giovedì 05 agosto 2021

Aggiornamenti dal vivo del mercato azionario: futures Dow in rialzo di 150, in attesa del PIL, aumento dell’alfabeto

NOI. le scorte sono aumentate mercoledì dopo che Gilead Sciences ha riportato risultati positivi da due test che hanno dimostrato che il suo farmaco remdesivir potrebbe essere un Covid – 19 trattamento. Mercoledì la Fed ha anche detto che lascerà i tassi vicino allo zero fino a quando non sarà sicuro che l’economia degli Stati Uniti sia in piedi e vicina alla piena occupazione. L’ottimismo su un trattamento coronavirus praticabile e una banca centrale di supporto ha compensato il primo declino della crescita del PIL degli Stati Uniti da allora 2014.

Ecco cosa è successo:

4: 26 pm: raduno di mercoledì con i numeri

  • S&P 500 ha guadagnato 2. 66% per il suo terzo giorno positivo in quattro
  • S&P è aumentato 13. 73% questo mese ed è in linea con il mese migliore da ottobre 1974
  • Russell 2000 maiuscoletti guadagnati 4. 73% per i suoi s il sesto giorno consecutivo positivo e il sesto guadagno consecutivo sopra l’1% per la prima volta da gennaio 2000
  • Nove settori sono stati guidati positivamente dall’energia, che ha guadagnato 7. 35%
  • La tecnologia è ora positiva per l’anno, ed è l’unico settore nel verde da inizio anno
  • West Texas Intermediate, il benchmark petrolifero statunitense , sistemato 20. 04% a $ 15. 06 per barile per il suo primo giorno positivo in tre
  • L’oro è aumentato 7. 32% questo mese, al ritmo del suo mese migliore da giugno 2016

4: 00 pm: Dow salta più di 500 punti, S&P 500 salta del 2,6%

Le azioni sono state chiuse più in alto mercoledì dopo aver trascorso l’intera giornata nel verde . Il Dow saltò 532 punti per un guadagno di 2. 21%, mentre lo S&P 500 rose 2. 66%. Il Nasdaq è stato il relativo surclassatore del giorno, con un guadagno di 3. 55%. Le scorte si sono radunate sull’ottimismo attorno a una droga di Gilead per curare il coronavirus, nonché sui commenti del presidente Powell che la Federal Reserve utilizzerà i suoi poteri al “limite assoluto” in seguito alla recessione indotta dal coronavirus. – Stevens

3: 36 pm: il governo potrebbe aiutare Gilead a rendere la droga più ampiamente disponibile, dice l’analista

Chris Meekins, un analista di politica sanitaria Raymond James, ha detto che si aspetta di vedere presto un’autorizzazione all’uso di emergenza per il remdesivir di Gilead. Ciò consentirebbe di somministrare il farmaco al di fuori degli studi clinici. In genere, il governo avrebbe aiutato un’azienda a produrre un farmaco a cui era stata concessa tale autorizzazione, se necessario, ha detto.

“Anticiperei che sarebbe stato fatto abbastanza rapidamente da Il dottor Fauci lo esorta, e il secondo pezzo continuerebbe a far avanzare le sperimentazioni cliniche e ad acquisire più dati e ad avanzare in quel modo. E poi il governo guarderebbe a quanta riserva ha la compagnia del farmaco e ci sono risorse che il governo può quindi sostenere aiutando a localizzare i materiali o aiutare la produzione in qualche modo per l’azienda “, ha detto Meekins. – Pound

3: 21 pm: Powell esprime preoccupazione per l’impatto sulle comunità minoritarie a basso reddito

Il presidente della Fed Powell ha dichiarato di essere preoccupato di vedere un aumento più rapido della disoccupazione tra i lavoratori a basso reddito e le minoranze razziali, affermando che quei gruppi sono in una posizione più debole per resistere a un grave shock economico. “È importante fare tutto il possibile per evitare danni a lungo termine e cercare di tornare dove eravamo, perché ho molta preoccupazione. Penso che tutti soffrano qui, ma penso che quelli che sono meno capaci a sopportarlo sono quelli che stanno perdendo il lavoro, perdono il reddito e hanno poco cuscino per proteggerli in tempi come quelli “, ha detto Powell. – Pound

3: 19 pm: Lo shock da virus evidenzia l’importanza di “mettere in ordine la tua casa fiscale”, dice Powell

Powell ha affermato che lo shock del coronavirus all’economia segna quanto sia importante “rimettere in ordine la propria casa fiscale”, osservando: “Gli Stati Uniti non avevano davvero ottenuto indietro dove era necessario per entrare in politica fiscale. Abbiamo un livello già elevato di debito verso il PIL “. Powell ha aggiunto che gli Stati Uniti hanno la capacità di affrontare questo crescente deficit, ma hanno ribadito che, idealmente, il paese dovrebbe affrontare un tale shock con una “postura fiscale molto più forte”. – Imbert

3: 16 pm: Powell afferma che il QE non è un argomento per oggi

Legame i rendimenti sono leggermente più alti dopo che la Fed non ha dettagliato i suoi piani per gli acquisti di attività. Il presidente della Fed Jerome Powell, interrogato sul piano della Fed per il QE, ha affermato che la Fed ritiene che la sua attuale politica sia appropriata. La Fed sta attualmente acquistando circa $ 06 miliardi di Treasurys al giorno e ha ridotto quel numero. Ma a differenza dei programmi precedenti, la Fed non ha elaborato un piano a lungo termine. “Sembra che la Fed voglia continuare a testare il mercato per vedere quanto poco hanno bisogno di comprare”, ha dichiarato Mark Cabana, responsabile della breve strategia dei tassi statunitensi presso Bank of America. Cabana pensa che alla fine la Fed comprerà $ 150 miliardi al mese in Treasurys, meno di adesso. Ha detto che i rendimenti sono aumentati dopo che la Fed ha pubblicato le sue 14:00. Dichiarazione ET. – Domm

3: 08 pm: il secondo trimestre sara ‘peggio di tutti i dati che abbiamo visto “, afferma Powell

Il presidente della Fed Powell ha dichiarato che ora sarà un momento di forte contrazione dell’attività economica, alta disoccupazione e ha cambiato le abitudini dei consumatori. “Vedremo i dati economici per il secondo trimestre che sono peggiori di tutti i dati che abbiamo visto per l’economia”, ha detto Powell in una conferenza stampa virtuale mercoledì a seguito della decisione politica della banca centrale. “Ci sono conseguenze dirette della malattia e le misure che stiamo adottando per proteggerci da essa”.

Il prodotto interno lordo è sceso del 4,8% nel primo trimestre, secondo i dati governativi pubblicati mercoledì. Ha segnato la prima lettura negativa del PIL dal 2014 e il livello più basso dal Q4 di 2008 durante il peggio della crisi finanziaria. – Fitzgerald

2: 55 pm: Ora finale di negoziazione: il rally azionario mette le medie al ritmo del miglior mese in anni

Con circa un’ora rimasta nella sessione di trading, le medie principali sono aumentate bruscamente e si sono basate sui guadagni già forti del mese. Il Dow ha scambiato 559 punti più alti, o 2,3%. L’S & P 500 ha guadagnato il 2,7% mentre il Nasdaq Composite è avanzato 3,6%. L’S & P 500 era diretto al suo più grande mese guadagno dal 1974 mentre il Dow era in pista per la sua migliore esibizione mensile dal 1987. – Imbert

2: 50 pm: la Fed utilizzerà i poteri al “limite assoluto”, dice Powell

Il presidente della Fed Jerome Powell ha detto mercoledì che la Federal Reserve utilizzerà tutti dei suoi poteri per sostenere l’economia e i mercati durante la crisi del coronavirus. Powell ha affermato che ci sono restrizioni legali su ciò che la banca centrale può fare, come il fatto di non poter limitare alle società insolventi, ma che farà tutto ciò che è autorizzato a fare. “Possiamo fare quello che possiamo fare e faremo fino al limite assoluto di quei poteri “, ha detto Powell. – Pound

2: 46 pm: Powell afferma che sono necessari ulteriori stimoli per garantire una ripresa “robusta”

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha detto di più è necessario uno stimolo per garantire una solida ripresa economica dalla crisi del coronavirus.

“Può darsi che l’economia abbia bisogno di più sostegno da parte di tutti noi se la ripresa deve essere solido “, ha dichiarato Powell in una conferenza stampa virtuale mercoledì a seguito della decisione politica della banca centrale. “Possiamo fare quello che possiamo fare.”

“Ci sarà bisogno di fare di più però? Penso che la risposta a ciò sarebbe sì”, ha aggiunto. – Li

2: 40 pm: L’attività economica scenderà a un “tasso senza precedenti” nel secondo trimestre, afferma Powell

“Nel secondo trimestre, l’attività economica complessiva scenderà probabilmente a un ritmo senza precedenti”, ha dichiarato Jerome Powell, presidente della Federal Reserve, mercoledì pomeriggio dopo la riunione del Federal Open Market Committee. “Sia la profondità che la durata della recessione economica sono straordinariamente incerte e dipenderanno in gran parte dalla rapidità con cui il virus viene messo sotto controllo”, ha aggiunto. – Stevens

2: 35 pm: Powell inizia a dettagliare le prospettive economiche della Fed, il piano per i tassi e gli acquisti di asset

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha iniziato una conferenza stampa con videochiamata descrivendo in dettaglio il piano della banca centrale di lasciare i tassi di interesse vicini allo zero per aiutare a sostenere l’economia americana mentre il coronavirus continua a mantenere chiuse centinaia di aziende.

“Quando la diffusione del virus è sotto controllo, le aziende riapriranno e le persone torneranno al lavoro”, ha detto. “Continueremo a utilizzare i nostri pedaggi per garantire che il recupero, quando arriverà, sarà il più robusto possibile”. – Franck

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell tiene una conferenza stampa a seguito della riunione del Federal Open Market Committee a Washington, dicembre 11, 2019.

Joshua Roberts | Reuters

2: 15 pm: titoli in attesa vicino alla sessione massimi dopo la decisione della Fed; Powell presser in 13 minuti

NOI il titolo si è tenuto vicino ai massimi della sessione in seguito al rilascio della dichiarazione della riunione di aprile della Federal Reserve. Il Dow ha scambiato circa 550 punti, o 2,2%, mentre il S&P 500 e Nasdaq Composite sono aumentati del 2,6% e 3,3% , rispettivamente. Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell parlerà con i giornalisti tramite videochiamata alle 2: 28 pm ET per discutere della decisione della banca centrale e delle domande sul campo su quanti danni il coronavirus sta causando all’economia degli Stati Uniti. – Franck

2: 00 pm: la Fed si impegna a mantenere i tassi vicini zero fino alla piena occupazione

Mercoledì la Federal Reserve ha promesso di mantenere i tassi di interesse vicini allo zero fino a quando non sarà comodo che l’economia americana torni su i suoi piedi e la piena occupazione sono tornati.

“L’attuale crisi della salute pubblica peserà pesantemente sull’attività economica, sull’occupazione e sull’inflazione a breve termine e comporta rischi considerevoli per le prospettive economiche a medio termine, “ha dichiarato la commissione nella sua dichiarazione post-riunione. “Il Comitato prevede di mantenere questo obiettivo fino a quando non sarà sicuro che l’economia abbia resistito a eventi recenti e sia sulla buona strada per raggiungere i suoi obiettivi massimi di occupazione e stabilità dei prezzi.”

L’orientamento futuro rappresenta un impegno a mantenere i tassi vicini allo zero e a mantenerli lì fino a quando la piena occupazione non ritorna e l’inflazione ritorna intorno all’obiettivo del 2% dichiarato dalla Fed. – Franck, Cox

1 : 45 pm: Lyft licenzia 17% della forza lavoro, ne lancia altre centinaia

Lyft sta licenziando 982 dipendenti e che ne forniscono un ulteriore 288 nel tentativo di ridurre le spese operative e regolare i flussi di cassa dovuti al Covid – 19 pandemia, la società ha annunciato mercoledì in un deposito normativo. Lo stock di Lyft è cresciuto di quasi il 4% mercoledì pomeriggio, nel mezzo di un più ampio rally di mercato grazie a uno studio del produttore di droghe Gilead che ha mostrato risultati promettenti per il remdesivir del farmaco antivirale a Covid – 19 pazienti. Il conto dei licenziamenti per 15% della forza lavoro dell’azienda, Lyft disse. Lyft ha inoltre attuato riduzioni dello stipendio base per i dipendenti esenti da licenziamenti e licenziamenti per un periodo di dodici settimane. I tagli agli stipendi, che iniziano a maggio, consisteranno in un 30% di riduzione per la leadership esecutiva, 20% per i vice presidenti e 10% per tutti gli altri dipendenti esenti, ha detto Lyft. – Bursztynsky

1: 20 pm: gli analisti di Wall Street prevedono guadagni di Facebook

Non mancano gli argomenti quando Facebook riporta i guadagni del primo trimestre dopo la campana di martedì. Come con Alphabet, le entrate pubblicitarie saranno seguite da vicino da analisti e investitori. “I nostri controlli sul campo indicano una significativa volatilità nel mercato della pubblicità digitale nelle ultime settimane a causa del COVID – 19 pandemia “, ha detto Goldman Sachs. La maggior parte degli analisti, tuttavia, si attacca alil titolo. “FB rimane una delle nostre scelte migliori in tutta la nostra copertura”, ha affermato JPMorgan. – Bloom

1: 15 pm: Alcuni economisti ora vedono una ripresa maggiore delle richieste di sussidi di disoccupazione rispetto ai 3,5 milioni previsti

Gli economisti di Barclays e Bank of America hanno aumentato le loro previsioni per le richieste di sussidi di disoccupazione di giovedì a circa 4 milioni, al di sopra delle previsioni di 3,5 milioni. Bank of America ha dichiarato che i crediti ora sembrano essere compresi tra 4,0 e 4,2 milioni, rispetto alla loro precedente stima di 3,5 milioni. Gli economisti di Barclays hanno aumentato le loro previsioni a 4 milioni da 3. 23 milioni. Reclami per la settimana precedente, che termina ad aprile 14, aumentato di 4.4 milioni, portando le richieste totali depositate a 24 4 milioni in un periodo di cinque settimane. Gli economisti della Bank of America hanno dichiarato di aver scoperto che i reclami sono diminuiti solo del 2,5% rispetto alla scorsa settimana, dopo aver analizzato le notizie locali sui dati a livello statale. Hanno trovato rivendicazioni in 06 stati e il distretto di Columbia aumentato di 16. 6%. Ad esempio, hanno trovato rapporti di affermazioni in aumento a 425, 00 0 in Texas da 182, 00 0 la settimana prima. Secondo quanto riferito, i reclami nel New Jersey sono saliti a 150, 00 0 per la settimana terminata ad aprile 23, a partire dal 139, 00 0 la settimana prima. Le tendenze di Google per le ricerche sulle indennità di disoccupazione mostrano che un calo maggiore di 10 per 15%, hanno detto gli economisti. Gli economisti di Barclays hanno affermato di aver anche modificato le loro previsioni sulla base dei dati statali, incluso un salto nelle telefonate legate alla disoccupazione nello stato di New York. – Domm

1: 08 pm: Azioni che effettuano le mosse più importanti a mezzogiorno

Alphabet – Le azioni di Google-parent Alphabet sono aumentate del 9% a seguito degli utili trimestrali del gigante della tecnologia. Il rapporto mostra che le entrate pubblicitarie sono rallentate ma sta iniziando a moderare. I guadagni rettificati sono arrivati ​​a $ 9. 78 per azione, inferiore a $ 10. 33 previsto dagli analisti, secondo Refinivitv.

Gilead Sciences – Lo stock di Gilead Sciences è balzato di oltre il 6% dopo che ha detto che due studi hanno dimostrato che una delle sue terapie potrebbe essere un trattamento praticabile per Covid – 19. Il suo processo farmacologico ha mostrato almeno 46% dei pazienti trattati con un dosaggio di cinque giorni di farmaco antivirale remdesivir è migliorato e più della metà è stata dimessa dall’ospedale entro due settimane.

Boeing – Le azioni Boeing sono balzate dell’8,4% dopo che il costruttore dell’aeroplano ha dichiarato che taglierà il libro paga di circa 10% in quanto si trova di fronte a un triste mercato per gli aerei. Boeing ha incassato oltre $ 4 miliardi in contanti nel primo trimestre, secondo l’ultimo rapporto trimestrale della compagnia.

Spotify – Le azioni di Spotify sono spuntate 11% dopo che il servizio di streaming musicale ha riportato un minore del previsto perdita nel primo trimestre. Le sue entrate sono state in linea con le previsioni in quanto ha aggiunto più utenti sia nelle categorie a pagamento che a livello di pubblicità. Leggi di più sui motori di mezzogiorno qui. – Li

L’applicazione Spotify è visualizzata su un iPhone in questa illustrazione fotografica.

Jaap Arriens | NurPhoto | Getty Images

1: 000 pm: ‘Metti giù la candeggina, sta arrivando remdesivir’ – Ecco la versione di JP Morgan su Gilead

Wall Street incoraggia la notizia che un trattamento coronavirus praticabile potrebbe essere all’orizzonte dopo che un paio di studi hanno mostrato che un farmaco della Gilead Sciences ha lavorato nei pazienti. “Metti giù la candeggina, sta arrivando remdesivir”, ha detto l’analista di biotecnologia JPMorgan Cory Kasimov in una nota ai clienti mercoledì. Il commento dell’analista è un riferimento ironico alle parole del presidente Donald Trump della scorsa settimana sull’iniezione di disinfettanti nel corpo. Il presidente in seguito disse che era sarcastico. – Li

12: 45 pm: Le azioni hanno raggiunto i massimi della sessione

Le azioni hanno esteso il loro rally nel trading di mezzogiorno con la Dow Jones Industrial Average guadagnando più di 600 punti. L’S & P 500 è balzato di quasi il 3% e il Nasdaq Composite è aumentato di oltre il 3,5%. – Fitzgerald

11: 55 am: mercati a mezzogiorno: le azioni si radunano mentre le notizie di Gilead fanno sperare nel trattamento dei virus

Verso mezzogiorno, le medie principali sono aumentate bruscamente dopo che le notizie sul farmaco remdesivir di Gilead hanno sollevato le aspettative per un potenziale terapia per il coronavirus. Il Dow era in alto 500 punti, pari al 2,1%. L’S & P 500 è scambiato del 2.4% in più mentre il Nasdaq Composite avanzato del 3%. – Imbert

11: 50 am: senza contatto Salto pagamenti 35% poiché gli acquirenti temono i germi su contanti e carte di credito, dice Mastercard

Gli acquirenti pagano sempre di più in modi che non comportano il contatto con denaro contante o la consegna di una carta di credito, a causa dei timori del coronavirus, secondo Mastercard. Il gigante della carta di credito ha riportato un 35% salta nei pagamenti senza contatto – inclusi tap-to-pay e mobile pay – durante il primo trimestre come la pandemia globale è peggiorata. Il CEO di Mastercard Ajay Banga ha affermato che la tendenza è stata guidata dai consumatori “alla ricerca di un modo rapido per entrare e uscire dai negozi senza scambiare denaro, toccare terminali o altro”. “Stiamo assistendo a un aumento dell’uso delle transazioni senza contatto e riteniamo che questa tendenza continuerà dopo la pandemia”, ha detto Banga mercoledì sulla chiamata degli utili del primo trimestre di Mastercard con gli analisti. – Rooney

11: 30 am: i prezzi del petrolio saltano dopo che i dati mostrano un inventario inferiore alle attese

I prezzi del petrolio sono saliti mercoledì dopo i dati della US Energy Information Administration hanno mostrato che gli inventari statunitensi sono aumentati di 9 milioni di barili per la settimana che termina ad aprile 24, che era più piccolo del 08. 7 milioni di analisti di build di barili intervistati da FactSet si aspettavano. West Texas Intermediate, il punto di riferimento statunitense, è saltato 29. 7% o $ 3. 92, commerciare a $ 14. 26 per barile. Il punto di riferimento internazionale Brent era 08. 3% più alto a $ 20. 78 per barile . I dati hanno anche mostrato che la produzione americana è scesa a 10 1 milione di barili al giorno, ovvero 1 milione di barili al giorno in meno del massimo storico di 13. 1 milione di bpd dalla settimana che termina a marzo 13. – Stevens

11: 06 am: Più di un terzo della popolazione vive in stati parzialmente riaperti o che saranno presto

Secondo una revisione dei piani statali della CNBC, 13 gli Stati hanno già parzialmente riaperto e altri 7 hanno annunciato una data per farlo nella prossima settimana circa. In tutto, l’analisi della CNBC trova 92 milioni di americani, o poco più di un terzo della popolazione, vivono in stati che sono stati parzialmente riaperti o lo saranno presto. Georgia con la sua 06. 6 milioni di persone è il più grande stato a riaprire parzialmente seguito da Tennessee e Indiana. Tra quegli stati che riapriranno presto, il Texas sarà il più grande con i suoi 28 milioni di residenti. Mentre i piani di riapertura hanno suscitato preoccupazione per il fatto che sono troppo presto e comportano il rischio di un potenziale nuovo round di contagio, offrono anche la possibilità, in caso di successo, di un rimbalzo economico più veloce delle previsioni. – Liesman

10: 30 am: S&P 437 quasi piatto sopra l’ultimo 10 mesi

Il raduno di mercoledì mattina ha portato l’S & P 500 quasi allo stesso livello di un anno fa, prima che qualcuno avesse mai sentito parlare di Covid – 19. L’indice è ora sceso di appena lo 0,7% rispetto al passato 10 mesi. L’indice è aumentato di più di 28% dalla fine di marzo. – Pound

06: 25 am: l’amministratore delegato di GE Larry Culp non vede la necessità di più capitale per far fronte alle esigenze di liquidità

Il CEO di General Electric Larry Culp ha dichiarato a “Squawk on the Street” della CNBC che non pensa che il colosso industriale avrà bisogno di più capitale per soddisfare le sue esigenze di liquidità, osservando: “Avere un 18 – l’inizio della corsa di un mese aiuta moltissimo. di migliorare e cambiare un po ‘la nostra azienda “. Culp ha assunto la carica di CEO in ottobre 2018. Tali commenti sono arrivati ​​dopo che l’ultimo rapporto sugli utili dell’azienda ha mostrato un successo di $ 1 miliardo di liquidità a causa della pandemia di coronavirus. GE ha anche affermato che punta a riduzioni dei costi per oltre $ 2 miliardi e $ 3 miliardi in termini di tutela della liquidità. – Imbert

10: 10 am: Serbatoio di vendita di case in sospeso quasi 21% a marzo, ma gli agenti immobiliari sostengono che i prezzi reggeranno

Le vendite di case hanno fatto un tuffo profondo a marzo quando la pandemia di coronavirus ha chiuso molto dell’economia, acquirenti di case e venditori tirati fuori dal mercato primaverile normalmente occupato. Sono diminuiti i contratti firmati per l’acquisto di case esistenti, denominati vendite di case in sospeso 20 .8% rispetto a febbraio e sono stati 14. 3% in meno ogni anno, secondo la National Association of Realtors. Il mercato interno esistente aveva già sofferto di una grave carenza di immobili in vendita e tale offerta ha toccato un minimo record a marzo. Non solo i potenziali venditori hanno deciso di non elencare le loro case nell’attuale contesto economico, ma alcuni venditori già presenti sul mercato hanno eliminato le loro proprietà. – Olick

10: 05 am: gli analisti vedono la sicurezza in azioni come Disney e Nike mentre la stagione degli utili continua

  • Cowen ha definito Disney un paradiso sicuro.
  • BTIG ha avviato Nike e Lululemon come acquisto.
  • UPS declassato BMO per sottoperformare rispetto alle prestazioni del mercato.
  • Piper Sandler ha declassato Tyson Foods a neutrale dal sovrappeso.
  • Wells Fargo ha avviato DuPont come sovrappeso.
  • Susquehanna declassò i marchi di Kontoor a neutrali da positivi.
  • Il benchmark ha avviato Roku come acquisto.
  • Atlantic Equities ha aggiornato TJX Aziende in sovrappeso da neutrali. – Fioritura

9: 50 am: Rally allargamento

The S&P 437 aperto sopra il livello 2, 900 per la prima volta dal 6 marzo, ma la grande storia di questa settimana è che il rally del mercato si sta espandendo. Cappellino Russell 2000 e peso uguale S&P 500 L’ETF (RSP) ha sovraperformato il mercato globale. Questa settimana, l’S & P 500 è aumentato dell’1,9%, mentre lo S&P di uguale peso 500 aumenta del 6,9% e Russell 2000 è aumentato dell’8%. Gli ex ritardatari del mercato – banche, industriali ed energia – sono ora i leader del mercato. – Pisani

9: 31 am: aumento delle scorte all’aperto, Dow up 400 punti

USA le azioni sono saltate alla campana di apertura mercoledì, con il Dow Jones Industrial Average in aumento 430 punti o 1,8%. Anche l’S & P 500 e il Nasdaq hanno registrato guadagni del 2% e 2,2%, rispettivamente. Alimentare la manifestazione è stata una notizia positiva da Gilead, per quanto riguarda un possibile trattamento per il coronavirus. – Fitzgerald

9: 14 am: Cramer: il mercato azionario si sta mobilitando su risultati positivi di Gilead

Jim Cramer della CNBC ha affermato che i promettenti risultati di Gilead stanno sollevando i mercati azionari poiché sempre più persone vedono i risultati come ulteriore motivo per riaprire settori dell’economia americana.

“L’idea di qualcosa che ti è appena stato dato in ospedale IV che lo fa in modo da eliminare, diciamo, le probabilità che tu muoia sia qualcosa che ci fa sentire così forse questo è il Tamiflu per questa temuta malattia “, ha detto Cramer. “Penso che molte persone diranno open [the economy] in su ed è per questo che il mercato vola.”

I futures Dow sono stati visti l’ultima volta 425 punti, suggerendo un raduno di almeno 480 punti all’inizio del commercio alle 9: 30 am ET. – Franck

9: 04 am: Remdesivir è “attivo contro il virus” sulla base dei risultati finora, afferma Gottlieb

L’ex commissario della FDA, il dott. Scott Gottlieb, ha affermato che gli annunci di mercoledì di Gilead sulle prove di remdesivir contro il coronavirus erano “un altro punto di dati che continua a spostare la storia nella stessa direzione”. Ha detto che il farmaco antivirale non sarebbe una “corsa a domicilio” o una cura, ma che potrebbe eventualmente essere usato nelle prime fasi dell’infezione per evitare esiti peggiori, simile a come Tamiflu viene usato contro l’influenza stagionale.

“Lo usiamo al pronto soccorso quando le persone entrano con l’influenza e l’abbiamo subito per le persone che potrebbero essere a rischio per il peggior risultato”, ha detto Gottlieb. “Penso che remdesivir potrebbe essere usato in modo simile. E finora tutti i dati che abbiamo visto maturare suggeriscono che qui c’è un effetto terapeutico.” – Pound

9: 03 am: Gilead up 06 % dopo due test mostra risultati positivi per il suo Covid – 17 terapia

Lo stock di Gilead Sciences è balzato più di 10% nel commercio di pre-mercato mercoledì dopo due studi hanno dimostrato che una delle sue terapie potrebbe essere un trattamento praticabile per Covid – 19.

Oltre al commento ottimista sullo studio del governo sul potenziale Covid di Gilead – 19 trattamento, la compa Mercoledì ha aggiunto che uno studio separato sulla sua terapia con remdesivir ha portato a un miglioramento dei sintomi in pazienti con casi gravi di coronavirus. Gilead disse che lo studio di 150 i pazienti hanno mostrato che il rimedio ai sintomi può essere ottenuto in alcuni con un regime di 5 giorni.

“Questi risultati dello studio integrano i dati dello studio controllato con placebo di remdesivir condotto dall’Istituto Nazionale per le allergie e le malattie infettive e aiuta a determinare la durata ottimale del trattamento con remdesivir “, ha dichiarato Merdad Parsey, Chief Medical Officer di Gilead. “Lo studio dimostra il potenziale per alcuni pazienti di essere trattati con un regime di 5 giorni, che potrebbe espandere significativamente il numero di pazienti che potrebbero essere trattati con la nostra attuale scorta di remdesivir.” – Franck

8: 40: la crescita del PIL del primo trimestre è in calo del 4,8%, la peggiore stampa in più di 10 anni

Il prodotto interno lordo è sceso del 4,8% nel primo trimestre, secondo i dati governativi pubblicati mercoledì. I dati forniscono un’altra occhiata cruciale a come e in che misura il coronavirus sta trascinando l’attività economica degli Stati Uniti. Gli economisti intervistati da Dow Jones si aspettavano che la prima stima del PIL mostrasse una contrazione del 3,5%.

Ciò ha segnato la prima lettura del PIL negativa dal calo dell’1,1% nel primo trimestre di 2014 e il livello più basso dall’immersione dell’8,4% nel Q4 di 2008 durante il peggio della crisi finanziaria. La maggior parte degli economisti vede gli Stati Uniti in recessione, anche se la definizione tecnica è generalmente di due trimestri consecutivi di crescita negativa. Il quarto trimestre di 2019 ha visto un aumento del PIL del 2,1%. – Cox

8: 30 am: Dow futures up 400 punti dopo il trattamento con Gilead mostra risultati positivi

I futures su azioni sono saltati intorno alle 8: 28 ET dopo che Gilead Sciences ha dichiarato di aver appreso dei dati positivi emersi dall’Istituto Nazionale e studio delle malattie infettive del suo remdesivir farmacologico per il trattamento di Covid – 19 . Gilead ha dichiarato che il processo ha “raggiunto il suo endpoint primario” e ha informato gli investitori che i funzionari governativi forniranno ulteriori dettagli in un prossimo briefing. – Franck

8: 24 am: Le scorte di energia saltano all’aumentare del petrolio

Le scorte di energia si spostano più alto durante il trading di pre-mercato di mercoledì in seguito a più di 14% saltare nel West Texas Intermediate. Il fondo SPDR settoriale Energy Select, che segue il settore e le negoziazioni con il ticker XLE, è aumentato del 2,3%. Phillips 57, Diamondback Energy e Marathon Petroleum hanno guadagnato tutti oltre il 4%, mentre Exxon e Chevron hanno scambiato ciascuno più dell’1% in più. – Stevens

8: 11 am: Fed per mantenere i tassi costanti, ma altri strumenti disponibili

La Federal Reserve dovrebbe ampiamente mantenere il suo tasso di interesse di riferimento al suo livello storicamente basso mercoledì, quando chiuderà la riunione di aprile. La banca centrale potrebbe annunciare alcune altre politiche, come fornire maggiori indicazioni su quanto si aspetta di mantenere il tasso di interesse stabile o nuovi programmi per abbassare i tassi a lungo termine. Peter Boockvar, Chief Investment Officer presso Bleakley Advisory Group, ha dichiarato in una nota ai clienti che vorrebbe avere maggiori dettagli su alcuni dei programmi già annunciati dalla Fed, incluso il Main Street Lending Program che non è ancora operativo. – Pound, Cox

8: 08 am: ricchi investitori in attesa di ritiro, secondo il sondaggio UBS

La maggior parte degli investitori facoltosi attende che le azioni scendano del 5% a 20% prima dell’acquisto, secondo un sondaggio di UBS. A livello globale, 55% ha detto che stavano aspettando una goccia, mentre 23% ha affermato che ora è un buon momento per acquistare. Gli investitori negli Stati Uniti furono più pessimisti nei prossimi sei mesi rispetto a quelli nel resto del mondo. Appena 35% di investitori negli Stati Uniti ha dichiarato di essere ottimista riguardo alle azioni nella propria regione nei prossimi sei mesi, rispetto a 46% in Europa e 51% in Asia. – Pound

8: 03 am: picchi di petrolio USA 16% come si dice che gli inventari aumentino meno del previsto

I prezzi del petrolio sono balzati mercoledì a seguito di un rapporto che mostrava una costruzione più piccola del previsto negli inventari statunitensi. Intermedio ovest del Texas per consegna a giugno aumentato 15. 06% o $ 2. 08, a $ 14. 45 al barile, mentre il benchmark internazionale Brent è stato scambiato del 4,8% in più a $ 21. 49. L’ondata più alta è arrivata dopo che i dati dell’American Petroleum Institute hanno mostrato che gli inventari del greggio americano sono saltati 10 milioni di barili nella settimana ad aprile 24, a 510 milioni di barili. Quello era inferiore alle aspettative degli analisti di una build di 10 6 milioni di barili, secondo le stime di Reuters. – Stevens

7: 57: il PIL del primo trimestre dovrebbe registrare il primo declino dal 2014

Il primo sguardo esauriente a quanti danni il coronavirus ha arrecato all’economia statunitense arriverà alle 8: 30 am ET, quando il governo riporta la sua stima iniziale del prodotto interno lordo per il primo trimestre di 2020. Gli economisti intervistati da Dow Jones prevedono che il PIL nel primo trimestre scenderà del 3,5%, che sarebbe la prima lettura negativa in sei anni. Ma anche quel numero sottostimerà la profondità di una recessione causata dagli ordini di rimanere a casa per combattere il coronavirus, che dovrebbero subire un tributo ancora maggiore nel secondo trimestre. Gli economisti di Goldman Sachs pensano che ulteriori revisioni potrebbero portare il numero all’8% o più, rivaleggiando con la lettura peggiore dal tuffo dell’8,4% nel Q4 di 2008. – Cox

7: 52 am: Alphabet salta del 7% in seguito agli utili

Le azioni di Google-Parent Alphabet sono aumentate di oltre il 7% negli scambi premarket mercoledì dopo il trimestre del gigante della tecnologia guadagni. Il rapporto mostra che i ricavi pubblicitari sono rallentati ma iniziano a moderare; nonostante un aumento dell’utilizzo su YouTube e altre app, le entrate pubblicitarie hanno sofferto. “Il calo delle entrate della nostra ricerca e di altri annunci è stato brusco a marzo, e anche se stiamo vedendo alcuni primi segnali a questo punto che gli utenti stanno tornando a un comportamento più commerciale, non è chiaro quanto dureranno o monetizzabili”, Alphabet CFO disse. I guadagni rettificati sono arrivati ​​a $ 9. 78 per azione, inferiore a $ 10. 33 previsto dagli analisti, secondo Refinivitv. Le entrate sono entrate a $ 36. 16 miliardi, superando le stime di $ 40. 29 miliardi. – Fitzgerald

7: 30 am: i future salgono davanti alla decisione della Fed, dati sul PIL

I futures su azioni sono balzati nelle prime negoziazioni di mercoledì e hanno indicato buoni guadagni in vista dell’ultima decisione di politica monetaria della Federal Reserve e dei dati chiave del PIL. I futures medi industriali di Dow Jones erano in rialzo 100 punti e implicava un guadagno iniziale di circa 182 punti. I futures S&P 500 sono aumentati dell’1% e il Nasdaq 100 I futures hanno aggiunto l’1,4%.

Gli investitori sono concentrati sull’imminente decisione sui tassi di interesse della Fed e sui commenti sullo stato dell’economia degli Stati Uniti, il cui rilascio è previsto alle 14 ET. Wall Street analizzerà la consueta dichiarazione della banca centrale e i successivi commenti del presidente Jerome Powell per suggerimenti su quanto a lungo i funzionari riterranno che i tassi rimarranno vicini allo zero mentre l’economia si confronta con la crisi del coronavirus.

Un altro potenziale motore del mercato sarà il primo rapporto del dipartimento del commercio sul prodotto interno lordo del primo trimestre. Gli economisti intervistati da Dow Jones prevedono che la crescita del PIL degli Stati Uniti è diminuita del 3,5% nel primo trimestre su base annuale. Una tale scivolata rappresenterebbe il primo declino della crescita economica degli Stati Uniti in sei anni. Il PIL degli Stati Uniti è cresciuto del 2,1% nel quarto trimestre del 2018. – Franck

Michael Bloom della CNBC, Jeff Cox, Bob Pisani, Diana Olick, Kate Rooney, Yun Li, Steve Liesman, Patti Domm, Fred Imbert e Jesse Pound hanno contribuito alla segnalazione.

Iscriviti a CNBC PRO per approfondimenti e analisi esclusivi e programmazione di giorni lavorativi dal vivo da tutto il mondo.

Articolo originale di CNBC