sabato 22 gennaio 2022

Addio a Mark Taylor, il padre delle Tartarughe Ninjaby Mattel

Il mondo dice addio ad uno dei grafici  più grandi del brand Mattel ovvero Terrell Mark Taylor: colui che disegno He Man e le Tartarughe Ninja per il celebre marchio di giocattoli che rese felice tutti i bambini negli anni 80

Il noto designer statunitense Terrell Mark Taylor ha lasciato la vita a 80 anni. Il celebre californiano ha progettato i popolari giocattoli come He-Man, per la celebre linea “Masters of the Universe”, creata nel 1981 da Mattel e nota in Italia  come “I dominatori dell’universo” e i personaggi delle Tartarughe Ninja. L’artista è morto nella sua casa nel sud della California per un’insufficienza cardiaca. La carriera di Taylor  ebbe inizio nel 1976 quando fu assunto come grafico alla Mattel, la celebre azienda di giocattoli statunitense con sede a El Segundo, in California. Inizialmente si occupò del packaging, creando nuove confezioni. Agli inizi degli anni ’80 con il designer Roger Sweet cominciò a disegnare nuovi giocattoli. La prima creazione di Taylor fu He-Man, che arrivò sugli scaffali nel 1982, vendendo in soli due anni oltre 70 milioni di pupazzi nel mondo, dando vita poi anche a serie di fumetti e cartoni animati. Taylor ha raccontato di essersi ispirato per il design originale di He-Man agli Homo Sapiens di Cro-Magnon e ai vichinghi. Accanto a He-Man ha poi disegnato altri pupazzi della serie “I dominatori dell’Universo”.

La sua fama divenne enorme nel 1987 quando Taylor disegnò i pupazzi ispirati dalla serie a fumetti delle Tartarughe Ninja, il cui nome in origine era “Teenage Mutant Ninja Turtles”, ideata nel 1984 dai disegnatori Kevin Eastman e Peter Laird e che poi ha poi generato una lunga serie di cartoni animati e film d’azione che conquistarono grandi e piccini. Taylor ha graficamente dato le sembianze alle simpatiche tartarughe guerriere chiamate Michelangelo, Donatello, Raffaello e Leonardo che combattevano il male e nel tempo libero mangiavano pizza.