima del Covid – 19 pandemia ha costretto la chiusura della società parchi a tema, compagnie di crociere e resort in tutto il mondo sembrano ora una pianificazione brillante da parte della Mouse House. Disney + ha, dopotutto, aggiunto più di 100 milioni di abbonati da quando è stato lanciato per la prima volta nell’autunno del 2019.

Tuttavia, Disney + rimane solo una parte del affari, anche se una parte crescente. E ora che Covid – 19 è in ritiro in tutto il mondo, Disney riaprirà i suoi parchi a tema e le sue attrazioni questa primavera e l’estate che è stata quasi interamente chiusa durante lo scorso anno.

C’è anche il famoso business della compagnia di crociere Disney da riavviare e una nuova produzione cinematografica e televisiva che fornirà nuovi contenuti alla popolare libreria Disney, aggiungendosi a proprietà come Star Wars, Marvel, Pixar animation e altro ancora. Tutto sommato, la Disney dovrebbe avere un anno molto importante a 2021.

Il titolo DIS è leggermente diminuito nelle ultime settimane a $ 183. 15 una condivisione, ma ha funzionato per superare $ 200 una quota da metà febbraio.

Carnival (CCL)

Fonte: Kokoulina / Shutterstock.com

Carnival Cruise Lines è pronto per uscire dal bacino di carenaggio e riprendere il mare. Questo spiega perché la compagnia con sede a Miami, in Florida, il più grande operatore di crociere del mondo, sta facendo pressioni sul Center for Disease Control per cercare di far ripartire le sue navi da crociera.

La posta in gioco è una quota del $ 16 miliardi di entrate che dovrebbero essere generate dall’industria delle crociere quest’anno. Resta da vedere quanto presto Carnival sarà in grado di riprendere le operazioni verso destinazioni come Bahamas e Bermuda. Ma la domanda repressa dovrebbe mettere il vento sulle vele della società e delle azioni CCL.

Dalla fine di gennaio le azioni CCL sono aumentate 26% a $ 27. 34 una condivisione. Si prevedono ulteriori guadagni man mano che le operazioni e i ricavi dell’azienda torneranno sul serio entro la fine dell’anno. Il prezzo delle azioni si è ritirato da quasi $ 30 dall’inizio di aprile poiché le prospettive immediate dell’azienda rimangono oscure. Ma un caso rialzista può essere fatto per Carnival come Covid – 19 accelerano i vaccini e riapre l’economia. L’obiettivo di prezzo medio per le azioni della società è di circa $ 30 una quota, suggerendo un piccolo rialzo rispetto ai livelli attuali. Il prezzo elevato delil titolo è $ 41 per azione.

Simon Property Group (SPG)

Fonte: Jonathan Weiss / Shutterstock.com

Il centro commerciale non è morto. Comunque non ancora. Anche se abbiamo tutti aumentato i nostri acquisti online nell’ultimo anno, le persone non vedono l’ora di uscire di casa e tornare ai loro negozi preferiti. Oltre a ciò, però, i centri commerciali non sono solo luoghi in cui le persone vanno a fare acquisti. Sono anche il luogo in cui le persone si incontrano per socializzare con amici e famiglie, mangiare un boccone e magari vedere un film. E tutto questo fa ben sperare per Simon Property, il più grande operatore di centri commerciali negli Stati Uniti.

Con l’economia in piena modalità di recupero e un nuovo round di $ 1, 285 controlli di stimolo che atterrano nei consumatori ‘conti bancari, negozi al dettaglio e centri commerciali ne trarranno sicuramente vantaggio. La National Retail Federation prevede che le vendite al dettaglio cresceranno quasi 10% quest’anno a più del $ 4. 30 trilioni mentre la spesa dei consumatori rimbalza fortemente dai suoi minimi pandemici.

Questa previsione ottimistica si riflette in stock SPG, che è in su 36% dall’inizio dell’anno a $ 114. 17 una quota.

Southwest Airlines ( LUV)

Sou rce: Carlos E. Santa Maria / Shutterstock.com

In che modo tutti raggiungeranno le loro destinazioni di vacanza e viaggeranno vedere amici e parenti nei prossimi mesi quando il Paese riaprirà? Southwest Airlines, ecco come. La migliore compagnia aerea statunitense per i viaggi di piacere è garantita per beneficiare della riapertura dell’economia e della domanda di viaggi repressa. I viaggi aerei si stanno già muovendo più in alto con la Transportation Security Administration (TSA) che segnala screening giornalieri di oltre 1,5 milioni di passeggeri, il massimo da prima della pandemia.

Southwest Airlines, compagnia aerea a basso costo nel mondo, trasporta più passeggeri nazionali di qualsiasi compagnia aerea con sede negli Stati Uniti Il vettore vola anche verso famose destinazioni solari nei Caraibi e in Messico e commercializza in modo aggressivo le sue tariffe basse e le località di viaggio al pubblico. Il titolo LUV è stato un chiaro vincitore quest’anno, con il prezzo delle azioni in aumento 32% dall’inizio dell’anno in quanto gli investitori acquistano sempre più la storia della riapertura e la scommessa sul viaggio di vendetta.

Alla data di pubblicazione, Joel Baglole ha tenuto una posizione lunga in DIS.

Joel Baglole ha Sono stato giornalista d’affari per 20 anni. Ha trascorso cinque anni come reporter del personale presso The Wall Street Giornale e ha scritto anche per i giornali The Washington Post e Toronto Star, nonché per siti web finanziari come The Motley Fool e Investopedia.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)