venerdì 26 febbraio 2021

7 titoli energetici a basso costo sui fare un po’ di sana speculazione

Le azioni economiche rimangono intriganti in tempi buoni o cattivi. E l’energia è un settore interessante in cui trovare ottimi affari.

Nonostante i fattori macroeconomici che sono emersi negli ultimi tempi per dare all’energia un periodo difficile, ha ancora senso considerare un investimento in energia.

Perché sebbene sia in corso una marcia continua verso iniziative verdi, le scorte energetiche rappresenteranno ancora il carburante che innesta le economie globali.

Quindi diamo un’occhiata a questi giochi economici sull’energia:

  • Golar LNG Ltd. (NASDAQ : GLNG )
  • TC Energy Corp. (NYSE: TRP )
  • Diamondback Energy (NASDAQ: FANG )
  • Williams Cos. (NYSE: WMB )
  • Cimarex Energy (NYSE: XEC )
  • En Terprise Products Partners (NYSE: EPD )
  • Helix Energy Solutions Group (NYSE: HLX )

Azioni a buon mercato: Golar LNG Ltd. (GLNG)

Golar LNG opera nel settore del gas naturale liquefatto midstream. Possiede e gestisce una flotta di 27 navi logistiche GNL di tre diverse classi. Golar mantiene 16 navi GNL, otto depositi galleggianti e unità di rigassificazione e tre navi di liquefazione galleggianti. La società è essenzialmente una società di logistica marittima midstream che lavora per portare risorse GNL a monte ai partner a valle.

Le operazioni toccano molti angoli del mondo tra cui Brasile, Malesia, Norvegia, Regno Unito, Camerun, Croazia e Bermuda.

A meno di $ 12 per condivisione con tutti 13 analisti che lo valutano dandogli un “acquisto”, ci sono molte ragioni per speculare sulle azioni GLNG.

L’azienda ha registrato un TCE, una misura del ricavo giornaliero utilizzato nelle spedizioni, di $ 39, 100 per la sua flotta nel terzo trimestre. Questo ha superato la guida di $ 35, 000 ed era il risultato di un 80% tasso di utilizzo. Il tasso di utilizzo è stato un aumento anno su anno. Golar LNG prevede che la sua cifra TCE aumenterà sopra $ 50, 000 al giorno durante il quarto trimestre. Circa due terzi del suo 2021 la pianificazione è piena e l’azienda prevede di superare un 80% anche del tasso di utilizzo. Sembra anche che la società possa potenzialmente emettere un’IPO, che separerà le sue attività brasiliane dalla struttura aziendale nel prossimo futuro.

Golar merita sicuramente una speculazione al suo prezzo con il potenziale apprezzamento che potrebbe seguire un’IPO.

TC Energy Corp. (TRP)

TC Energy ha un rapporto P / E di 12. 29 rendendolo economico rispetto ai mercati energetici più ampi. Due ETF comparabili che rappresentano il settore energetico hanno rapporti P / E significativamente più alti. SPDR S&P Oil & Gas Exploration & Production ETF (NYSE: XOP ) media un rapporto P / E di 21. 54 nelle sue aziende. Nel frattempo, il Energy Select Sector SPDR ETF (NYSE: XLE ) ha un rapporto P / E di 43. 8 attualmente. Il titolo TRP si distingue nel settore per il suo valore. Gli investitori che cercano un basso costo in dollari rispetto agli utili dovrebbero certamente considerare di speculare su questo capitale.

Prima di entrare nello specifico riguardo la sua attività e le sue operazioni, vale anche la pena notare che TC Energy ha un prezzo di riferimento delle azioni in media $ 52. 77. Il suo attuale $ 40 il prezzo delle azioni implica più di 22% di rialzo per gli investitori che entrano in gioco.

TC Energy è una società canadese di infrastrutture energetiche che gestisce gasdotti in tutto il Nord America. Gestisce anche sette impianti di generazione di energia. Nonostante l’anno storicamente difficile in tutti i mercati e nel settore energetico, l’azienda ha riportato livelli di utilizzo in linea con le norme stagionali.

TC Energy indirizza il capitale verso partnership a lungo termine supportate da accordi per affari a lungo termine. Si aspetta che 98% dell’EBITDA proverrà da tali partnership una volta che i suoi $ 37 miliardo di capitale garantito è stato interamente investito. In breve, l’azienda cerca di avere flussi di cassa e operazioni molto prevedibili in futuro.

: Diamondback Energy (FANG)

Diamondback Energy è una società di petrolio e gas naturale upstream e midstream. La società si concentra principalmente sull’acquisizione di ciò che definisce attività non convenzionali nelle riserve onshore a monte. L’azienda si concentra sulla perforazione sia verticale che orizzontale. Gestisce inoltre una società in accomandita semplice focalizzata su infrastrutture midstream, anche all’interno del Bacino Permiano.

Diamondback Energy sta chiaramente cercando di eseguire un piano che sfrutti la sua profonda esperienza nel bacino del Permiano per posizionarsi come un premier a monte e operatore midstream. Le medie del suo team esecutivo 24 anni di esperienza nel settore e nella geografia.

Diamondback ha attualmente in corso due progetti di acquisizione che dovrebbero essere vittorie immediate. Ha acquisito QEP Resources e Guidon Energy per $ 2. 15 miliardi e $ 862 milioni rispettivamente. Questi accordi saranno finalizzati nel primo trimestre di 2021, ma soprattutto Diamondback Energy ritiene che gli accordi siano immediatamente accrescitivi prima di qualsiasi sinergia. Ciò significa che l’azienda si aspetta flussi di cassa e rendimenti ai prezzi acquisiti.

Wall Street è forte sulle azioni FANG e l’ultimo 12 mesi hanno visto acquisti di insider di 262, 766 azioni e vendite di 69, 357.

Williams Cos. (WMB)

Investitori che desiderano un gioco energetico a basso costo una base di costo assoluto potrebbe speculare su Williams Cos.

Le azioni costano leggermente più di $ 20. Tuttavia, ammetto che questo non è esattamente uno stock economico in base al suo rapporto P / E di 124. 52. Tuttavia, lo stato di sovrappeso del titolo WMB e il prezzo obiettivo che varia fino a $ 29 per condivisione indicarlo non è un problema.

Williams Cos. È una società di infrastrutture nel settore del gas naturale e del petrolio. Gestisce asset di gasdotti sia onshore che offshore nel Golfo del Messico. Una considerazione sempre più importante per le società energetiche sono i rating ESG. Gli investitori stanno diventando sempre più interessati alle misure ambientali, sociali e di corporate governance. Williams Cos. Si trova nella parte superiore 10 percento dei colleghi valutati sia da Sustainalytics che dal Dow Jones Sustainability Index.

Nonostante l’anno difficile che è stato 2020, Williams Cos. Ha riportato un utile netto Q3 di $ 308 milioni, in aumento di $ 88 milioni oltre Q3 in 2019. L’EBITDA dall’inizio dell’anno della società ha superato quello di 2019 fino al terzo trimestre a $ 3. 769 miliardi.

Il CEO Alan Armstrong ha aggiunto “Williams è ben posizionata per incontrare il nostro pre-Covid 2020 intervalli di orientamento per utili, EBITDA rettificato e flusso di cassa stabiliti a dicembre 2019. Attribuiamo la durabilità di Williams oggi alle posizioni di primo piano della nostra infrastruttura per il gas naturale, nonché alle misure proattive che abbiamo adottato negli ultimi anni per ridurre la leva finanziaria, aumentare la stabilità e abbassare i costi. ”

Azioni a buon mercato: Cimarex Energy (XEC)

Cimarex è una società di esplorazione che perfora, rifinisce e gestisce pozzi nel petrolio e nel gas naturale. Le azioni XEC sono economiche dal punto di vista del rapporto P / E in avanti di 9. 97, inserendolo nel primo terzo del settore. Le azioni hanno un prezzo modesto a $ medio-alto 40S. Ma per gli investitori che vorrebbero dare uno sguardo più approfondito a Cimarex Energy, è importante sapere che del 28 analisti che attualmente lo coprono, 23 l’hanno classificato come un file “acquistare.”

Cimarex esplora, perfora e gestisce pozzi nel bacino del Permiano del Texas occidentale nel New Mexico, e in tutto l’Oklahoma e il Texas Panhandle.

La società ha avuto un anno difficile, che si riflette nel rendiconto finanziario. 2019 utile netto avvicinato $ 124 milioni nei primi tre trimestri dell’anno. Tuttavia, 2017 ha visto un file perdita netta di $ 1. 992 miliardi nello stesso periodo. Eppure la società è in una posizione migliore in termini di equivalenti di cassa essendo passati da meno di $ 24 milioni in 2019 a oltre $ 270 milioni in 2020.

Il dividendo di Cimarex Energy rimane forte e la società non lo ha ridotto da allora 2017.

Enterprise Products Partners (EPD)

Lo stock EPD ha un rapporto P / E di 12. 28, che è molto inferiore a quelle della SPDR S&P Oil & Gas Exploration & Production ETF e Energy Select Sector SPDR ETF di cui sopra. È anche relativamente economico a poco più di $ 20 per condivisione con un implicito rialzo di 25. 57% basata sui prezzi target medi delle azioni.

Il business comprende gasdotti, stoccaggio, impianti di trasformazione, frazionamento e terminal portuali. Utile netto dell’intero anno per 2020 eliminato 17. 39% a partire dal 2019. Tuttavia, il flusso di cassa distribuibile è diminuito solo da $ 6,6 miliardi a $ 6,4 miliardi, di cui 2,5 miliardi sono stati trattenuti nell’azienda stessa.

I volumi sono stati sostanzialmente costanti nelle diverse aree di misurazione dell’azienda. È importante sottolineare che nessuno è stato seriamente colpito rispetto a 2019 livelli. Il quarto trimestre è stato particolarmente positivo per i partner di prodotti aziendali con un margine operativo lordo di 2,1 miliardi di dollari. Questo quarto trimestre eclissato di 2019 in cui il margine operativo lordo era di $ 2,0 miliardi a dimostrazione della resilienza dell’azienda.

Le azioni EPD dovrebbero interessare gli investitori alla ricerca di energia midstream a basso costo con un focus sulla crescita degli investimenti in infrastrutture a pagamento.

Azioni a buon mercato: Helix Energy Solutions Group (HLX)

Le azioni HLX sono economiche nel senso che risiedono nel territorio dei penny stock a $ 4. 60 per condivisione. Detto questo, è un po ‘a metà strada come misurato dal rapporto P / E. Tuttavia sembra utile con un rating “buy” e forti battute di EPS in ciascuno degli ultimi quattro trimestri.

Helix Energy è una società energetica offshore focalizzata sulla costruzione, manutenzione e salvataggio subacqueo come servizio per gli operatori offshore. La società utilizza piattaforme e navi offshore nel servizio agli operatori offshore. Utilizza anche robot.

Helix Energy Solutions pubblicherà i rapporti sugli utili per l’intero anno a febbraio 22. Il rapporto sugli utili più recente mostra che la società non ha sofferto drammaticamente in termini di entrate a causa della pandemia. Durante i primi 9 mesi di 2020, i ricavi dell’azienda sono diminuiti solo di 1. 29%. Tuttavia, il reddito dalle operazioni era problematico in una particolare area. Mentre i redditi della robotica e degli impianti di produzione erano forti, le operazioni di intervento sui pozzi ne risentivano.

Questo è probabilmente il risultato di un intervento di pozzo che si è verificato in condizioni di isolamento in mare in cui i rischi legati alla pandemia lo rendono proibitivamente pericoloso. L’utilizzo della nave era 68% nel terzo trimestre di 2020, ancora 97% nel terzo trimestre 2019.

Il titolo HLX ha ancora senso come un gioco a buon mercato nel settore energetico. Dovrebbe rimbalzare una volta che l’utilizzo della nave è stato normalizzato e ha dimostrato il contrario che rimane forte.