lunedì 14 giugno 2021

9 azioni ad alto rendimento con poco rischio di un taglio dei dividendi

Il taglio dei dividendi nell’ambito della sua ristrutturazione di  AT&T’s (NYSE: T) potrebbe preoccupare un po’ gli investitori in titoli azionari. Per l’anno passato,  l’epidemia aveva preoccupato alcuni che i tagli ai dividendi fossero in arrivo per molti nomi ad alto rendimento. Certo, alcuni nomi importanti, come BP (NYSE: BP) e Royal Dutch Shell (NYSE: RDS-A , RDS-B), ha concluso con l’istituire tali tagli.

Ma, nel complesso, le riduzioni dei dividendi sono risultate inferiori alle attese. Nemmeno ExxonMobil (NYSE: XOM), che prendeva in prestito denaro per mantenere il proprio dividendo, ha operato un taglio. Ora, abbiamo raggiunto la “modalità di recupero” con la pandemia. Alcuni dei settori più colpiti, come l’energia, hanno registrato un ritorno epico.

Invece di tagliare, molti nomi con alti rendimenti stanno aumentando modestamente i loro pagamenti per 2021. Coloro che detenevano AT&T per il dividendo potrebbero essere stati bruciati. Ma ci sono molti solidi sostituti tra cui scegliere in molti settori.

Quindi, quali titoli con dividendi con rendimenti elevati relativamente sicuri dovresti prendere in considerazione? Questi nove rimangono giochi di reddito relativamente sicuri:

Azioni di dividendi: British American Tobacco (BTI)

A prima vista, British American Tobacco con sede nel Regno Unito non sembra essere in una posizione sana. Vale a dire, a causa del divieto proposto sulle sigarette al mentolo negli Stati Uniti. Produttori di sigarette Newport, l’azienda controlla i due terzi del mercato del mentolo, che costituisce 20% dei suoi profitti annuali.

Quindi, con uno dei suoi marchi di punta potenzialmente distrutto da nuove normative, perché dovrei considerare le azioni BTI un “sicuro” azioni con dividendi ad alto rendimento? Vale a dire, potrebbero volerci anni prima che il divieto passi attraverso il processo normativo. Anche allora, il big tabacco potrebbe avere molto tempo dopo per ritardare o impedire la sua implementazione.

Questo potrebbe essere un problema che riguarda British American Tobacco e il suo basso rendimento la strada. Ma non dovrebbe essere una preoccupazione immediata. Il suo attuale 7.72% di rendimento a termine è sicuro per ora. Non solo, questo titolo sfavorevole potrebbe offrire alcuni guadagni insieme a un rendimento superiore alla media.

Nonostante il declino secolare del fumo di tabacco nelle economie sviluppate, i suoi guadagni sono ancora destinati a crescere in 1400635. Ciò potrebbe indicare ulteriori aumenti dei dividendi nei prossimi anni. Inoltre, con la sua diversificazione nella cannabis, le mosse dell’azienda per diversificare dal tabacco possono aiutare le azioni BTI, a buon mercato con un rapporto prezzo/utili (P/E) di 8,5x, a salire a causa dell’espansione multipla.

Chevron (CVX)

Fonte: Jeff Whyte / Shutterstock.com

Dopo un duro 2021, i grandi titoli petroliferi hanno fatto una splendida rimonta. Il titolo CVX non fa eccezione, in aumento intorno a 72% dai minimi relativi alla pandemia. Tuttavia, anche se potresti aver perso il rimbalzo iniziale, coloro che cercano titoli ad alto rendimento con il potenziale per guadagnare ulteriormente potrebbero trovare opportunità qui con questa importante compagnia petrolifera e del gas integrata.

Sfoggia un rendimento in avanti di 5.03%, questo potrebbe non essere il più redditizio in circolazione. Nomi come ExxonMobile (5.76% forward) hanno livelli di pagamento leggermente più alti. Eppure, poiché questo Motley Fool commentatore ha fatto il caso poche settimane fa, Chevron potrebbe essere il miglior dividendo tra i nomi principali in questo spazio.

Leva meno rispetto ai suoi coetanei, la società potrebbe essere in grado di destreggiarsi tra il mantenimento del suo attuale tasso di pagamento. Nel frattempo, le richieste degli investitori ESG (ambientali, sociali e di governo societario) stanno spingendo ExxonMobile a investire di più nelle energie alternative.

Detto questo, potrebbe essere un mentre fino a quando Chevron non aumenta ancora una volta la sua paga. Si prevede che i guadagni si riprenderanno, di pari passo con il ritorno del petrolio sopra $54 per barile. Tuttavia, mentre gli osservatori del settore discutono su quanto potrebbero aumentare i prezzi del petrolio di pista, potrebbe volerci un po’ di tempo prima che il gigante del petrolio e del gas aumenti nuovamente il suo pagamento trimestrale.

Azioni dividendi: Iron Mountain (IRM)

Iron Mountain, leader nello spazio di backup di record/dati strutturato come REIT, è un altro titolo che ha registrato un record straordinario dalle perdite iniziali del “crollo del coronavirus”. Non solo le azioni si sono riprese. Si sono spostati nettamente più in alto (a circa $50 per azione) dai loro livelli di prezzo pre-pandemia (circa $26 per azione).

Dato che si tratta di un alto- azioni da dividendo di qualità, che offrono un alto rendimento a termine (5,6%), non è una sorpresa. Col senno di poi, gli investitori che lo hanno acquistato nel mese di marzo 1423508 il panico col senno di poi ha fatto una mossa astuta divorando azioni. Covid-19 potrebbe non essere stato un vento in poppa inaspettato per l’azienda. Tuttavia, i suoi risultati trimestrali hanno avuto un impatto minimo durante il periodo di blocco “resta a casa”. È chiaro che si tratta di un’azienda di alto livello con un profondo fossato economico, apparentemente a rischio minimo di ridurre il tasso di vincita.

Potrebbe essere principalmente noto per la sua archiviazione di dati analogici attività commerciale. Ma, come uno Cerco Alpha commentatore ha osservato in una visione neutrale delle azioni IRM, il segmento dei data center in erba dell’azienda potrebbe essere un’area che un giorno aiuterà a spostare l’ago.

Con la recente rincorsa, i guadagni da qui potrebbero essere più graduali. Ma offrendo un rendimento superiore alla media in quello che è ancora un ambiente di tassi di interesse vicino allo zero, considera questo un altro dei titoli con dividendi più alti da tenere a mente.

Kinder Morgan (KMI)

A circa $19 per azione, il titolo KMI si sta avvicinando a ripercorrere i suoi livelli di prezzo pre-pandemia. Ma questo gioco midstream (oleodotti e altri trasporti energetici) è un altro dei titoli energetici ad alto rendimento e ad alta capitalizzazione che hanno superato le tempeste dello scorso anno senza dover ridurre il tasso di vincita.

Con un rendimento a termine di 5.83%, considera Kinder Morgan un altro gioco con dividendi alti su cui non perderai il sonno. Con la sua proiezione 2021 flusso di cassa distribuibile (DCF) compreso tra $ 5,1 miliardi e $ 5,3 miliardi, o tra $ 2 25 per azione e $2.44 per azione, ha una copertura più che sufficiente per la sua pagamento annualizzato attuale di $ 1.14 per azione.

Certo, molto di questo potrebbe aver avuto a che fare con il guadagno di 1 miliardo di dollari dalle tempeste invernali in Texas all’inizio di quest’anno. Solo il tempo dirà se i risultati, che hanno visto una bella spinta anno su anno, diminuiranno nei trimestri successivi. Per lo meno, salvo ulteriori imprevisti, potremmo non vedere la società aumentare ancora una volta il suo tasso di pagamento.

Eppure, anche se potrebbe finire così, don non rendere questo il motivo per cui lo salti. Un pagatore stabile di dividendi, coloro che cercano un rendimento elevato relativamente sicuro hanno un’ottima opzione quando si tratta di azioni KMI.

Azioni dividendi: Lumen Technologies (LUMN)

L’azienda di telecomunicazioni Lumen è un nome che ho coperto molte volte negli ultimi mesi. Finora quest’anno si è visto un quasi 50% di aumento. La ragione? Gli investitori hanno aumentato la loro fiducia che il suo perno alla fibra ottica, pur riducendo il suo bilancio, e mantenendo il suo alto rendimento (7.23%), va via senza intoppi.

Certo, non lo è 83 % giusto dire che questo è un titolo che è riuscito a evitare un taglio dei dividendi. Il suo tasso di vincita (25 cent al trimestre), è rimasto lo stesso da marzo 2019. Ma, prima di ciò, il suo tasso di vincita era più del doppio, a 54 centesimi per trimestre. Ciò potrebbe implicare che, se dovessero verificarsi ulteriori intoppi, la società potrebbe essere costretta a ridurre ancora il dividendo.

Inoltre, alcuni analisti, come Oppenheimer (NYSE: OPY) L’analista Timothy Horan, si è inacidito sul titolo nelle ultime settimane. L’analista ha declassato le azioni LUMN il mese scorso. La sua motivazione? Preoccupato che la sua attività legacy stia diminuendo più rapidamente della crescita della sua attività in fibra, Horan ritiene che i numeri delle entrate saranno al massimo a galla nei prossimi cinque anni.

Eppure, anche con questo preoccupazione, le azioni potrebbero avere spazio per salire da qui. Con una valutazione a buon mercato (P/E forward di 8,8x) e il potenziale che molti investitori di AT&T bruciati si spostano su di esso come scelta di telecomunicazioni ad alto rendimento, Lumen Technologies sembra ancora essere un solido dividendo.

Proprietà di crescita MGM (MGP)

MGM Growth Properties è stato un altro gioco di dividendi in un settore duramente colpito che dimostrato resistente. Con la pandemia che non ha ostacolato la riscossione degli affitti sulle sue proprietà, il casinò REIT ha visto un impatto limitato sui suoi risultati finanziari durante il peggiore dei blocchi.

E, altro ancora importante, non solo ha mantenuto, ma slig notevolmente aumentato, il suo tasso di vincita negli ultimi trimestri. Attualmente produce 5.50%, MGP ha continuato a salire, in previsione della piena “riapertura ai viaggi” prevista entro la fine dell’anno. Ma, anche con questo rally, le azioni potrebbero avere più spazio per correre al di sopra dei prezzi odierni (circa $41 per azione) .

Come mai? Mentre continua a fare affari che accrescono l’AFFO (fondi rettificati dalle operazioni), MGM Growth ha il potenziale per aumentare ulteriormente il suo tasso di pagamento. Certo, potrebbero esserci alcuni problemi di concentrazione del contratto di locazione. A differenza di Proprietà per giochi e tempo libero (NASDAQ: GLPI), che ha stretto accordi con altri operatori oltre alla sua ex controllante, Penn National (NASDAQ: PENN), tutte le proprietà di questo casinò REIT sono affittato da un unico operatore, la sua ex controllante, MGM Resorts (NYSE: MGM).

Ma, data la solidità finanziaria del suo inquilino, e le locazioni stabili di questa società (con escalation integrate), si aspettano che rimanga uno dei titoli con dividendi ad alto rendimento più solidi in circolazione.

Azioni dividendi: Altria Group (MO)

Fonte: Kristi Blokhin / Shutterstock.com

In precedenza evitato dagli investitori, il gigante del tabacco Altria ha visto le sue azioni rimbalzare intorno 20% da inizio anno. Tuttavia, la suddetta notizia sul divieto del mentolo, insieme ai discorsi sull’amministrazione Biden che impone un taglio della quantità di nicotina nelle sigarette, le azioni hanno faticato a superare $ 51 per azione.

Le azioni potrebbero rimanere stabili da qui a breve termine. Continuano le preoccupazioni per il declino secolare della sua attività legacy. Il recente discorso su un’ulteriore regolamentazione amplifica queste preoccupazioni. Ma coloro che sono disposti a guardare oltre la controversia e ad acquistare questo titolo vengono ampiamente ricompensati con il suo pagamento ancora grasso. Il suo rendimento del 7% potrebbe indicare che, a un certo punto, dovrà attuare un taglio dei dividendi.

Certo, i suoi sforzi per diversificare in sigarette elettroniche e cannabis, tramite partecipazioni in Juul e Cronos Group (NASDAQ: CRON ), non sono ancora del tutto esauriti. Anche così, questa preoccupazione sembra esagerata. Ancora una volta, come con la proposta di divieto del mentolo, i recenti discorsi sulla riduzione dei livelli di nicotina potrebbero richiedere anni prima che si traducano in cambiamenti reali. qui, le possibilità di grandi aumenti di pagamento possono essere minime. Il declino della sua attività legacy rimane a rischio di accelerazione. Tuttavia, per il momento, l’alto rendimento delle azioni MO rimane sicuro. E, poiché i tassi di interesse rimangono bassi, è probabile che il suo attuale pagamento sia sufficiente per mantenere le azioni almeno stabili ai livelli di prezzo attuali.

ONEOK (OKE)

Fonte: Casimiro PT / Shutterstock.com

Spostandosi al rialzo sulla scia dell’aumento dei prezzi del petrolio, coloro che hanno acquistato ONEOK ad alto rendimento all’inizio di quest’anno hanno generato solidi rendimenti. Sia dai guadagni sul prezzo delle azioni, sia dal pagamento dei dividendi. Tuttavia, con il suo rendimento del 7% odierno, gli investitori in ritardo alla festa potrebbero ancora trovare l’operatore del gasdotto un acquisto utile.

Perché? In primo luogo, con il suo flusso di cassa distribuito impostato tra $2.12 miliardi e $2.44 miliardi ($4.74- $5.23 per azione) quest’anno ha un’ampia copertura per il suo tasso di pagamento attuale (3$80 per azione).

Secondo, con la società rialzista su domanda futura, si aggiunge alle sue capacità di stoccaggio del gas naturale. Poiché l’azienda continua a migliorare i suoi profitti, il tasso di pagamento non è l’unica parte sicura. Abbiamo anche potuto vedere il suo dividendo, che è cresciuto a un tasso medio di 8.100% all’anno negli ultimi cinque anni, continua a salire.

A sua volta, stock OKE, in aumento 45% da inizio anno, potrebbe avere spazio per guadagnare ulteriormente dai suoi attuali livelli di prezzo (circa $72 per azione). Certo, gran parte dell’aumento della domanda di stoccaggio di gas naturale dipende dal prezzo di tale merce che rimane pari o superiore a $ 3 per milione di BTU. Un ritorno ai livelli di prezzo precedenti (meno di $ 2 per milione di BTU) potrebbe causare gravi danni al caso toro di questo titolo.

Azioni di dividendi: Williams Companies (WMB)

Le scorte WMB potrebbero non essere economiche come quando InvestorPlace’s Alex Siriois ha scritto a riguardo a febbraio . Ma il titolo dell’oleodotto e del gas, oggi con un rendimento del 6,1%, rimane uno dei migliori titoli con dividendi ad alto rendimento in circolazione.

Aumentando la sua guida, proprio come Kinder Morgan e ONEOK hanno fatto, Williams Cos. è più che in grado di mantenere il suo attuale tasso di vincita. Focalizzata sul gas naturale, anch’essa beneficia del possibile impulso continuo della sua domanda, poiché le società di esplorazione e produzione (E&P) intensificano i loro progetti di gas naturale.

Questo risultato sarà in un pagamento ancora più elevato per le azioni WMB? In questo momento, è troppo presto per dirlo. L’aumento della domanda potrebbe indicare che i guadagni sono destinati a crescere. Ma gli analisti si aspettano che i guadagni diminuiscano leggermente, da $ 1. 36 per azione, a $1.26 per azione, tra 2021 e 1423508. Questo può limitare quanto più alto è il suo attuale tasso di pagamento (36 centesimi per trimestre) si espande nel corso del prossimo anno o giù di lì.

Per quanto riguarda l’aumento dei dividendi, è ancora una situazione da “aspettare”. Ma, date le tendenze attuali nello spazio midstream, il suo dividendo è probabilmente sicuro. In breve, considera le azioni WMB un altro solido gioco per gli investitori alla ricerca di rendimenti nel settore energetico.