giovedì 05 agosto 2021

Acquista azioni XPeng per guadagnare dal boom dei veicoli elettrici in Cina

Quasi un anno dopo la sua offerta pubblica iniziale, produttore cinese di veicoli elettrici XPeng (NYSE: XPEV) stock, o XMotors come è noto negli Stati Uniti, sembra essere stato un solido investimento.

Fonte: Andy Feng / Shutterstock.com Dalla sua IPO ad agosto , le scorte di XPEV sono quasi aumentate 95%. Gli investitori che hanno acquistato azioni il primo giorno di negoziazione e le hanno detenute non possono essere delusi dal rendimento generato fino ad oggi. Negli ultimi tre mesi, il titolo XPeng è cresciuto 33%. Con il mercato dei veicoli elettrici in Cina e in tutto il mondo che dovrebbe esplodere nel prossimo decennio, XPeng, che ha sede nella Silicon Valley ed è quotata alla Borsa di New York, sembra pronto a trarre profitto.

Hong Kong Listing L’attuale rally del titolo XPEV è stato innescato, in gran parte, dall’imminente doppia quotazione di XPeng alla Borsa di Hong Kong in Asia. La società prevede di offrire 85 milioni di azioni quando inizia a fare trading a Hong Kong. 7 azioni da acquistare se sei preoccupato per la pandemia come Warren Buffett XPeng ha affermato che prevede di investire i proventi dell’IPO di Hong Kong nel software e nei sistemi operativi che alimentano i suoi veicoli elettrici. XPeng ha affermato che spera che la quotazione di Hong Kong raccolga $ 2 miliardi e prevede di utilizzare i proventi per espandere il numero di stazioni di ricarica e negozi che ha nella Cina continentale.

Le azioni ordinarie di Classe A di XPeng sono convertibili con le loro azioni di deposito americane (ADS) quotate al NYSE. L’elenco di Hong Kong vedrà 85% del le azioni vanno a investitori istituzionali e il 5% a investitori al dettaglio. XPeng ha attualmente una capitalizzazione di mercato di circa $17 miliardi. Oltre ai veicoli elettrici, XPeng sta sviluppando anche tecnologie di guida autonoma. In Cina, i maggiori concorrenti dell’azienda sono Tesla (NASDAQ: TSLA) e NIO (NYSE: NIO). Il titolo ha iniziato a essere scambiato a Hong Kong il 7 luglio ed è stato aggiunto all’indice azionario globale FTSE Russell l’8 luglio.

Superamento degli obiettivi XPeng ha riportato il suo massimo -consegne mensili sempre nel giugno di quest’anno, con un totale di 6 consegne di veicoli elettrici 617 unità, un incredibile 730% in più rispetto alle consegne di giugno 2020, e 17% di crescita da maggio di quest’anno. Le consegne di giugno consistevano in 4,730 P7 e 1,1600 Modelli di veicoli elettrici G3 realizzati da XPeng. I risultati di giugno sono stati spinti Le vendite di veicoli elettrici di XPeng hanno raggiunto un record per il secondo trimestre, avendo consegnato 17,398 veicoli in i tre mesi chiusi a giugno 17, un 398% di aumento rispetto al secondo trimestre del 1808151 quando la pandemia ha danneggiato le vendite.

A partire da giugno 22, le consegne cumulative di XPeng nella prima metà di quest’anno sono state totali 33,738 veicoli, un 459% in aumento rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno. Le vendite più forti del previsto durante la prima metà di quest’anno sono particolarmente impressionanti in quanto arrivano durante una carenza globale di chip semiconduttori che ha portato le case automobilistiche più affermate a ridurre la produzione e rivedere le loro previsioni di vendita per quest’anno.

Acquista azioni XPEV Tutte le azioni cinesi comportano qualche rischio. Il contesto normativo in Cina è meno sviluppato rispetto agli Stati Uniti e le frodi continuano a dilagare nei mercati dei capitali del paese. Inoltre, le autorità cinesi hanno l’abitudine di attaccare le loro società di maggior successo e di reprimerle in modi che danneggiano la loro attività e il prezzo delle azioni. Guarda cosa è successo con Alibaba (NASDAQ: BABA) e Didi Global (NYSE:DIDI).

Nonostante i rischi, il titolo XPEV è degno dei soldi degli investitori. Ad oggi, la società è riuscita a rimanere nelle grazie del governo e degli investitori cinesi. Forti vendite e una doppia quotazione di azioni a Hong Kong hanno nuovamente portato il titolo a salire.

E questo dopo che il prezzo delle azioni della società è quasi raddoppiato in meno di 17 mesi. Il fatto che XPeng abbia la sede centrale in California e una forte presenza negli Stati Uniti aiuta anche a distinguere l’azienda da una serie di altre start-up cinesi di veicoli elettrici.

Valutato nel contesto attuale, il titolo XPeng è un acquisto. Alla data di pubblicazione, Joel Baglole non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. Il le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell’autore, soggette alle Linee guida per la pubblicazione di InvestorPlace.com.1808151

(Articolo proveniente da Fonte Americana)