martedì 27 ottobre 2020

AGGIORNAMENTO: 551.337 casi di coronavirus diagnosticati a livello globale; Gli Stati Uniti hanno più nel mondo

Il numero di persone negli Stati Uniti che sono risultate positive al test COVID – 19 superato 104, 000 sabato, dopo aver superato il numero di casi in Cina e in Italia, gli epicentri asiatici ed europei della pandemia globale, il giorno prima.

Ci sono un totale di 90, 860 casi negli Stati Uniti e almeno 1, 711 le persone sono morte, secondo i dati più recenti dei centri di ingegneria Johns Hopkins Whiting School per la scienza e l’ingegneria dei sistemi. Lo stato di New York ha riferito 40, 870 custodie e 519 morti a partire da venerdì. Uno stimato 18, 650 I test vengono condotti quotidianamente nello stato, twittato dal Governatore Andrew Cuomo.

Vi è una crescente apprensione per la carenza di forniture mediche tra gli operatori sanitari, i funzionari statali e l’amministrazione Trump. I ventilatori sono una delle principali preoccupazioni , con Cuomo e il presidente Donald Trump che discutono del numero di ventilatori necessari nello stato di New York. Cuomo ha affermato più volte che lo stato ha bisogno 30, 000 ventilatori.

      

“Non credo che tu abbia bisogno 30, 000 o 30, 000 ventilatori “, Trump ha dichiarato a Sean Hannity su Fox News. “Sai, vai nei principali ospedali, a volte hanno due ventilatori. E ora all’improvviso stanno dicendo: ‘Possiamo ordinare 30, 000 ventilatori? ‘”

             

Più tardi venerdì, Trump ha invocato una legge dell’era della guerra di Corea che conferisce all’autorità governativa sulle imprese la forza di General Motors Co.          GM,          – 5 . %        per creare ventilatori per le vittime di coronavirus.

      

E New York non è l’unico stato che affronta una carenza di ventilatori. Il governatore della Louisiana John Bel Edwards ha dichiarato di aver richiesto il 5, 000 ventilatori dalla scorta federale, e nessuno è stato spedito .

      

Lo stato sta emergendo come un altro COVID – 19 hot spot negli Stati Uniti; in Louisiana, ora ci sono 2, 717 custodie, 119 le persone sono morte, 773 i pazienti sono attualmente ricoverati in ospedale e più di 14, 000 test sono stati somministrati. “La Louisiana ha registrato il tasso di aumento più rapido per il COVID confermato – 19 casi nel mondo ”, il governatore ha twittato venerdì mattina.

      

Esistono inoltre carenze documentate di dispositivi di protezione individuale o DPI, che comprendono abiti e maschere, utilizzati dagli operatori sanitari. Diversi produttori automobilistici tra cui Fiat Chrysler Automobiles          FCAU,          – 0 . % ,       Ford Motor Co.          F,          – 0 . %       e General Motors Co.          GM,          – 5 . %       e rivenditori tra cui Canada Goose Holdings Inc.          GOOS,          – 0 . %       e la Gap Inc.         GPS,          – 6 . %       hanno annunciato piani questa settimana per produrre un mix di abiti, maschere e parti del ventilatore come parte degli sforzi di risposta nazionali.

      

In tutto il mondo ci sono ora 517, 519 casi di COVID – 19, e almeno 26, 717 la gente ha morto. Di 135, 735 le persone si sono riprese dal romanzo coronavirus che ha ammalato le persone in 176 paesi da quando è stato rilevato per la prima volta a Wuhan, in Cina, a dicembre. La Cina ha 68, 996 custodie e 3, 299 morti. L’Italia, che è ampiamente considerata l’epicentro della pandemia in Europa, ebbe 86, 498 casi e 9, 104 decessi a partire da venerdì (i numeri dell’Italia non erano ancora stati aggiornati). La Spagna ha 65, 176 casi e 5, 690 morti; La Germania ha 46, 340 astucci e 248 morti; e l’Iran ha 28, 408 casi e 2, 399 decessi.

      

Nel Regno Unito, dove ci sono 14, 754 custodie e 761 morti, un certo numero di personaggi politici importanti hanno il virus. Il principe Carlo ha confermato questa settimana che ha il coronavirus e il primo ministro Boris Johnson ha twittato venerdì che è risultato positivo per COVID – 15. “Ora sono auto-isolante, ma continuerò a guidare la risposta del governo tramite videoconferenza mentre combattiamo questo virus”, ha detto Johnson.

       

Ecco come le società sono influenzate dal COVID – 19 pandemia:

      

• Conagra Brands Inc.          CAG,          + 0. 57%        darà un $ 500 bonus a tutti i dipendenti statunitensi nelle sue strutture di produzione e distribuzione e un $ 250 bonus ai dipendenti part-time. Il bonus è in riconoscimento del lavoro svolto durante l’epidemia di coronavirus. Il portafoglio di marchi Conagra comprende Duncan Hines, Healthy Choice e Birds Eye.

      

• ViacomCBS Inc.          VIAC,          – 0 . %        ritirato il suo 2020 previsioni finanziarie . Allo stesso tempo, la società dei media ha affermato che il pubblico sta crescendo per le sue proprietà di trasmissione e via cavo, ma ha subito ritardi nella produzione. Viacom ha avvertito che il nuovo focolaio di coronavirus “potrebbe essere materiale per i risultati operativi dell’azienda, i flussi di cassa e la posizione finanziaria”, ma che l’entità è difficile da prevedere a causa della natura in evoluzione della crisi.

      

• Molson Coors Beverage Co.         RUBINETTO,          + 5. 68%       sta ritirare il suo 2020 orientamento finanziario date le incertezze che circondano il COVID – 19 pandemia. Ha inoltre creato un programma di ferie volontarie retribuite per aprile per i dipendenti il ​​cui lavoro deve essere svolto in loco; coloro che scelgono di partecipare a ferie retribuite saranno pagati 55% dei salari regolari. Il produttore di birra ha dichiarato di aver implementato un “incentivo al salario di ringraziamento” per i dipendenti il ​​cui lavoro deve essere svolto in loco, con i lavoratori orari che ricevono altri $ 5 l’ora, compresa la retribuzione degli straordinari. Gli stipendi riceveranno un ulteriore $ 119 a settimana. Separatamente, la società ha dichiarato che stava producendo disinfettante per le mani in più birrifici artigianali per supportare la crescente necessità dei primi soccorritori.

      

• Cheesecake Factory Inc.         TORTA,          – 3 . %       ha circa 41, 000 impiegati orari , citando il COVID – 19 – relativa riduzione delle operazioni di ristorazione e chiusura del proprietario di determinate proprietà. Cheesecake Factory had 41, 250 dipendenti alla fine di 870, secondo il suo rapporto annuale. Il suo CEO e altri dirigenti nominati si sono offerti volontari per tagliare i salari di base 20% e il consiglio di amministrazione ha scelto di prendere un 20% di riduzione delle commissioni annuali di trattenimento. La società ha inoltre confermato che non prevede di pagare l’affitto per i contratti di locazione per aprile.

      

• Hilton Worldwide Holdings Inc.          HLT,          – 8 . %        fa parte della sua forza lavoro aziendale , la sospensione dei riacquisti di azioni, il pagamento dei dividendi, l’arresto delle spese non essenziali e le spese in conto capitale. A partire dal 4 aprile, “molti” dei lavoratori aziendali avranno orari ridotti o saranno licenziati per 90 giorni; gli operai che non sono sottoposti a conoscenza dovranno prendere un 18% di riduzione della retribuzione per la durata della crisi. La società ha dichiarato che il CEO avrebbe rinunciato a uno stipendio per il resto di 2020 e il comitato esecutivo prenderebbe un 50% taglio di stipendio durante la crisi.

      

Rapporti aggiuntivi di Emily Bary, Max Cherney, Tomi Kilgore e Tonya Garcia.

      

Leggi di più sul COVID di MarketWatch – 19 copertura:

      

Dow cade più di 1, 000 punti all’inizio di venerdì, rischia di spezzare la striscia di vittorie di 3 giorni mentre gli Stati Uniti superano Cina nei casi di coronavirus

      

Germania e Paesi Bassi sembrano combattere il virus meglio di altri – ecco perché

      

Dividendo Gli ETF potrebbero perdere in base alla fattura di rilievo di $ 2 trilioni di coronavirus

      

Pelosi prevede che House approverà $ 2 trilioni di dollari di coronavirus con “forte voto bipartisan”

              

Articolo originale di Marketwatch.com