domenica 13 giugno 2021

Addio uomo capellone, l’estate 2021 vuole uomini curati

Nuove tendenze per il 2021 che vede il riaffermarsi del taglio corto  e della barba curata per l’uomo che vuole essere alla moda

Dai tagli rasati quasi militari ai tagli di capelli con una sofisticata eco vintage. Le nuove tendenze moda primavera / estate 2021 per i capelli dell’uomo premiano scelte audaci e moderne.

I look più belli, suggeriti dai parrucchieri di tutto il mondo e dai parrucchieri italiani, premiamo i tagli  trendy, che sia in grado di trasmettere personalità, energia, e in grado di sottolineare il sorriso di chi li sceglie. Per i capelli corti si prediligono stili “più ruvidi” con rasature, design e accenti ispirati al mondo rock. Ciuffi interessanti ma estremamente precisi che sottolineano la bravura di chi effettua il taglio senza essere modellati con prodotti dall’effetto umido.

Per chi vuole le medie lunghezze la parola d’ordine è  stile anni ’80. Quasi al naturale, per sfoggiare un look semplice ma di carattere. Per chi cerca tagli di capelli uomo medi corti il trend del momento è preferire il ciuffo lungo e scalature importanti volte a incorniciare il viso. Sforbiciate lunghe ma eleganti, sfilati e scalati con ispirazione retrò come la riga laterale, ideali per nascondere le orecchie a sventola e minimizzare la fronte larga.

Per i capelli lunghi via libera ai classici chignon pettinati.  Anzi si estende lo chignon fino alla linea degli occhi e lo si abbina con una barba ben curata che sembra naturale. Si riafferma l’elegante taglio pompadour, proponendolo scurito e pettinato all’indietro. Lo stile short shadow resta ancora un evergreen, traballante sui lati, ma più lungo nella parte superiore che può essere scolpita con cura e che può riprendere anche delle schiariture ad hoc. L’haircut con scalature  è raccomandato a chi invece ha  un viso ovale e per visi lunghi. E per chi adora lo stile ribelle, si consigliano invece capelli  lunghissimi sulle spalle ma nel 2021 con riga definita e molto laterale.