mercoledì 27 ottobre 2021

A meranda in estate scegli il cocomero

Lo sapevi che consumare il cocomero ti fa invecchiare di meno e che rafforza il tuo sistema immunitario? per le tue merende estive scegli quindi il cocomero rosso e aiuterai la tua salute

Il cocomero contiene il 95% di acqua e tante sostanze nutritive, tra queste i carotenoidi che contrastano l’invecchiamento cellulare. Grazie alle loro proprietà antiossidanti, inibiscono l’ossidazione dei leucotrieni, molecole lipidiche coinvolte nell’infiammazione, in particolare asma e bronchite. Infatti, studi recenti hanno dimostrato che le proprietà antiossidanti del licopene sono efficaci nel ridurre le riacutizzazioni dell’asma nei bambini.

Inoltre l’anguria rafforza il sistema immunitario. n sinergia con altri carotenoidi e antiossidanti, il beta-carotene rafforza il sistema immunitario e svolge un ruolo protettivo molto importante per molte funzioni biologiche dell’organismo, costituendo una barriera protettiva fondamentale per prevenire e combattere molte malattie e disfunzioni.

In particolare, sembra avere la capacità di aumentare la resistenza alle infezioni e di interferire con l’eliminazione delle tossine dal fegato. I carotenoidi come la vitamina A alla fine stimolano la produzione di linfociti T, globuli bianchi, che agiscono come spazzini per proteggere il corpo. L’attività antinfiammatoria delle Cucurbitacine entra in gioco contro patologie causate da alti livelli di infiammazione che interessano l’intero apparato cardiocircolatorio.

La combinazione di licopene con vitamine C ed E può rallentare la progressione dell’aterosclerosi nelle persone con ipercolesterolemia. La vitamina C svolge un ruolo importante in quanto aiuta a ridurre il tasso di ossidazione del colesterolo LDL e aiuta a stabilizzare la placca arteriosa e a ridurre la rigidità e l’ispessimento delle arterie sia negli uomini che nelle donne in postmenopausa.

La citrullina, un α-amminoacido presente nell’anguria, ha anche effetti benefici sul cuore e sulla circolazione. L’effetto vasodilatatore della citrullina è stato associato a un presunto effetto afrodisiaco, poiché la vasodilatazione migliorerebbe il flusso sanguigno all’organo genitale maschile, favorendo l’erezione.

Purtroppo, anche se la citrullina assolve perfettamente a questa funzione vasodilatatrice ed elastica dei vasi sanguigni, è inconcepibile che possa manifestarsi con un’intensità d’azione così specifica come un afrodisiaco.

Certo, il consumo costante andrà a beneficio dei vasi sanguigni, il che faciliterà alcune funzioni, ma altre richiedono molto di più!

La citrullina, invece, è presente principalmente nella parte bianca della scorza dell’anguria, che di solito non si mangia. Inoltre, sono stati condotti studi relativi ai suoi effetti afrodisiaci con alte concentrazioni di questa sostanza, che non si trova in natura.
Bere succo di anguria come bevanda per il recupero sportivo dopo un intenso esercizio fisico è stato collegato agli effetti benefici della citrullina. Anche i carotenoidi dell’anguria, come il beta-carotene e il licopene, interferiscono con il processo visivo, proteggendo la retina e aumentando la capacità di vedere in condizioni di scarsa illuminazione. Il beta-carotene è essenziale per la formazione e il mantenimento di pelle e cartilagine sane. tessuti, capelli e membrane mucose, inclusi polmoni, bocca e naso.