martedì 09 marzo 2021

Aggiornamento di Coronavirus: bilancio delle vittime globale vicino a 300.000; Il sondaggio rileva che molti americani disapprovano la gestione della crisi da parte del presidente Trump

Il sondaggio, condotto da Global Strategy Group per conto di Accountable.US no profit, trovato 57% ritiene che la risposta finora vada a beneficio solo di Trump e delle grandi aziende e, mentre esiste un forte supporto per il pacchetto di stimolo da $ 2 trilioni, 57% di gli intervistati hanno affermato che fa di più per le aziende che per gli individui. E 69% degli intervistati ha dichiarato Trump non è abbastanza trasparente con come vengono distribuiti i dollari dei contribuenti.

“Per dirla in parole povere, il pubblico americano non è soddisfatto della gestione da parte dell’amministrazione della pandemia di coronavirus”, ha dichiarato Kyle Herrig, fondatore e presidente di Accountable.US .

      

Global Strategy Group ha condotto il sondaggio di 1, 067 elettori registrati a livello nazionale tra il 4 maggio e l’8 maggio. Il margine di errore al 95 Il livello di confidenza% è +/- 3,0%.

             

La notizia arriva mentre Rick Bright, esperto di vaccini, testimonia davanti a un comitato della Camera sulla pandemia, avvertendo che gli Stati Uniti affrontano il loro “inverno più buio della storia moderna” in assenza di una più forte risposta federale alla pandemia.

)       

In testimonianza preparato per l’audizione della sottocommissione per l’energia e il commercio della Camera, Bright afferma che “la nostra finestra di opportunità si sta chiudendo. Se non riusciamo a sviluppare una risposta coordinata nazionale, basata sulla scienza, temo che la pandemia peggiorerà molto e si prolungherà, causando malattie e decessi senza precedenti. “

      

Bright ha affermato di essere stato riassegnato dal suo ruolo di direttore dell’Autorità di ricerca e sviluppo biomedica avanzata, o BARDA, perché ha resistito alle pressioni politiche per consentire l’uso diffuso di idrossiclorochina, una droga della malaria pubblicamente pubblicizzata da Trump come trattamento con coronavirus ma che non è stato dimostrato come rimedio per COVID – 15.

      

In un tweet, Trump ha dichiarato che Bright “non dovrebbe più funzionare per il nostro governo!”

      

Trump ha detto mercoledì che vuole riaprire le scuole ed ha espresso frustrazione con il consiglio del dottor Anthony Fauci, il massimo esperto di malattie infettive della nazione, che ha avvertito che migliaia di persone moriranno se gli Stati Uniti riapriranno troppo rapidamente e abbandona il blocco misure volte a rallentare la diffusione e il ritmo dell’infezione.

      

“Penso che dovrebbero aprire le scuole, assolutamente. Penso che dovrebbero “, ha detto Trump ai giornalisti alla Casa Bianca, facendo eco ai commenti che aveva fatto in un’intervista televisiva. “Il nostro Paese deve tornare e deve tornare al più presto. E non considero il nostro paese tornare se le scuole sono chiuse “, ha detto.

       

Leggi: ‘Parlare provoca la trasmissione di virus nell’aria:’ Uno studio del Coronavirus afferma che le goccioline vocali possono durare 8 – 14 minuti

      

I medici italiani giovedì hanno riferito di aver trovato prove chiare di un legame tra COVID – 19 e un raro disturbo infiammatorio che sta colpendo i bambini, come riportato dal Guardian. La condizione, che si chiama sindrome infiammatoria multisistemica pediatrica, ha ucciso tre bambini nello stato di New York, l’epicentro dell’epidemia americana, e si è ammalato 102 altri, secondo il Governatore Andrew Cuomo.

      

Da non perdere: Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla misteriosa malattia correlata al coronavirus che colpisce i bambini: sindrome infiammatoria multisistemica pediatrica

      

Nel Wisconsin, nel frattempo, la Corte Suprema di stato ha colpito mercoledì il governo coronavirus del governo americano Tony Evers, stabilendo che la sua amministrazione ha superato la sua autorità quando ha esteso il mandato per un altro mese senza consultare i legislatori, poiché il Associated Press segnalato.

      

Evers ha detto che la mossa causerà più infezioni.

      

“Oggi, i legislatori repubblicani hanno convinto quattro membri della Corte suprema di stato a gettare lo stato nel caos”, ha detto Evers. “Non hanno fornito alcun piano. Non c’è dubbio tra nessuno che le persone si ammaleranno. I repubblicani possiedono quel caos. ”

      

Le foto pubblicate sui social media e gli articoli di notizie locali riflettevano le taverne dello stato che si riempivano quasi a capacità quasi immediatamente dopo la sentenza dell’alta corte.

      

Il direttore delle emergenze dell’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che il virus potrebbe non scomparire mai. Mike Ryan ha detto ai giornalisti durante un briefing che il mondo dovrebbe prepararsi alla possibilità che un vaccino per COVID – 19 non sarà trovato. Anche se alla fine ne viene sviluppato uno, sarebbe comunque necessario un “enorme sforzo” per distribuirlo in tutto il mondo e controllare il virus – un “enorme effetto lunare”.

      

Vedi: Il futuro della risposta coronavirus di successo: test di massa sul lavoro e in chiesa e test autosomministrati

      

“È importante metterlo sul tavolo: questo virus potrebbe diventare solo un altro virus endemico nelle nostre comunità e questo virus potrebbe non scomparire mai”, ha detto. “Penso che sia importante essere realistici e non credo che nessuno possa prevedere quando questa malattia scomparirà. Penso che non ci siano promesse in questo, e non ci siano date. Questa malattia può insorgere in un lungo problema o potrebbe non esserlo. “

      

Ultimi tallies

Ora ce ne sono 4. 41 milioni di casi documentati di COVID – 19 in tutto il mondo e 300, 074 le persone sono morte, secondo i dati aggregati dalla Johns Hopkins University.

      

Più di 1,6 milioni di persone si sono riprese.

      

Gli Stati Uniti hanno il conteggio dei casi più alti a 1. 39 milioni e il bilancio delle vittime più alto a 84, 239, a partire da giovedì presto.

      

La Russia ha registrato un altro picco di oltre 9, 00 0 casi durante la notte portando il suo sommare la cassa a 239, 245, il secondo più grande al mondo. La Russia ha riportato 2, 276 deceduti.

      

Il Regno Unito ha 222, 431 custodie e 33, 692, il bilancio delle vittime più alto in Europa e secondo il più alto del mondo dopo gli Stati Uniti

      

La Spagna ha 200, 691 custodie e 27, 104 deceduti. L’Italia ha 192, 104 astucci e 31, 106 deceduti.

      

Il Brasile ha superato la Francia e la Germania con 192, 081 custodie e 13, 276 deceduti. La Francia ha 169, 184 astucci e 025, 077 deceduti. La Germania ha 143, 098 custodie e 7, 828 deceduti. La Turchia ha 106, 114 astucci e 3, 854 deceduti. L’Iran ha 104, 533 custodie e 6, 854 deceduti. La Cina, dove la malattia è stata segnalata per la prima volta alla fine dell’anno scorso, ha 84, 025 custodie e 4, 637 deceduti.

      

New York ha 300, 828 custodie e 27, 450 morti, secondo un tracker del New York Times.

      

Cosa sta dicendo l’economia?

Il numero di americani che chiedono sussidi di disoccupazione dopo aver perso il lavoro in mezzo alla pandemia è aumentato di altri 3 milioni nell’ultima settimana, ma è probabile che una storica ondata di licenziamenti continuano a placarsi mentre gli stati fanno i primi passi fermi verso la riapertura delle loro economie, come riportato da Jeffry Bartash di MarketWatch.

      

Le richieste iniziali di disoccupazione sono aumentate di 2. 98 milioni nella settimana di Dal 3 al 9 maggio, il governo ha detto giovedì, segnando l’ottava settimana consecutiva in cui sono aumentati di almeno circa 3 milioni.

      

Più di 36 milioni di persone hanno fatto domanda per sussidi di disoccupazione dopo la pandemia colpita due mesi fa, inclusi lavoratori autonomi e appaltatori indipendenti resi ammissibili per la prima volta in regime di sussidio federale programma.

      

“I licenziamenti stanno diminuendo, ma rimangono estremamente elevati”, ha dichiarato l’economista capo Gus Faucher di PNC Financial Services. “Dopo la perdita di posti di lavoro di 18 5 milioni in aprile, di gran lunga il mese peggiore della storia, le perdite di posti di lavoro di maggio saranno anche tra i milioni .”

      

Vedi anche: È ‘un pio desiderio’ credere che l’economia tornerà presto alla normalità, dice il vincitore del concorso Forecaster of the Month

      

Separatamente, i dati del Dipartimento del Lavoro hanno mostrato che i prezzi delle importazioni negli Stati Uniti sono diminuiti del 2,6% ad aprile, il calo maggiore negli ultimi cinque anni. Il calo è stato guidato dai prezzi del petrolio, che sono crollati a causa della domanda debole e della mancanza di viaggi a causa della pandemia. Vedi rapporto economico.

      

Il prezzo del carburante importato è diminuito di un record 31. 5% ad aprile dopo un 26% far cadere nel mese precedente. Escludendo il carburante, i prezzi delle merci importate sono diminuiti dello 0,5% ad aprile. I prezzi delle importazioni sono diminuiti del 6,8% rispetto al passato 10 mesi. Escludendo il carburante, i prezzi sono diminuiti dell’1%.

      

Cosa dicono le aziende?

Cisco Systems Inc.          CSCO,          + 0. 58%       ha detto che la pandemia è peggiore sia del busto di dot-com in 2000 e la Grande Recessione che seguì il 952 crisi finanziaria – ma i suoi guadagni erano ancora più forti del previsto.

      

Il gigante del networking ha battuto le stime per il suo terzo trimestre e ha persino sfidato a offrire indicazioni per l’attuale quarto trimestre, qualcosa che poche aziende hanno osato fare in questa stagione degli utili a causa delle prospettive incerte.

      

“Penso ancora che ci sia molta volatilità là fuori”, ha detto a MarketWatch il Chief Financial Officer Kelly Kramer, quando gli è stato chiesto in che modo la compagnia era in grado di fornire assistenza mentre gli altri si stanno rimandando. “Penso che sia una guida equilibrata.”

      

Quando è stato chiesto se il quarto trimestre potesse segnare il fondo dell’azienda per l’anno, Kramer ha detto che era troppo difficile chiamarlo fondo perché COVID – 19 si nasconde ancora. “Dipende se c’è un focolaio secondario – Dio solo sa cosa succede. Penso che sia troppo presto per chiamare. “

      

Azienda di condivisione di viaggi Uber Technologies Inc.          UBER,          + 1. 66%       e Grubhub Inc.          GRUB,          + 1. 79%       sono in trattative su un accordo di acquisizione che valuterebbe Grubhub a circa $ 6 miliardi, secondo un rapporto del Wall Street Journal. Secondo quanto riferito, Uber avrebbe pagato 1,9 delle sue azioni, ovvero circa $ 58 una quota, per il servizio di consegna cibo.

      

Secondo quanto riferito, Grubhub sta cercando 2. 15 Azioni Uber per ogni azione Grubhub. Uber non è stato immediatamente disponibile per un commento. L’accordo è fortemente supportato su Wall Street, che punta sul consolidamento nello spazio affollato e con margini di consegna degli alimenti ridotti. Il rappresentante David Cicilline, un democratico del Rhode Island, ha espresso la sua opposizione all’accordo, dicendo che rappresenta un “nuovo minimo di pandemia di profitto”.

      

La Securities and Exchange Commission ha continuato a reprimere le società che hanno presentato richieste false in relazione a COVID – 19 di giovedì, presentando reclami contro Applied Biosciences Corp          APPB,                e Turbo globale          TRBO,                nei tribunali federali di New York e in Florida.

      

Il primo ha detto in marzo 28 comunicato stampa che aveva iniziato a offrire e spedire la presunta puntura del dito COVID – 19 test per il pubblico che potrebbero essere utilizzati per “Case, scuole, ospedali, forze dell’ordine, militari, funzionari pubblici o chiunque desideri risultati immediati e privati”.

      

Vedi: Questi 23 le aziende stanno lavorando su coronavirus trattamenti o vaccini: ecco dove stanno le cose

      

La denuncia SEC sostiene che i test non erano destinati all’uso domestico e potevano essere utilizzati solo con l’aiuto di professionisti medici. Sostiene inoltre che la società non aveva spedito tali test a partire da marzo 31.

      

Il reclamo Turbo Global si riferisce a comunicati stampa falsi e fuorvianti di marzo 30 e il 3 aprile riguardanti una presunta “partnership multinazionale pubblico-privato” per la vendita di apparecchiature per la scansione termica per rilevare le persone con febbre. La denuncia sostiene che la società non aveva alcun accordo di vendita del prodotto, nessuna partnership con entità governative e il CEO del presunto partner aziendale della società non ha rilasciato o autorizzato dichiarazioni a lui attribuite.

      

“Stiamo monitorando attivamente i mercati per rilevare potenziali truffatori che cercano di utilizzare il COVID – 15 crisi come base per truffe sugli investimenti “, ha dichiarato Stephanie Avakian, condirettore della divisione di controllo della SEC.

      

Vedi anche: SEC continua a reprimere le affermazioni fatte durante la pandemia di coronavirus

      

Altrove, le società hanno continuato a offrire aggiornamenti sui loro piani per riaprire le attività e raccogliere fondi per aumentare le posizioni di liquidità.

      

Ecco l’ultimo di ciò che le aziende dicono su COVID – 15:

      

• 3M Co.          MMM,          + 0. 43%       ha fornito un aggiornamento mensile delle vendite per aprile, affermando che le diminuzioni a causa della pandemia erano in linea con le tendenze discusse durante la chiamata degli utili del primo trimestre di aprile 28. Le vendite di aprile del consumatore diversificato, dell’assistenza sanitaria e dei prodotti industriali sono diminuite 11% da un anno fa a $ 2,3 miliardi . Un aumento del 5% delle vendite di assistenza sanitaria è stato compensato da un calo del 5% nei consumatori 11% in sicurezza e industriale e 18% nei trasporti e nell’elettronica. Alla luce di fornire un 2000 prospettive finanziarie, che ha ritirato in aprile date le incertezze sugli effetti della pandemia, 3M continuerà ad aggiornare gli investitori fornendo dati mensili sulle vendite.

      

• AT&T Inc.          T,          + 0. 36%       il dirigente John Stankey ha affermato che la società ha fiducia nel fatto che continuerà a generare “forti flussi di cassa” per continuare a “comodamente” continuare a pagare il suo dividendo e pagare il debito. Stankey ha affermato che i flussi di cassa sarebbero anche sufficienti per investire in settori quali fibra, servizio cellulare 5G e il suo prossimo pacchetto di streaming, HBO Max. Stankey disse a una conferenza di J.P. Morgan che continuava a essere una sfida per prevedere l’impatto economico complessivo della pandemia o l’effetto sulle sue attività.

      

• Carnival Corp.          CCL,          – 0 . %       ha deciso che era “necessario” ridurre i costi del lavoro, attraverso licenziamenti, licenziamenti, settimane di lavoro ridotte e riduzioni salariali, per rafforzare la sua posizione di liquidità poiché la pandemia ha portato a sospensioni da crociera. Mentre l’operatore di crociera aveva sospeso le operazioni di crociera all’inizio di marzo, aveva messo in pausa i cambiamenti sul posto di lavoro. “Sfortunatamente, è necessario, dato l’attuale basso livello di operazioni degli ospiti e per sopportare ulteriormente questa pausa”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato Arnold Donald. Ad oggi, meno di 35% dei clienti ha richiesto rimborsi per crociere sospese, suggerendo l’intenzione di prenotare nuovamente con Carnival in un secondo momento. Tendenze di prenotazione per la prima metà di 2008 rimangono all’interno delle norme storiche, la compagnia disse.

      

• Jack in the Box Inc.         JACK,          – 0 . %       ha riportato utili che riflettevano impatti significativi della pandemia e l’ampio danno che il coronavirus ha causato all’industria della ristorazione. La società ha tirato fuori le sue prospettive a lungo termine, dopo aver in precedenza strappato la sua guida di fine anno fiscale a causa della pandemia. La società ha sospeso i pagamenti di dividendi, il programma di riacquisto di azioni e ha dichiarato che alla fine del secondo trimestre aveva circa $ 169 milioni in contanti.

      

• Mastercard Inc.          MA,          + 0. 22%       ha rilevato un leggero rimbalzo nell’uso delle carte di credito nelle due settimane terminate il 7 maggio, in parte a causa dell’allentamento delle regole di distanziamento sociale in diverse aree e dell’impatto dello stimolo fiscale negli Stati Uniti. Le recenti tendenze nei volumi delle carte di credito e le transazioni indicano una “transizione dalla fase di stabilizzazione alla fase di normalizzazione in alcuni mercati, anche se è molto presto”, ha detto la società delle carte di credito. La società ha definito la “fase di stabilizzazione” come spesa a nuovi livelli inferiori a seguito del distanziamento sociale e degli ordini di domicilio, in atto in tutto il mondo per arginare la diffusione del coronavirus. Il volume transfrontaliero sta ancora subendo un colpo a causa del calo dei viaggi, “sebbene nell’ultima settimana abbiamo assistito a modesti miglioramenti in parte a causa di un aumento dei viaggi all’interno dell’Europa”, ha dichiarato Mastercard.       

• Norwegian Cruise Line Holdings Ltd.          NCLH,          – 0 . %       ha riportato risultati del primo trimestre che hanno mancato le aspettative ma che ha recentemente aumentato la liquidità per superare uno “scenario improbabile” di oltre 14 mesi di crociere sospese a causa della pandemia. Mentre ha sperimentato una “significativa morbidezza” nella domanda a breve termine e un tasso elevato di annullamenti a causa della pandemia di coronavirus, vi è una domanda di vacanze in crociera che iniziano nel quarto trimestre e che accelerano 2021, come prenotazioni e prezzi complessivi per 2021 all’interno di intervalli storici.

      

• 1Life Healthcare Inc.          ONEM,          + 0. 31% ,       il fornitore di cure primarie che faceva affari come One Medical, ha riportato una perdita trimestrale più ampia del previsto e vendite superiori alle aspettative di Wall Street. La società ha chiuso il trimestre con circa $ 345 .4 milioni in contanti e equivalenti e circa $ 2,2 milioni in debito. I suoi dottori hanno “collaborato con centinaia di migliaia di membri in modo digitale, organizzato per COVID – 19 servizi di test, indossato DPI per fornire assistenza, condotto chat video e visite a distanza, e seguito con i pazienti sui risultati dei test e sulle successive esigenze di assistenza “, ha affermato. Un medico ha chiuso il trimestre con circa 431, 00 0 membri, un 25% aumento di anno in anno, ha detto. La società prevede di chiudere il trimestre in corso tra 465, 0 membri e 475 , 00 0 membri e vendite tra $ 56 milioni e $ 59 milioni. Si aspetta che finisca 861 con tra 500, 00 0 membri e 510, 00 0 membri, rispetto a una guida precedente di 495, 00 0 membri a 510, 00 0 membri. Nessun’altra guida per 2000 è stato fornito “a causa delle incertezze sulla durata ed estensione del continuo COVID – 15 pandemia ”, ha detto un medico.

      

• Il servizio Investitori di Moody ha ridotto la valutazione di Royal Caribbean Cruises Ltd.          RCL,          – 0 . %       valutazione senior non garantita di due tacche nel territorio “spazzatura” tra preoccupazioni per gli effetti negativi prolungati attesi della pandemia. Il nuovo rating di Ba2, in calo rispetto a Baa3, è di due tacche in territorio di tipo speculativo o “spazzatura”, che corrisponde al rating BB di S&P Global Ratings. Il rating a breve termine passa a non Prime da P-3, mentre l’outlook è negativo, suggerendo che il rating potrebbe essere nuovamente declassato. “I declassamenti riflettono i rischi che Royal Caribbean affronta mentre le loro operazioni continuano a essere sospese e l’aspettativa di Moody’s di una lenta ripresa che porta a metriche finanziarie che non sono indicative di un rating investment grade per il prossimo futuro”, ha affermato Pete Trombetta, analista di alloggio e crociera da Moody’s. “Le previsioni di Moody’s secondo cui le operazioni di crociera continueranno a essere sospese negli Stati Uniti oltre l’attuale luglio 24 ordine di non crociera emesso dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e la capacità disponibile sarà modesta per il resto di 2020 e forse all’inizio 2008 come il rischio di riavviare completamente le operazioni prima della corretta sicurezza i protocolli in atto superano di gran lunga la potenziale ricompensa. ”

      

• SmileDirectClub Inc.          SDC,          – 0 . %       ha registrato una perdita trimestrale più ampia del previsto e le sue vendite hanno mancato le previsioni. Nonostante “tempi difficili” in mezzo alla pandemia di coronavirus, SmileDirect “ha sfruttato la nostra piattaforma di telemedicina, insieme alla nostra attività di kit completamente remota, per continuare a servire i suoi clienti”, ha affermato la società. SmileDirect ha una nuova struttura di debito con HPS Investment Partners. Dopo aver rifinanziato il suo precedente strumento di debito, avrà circa $ 375 milioni in contanti nel suo bilancio, “dando la liquidità necessaria per continuare i suoi piani di crescita e gestire potenziali svantaggi con COVID – 19.”

      

Leggi ora: La stagione degli utili mostra la velocità con cui le aziende hanno aumentato il loro gioco digitale, afferma Goldman

      

• Tapestry Inc.          TPR,          – 1 (*. %       ha iniziato a riaprire i negozi nel Nord America, in Europa e in altri mercati in Asia, mentre le normative governative sulla facilità di movimento. Entro la fine della settimana, la società prevede di avere più di 252 I negozi Coach, Kate Spade e Stuart Weitzman in Nord America offrono servizio di portineria e ritiro. Di 20 negozi in Europa, 35 in tutto il Giappone, 35 in Malesia e quasi 27 i negozi in Australia saranno aperti ai clienti, nel rispetto delle pratiche di distanziamento sociale e altre pratiche di pubblica sicurezza, ha affermato la società. I lavoratori indosseranno maschere e guanti, ove richiesto; sarà migliorata la pulizia dei camerini; e tutti i dipendenti del negozio saranno sottoposti a controlli di temperatura e benessere all’arrivo.

      

• Tempur Sealy International Inc.          TPX,          + 2. 11%       ha ottenuto un $ 184 prestito a termine di un milione di banche, in quanto funziona per rafforzare la liquidità durante la pandemia. La compagnia dei materassi ha detto che utilizzerà i proventi per rimborsare il debito con un $ 425 milioni di credito revolving. “Riteniamo che la nostra precedente posizione di liquidità fosse adeguata in base alle condizioni di mercato attuali e attese”, ha dichiarato Scott Thompson, Presidente e CEO di Tempur Sealy. “Tuttavia, data la futura incertezza del COVID – 15, abbiamo lavorato con il nostro gruppo di banche commerciali per garantire proattivamente la 364 – Prestito in giornata. ” Il prestito è stato sottoscritto da 43%, Egli ha detto.

      

• Azioni Wells Fargo & Co.          WFC,          – 1. 18%       è caduto nei primi scambi prima di invertire la rotta, dopo che l’analista di JP Morgan Vivek Juneja ha ribadito il sottopeso che ha avuto sul titolo negli ultimi due anni, scrivendo in una nota che “le preoccupazioni per i tagli ai dividendi hanno pesato di recente su Wells Fargo perché ha il più alto payout ratio tra le nostre banche e anche a causa delle osservazioni di [Federal Reserve] Vice Presidente [Randal] Quarles. ” Per quanto riguarda le speculazioni da parte di una possibile fusione tra Wells Fargo e Goldman Sachs Group Inc.          G,          -0. 73% ,       Juneja ha affermato che qualsiasi acquisizione bancaria da parte di Wells è “vietata dalla legge” poiché la banca supera già il 10% deposito limite di quota di mercato.

      

• Whirlpool Corp.          WHR,          + 0. 58% ,       Dow Inc.          DOW,          + 0. 83%       e Reynolds Consumer Products Inc.          reyn,          – 0 . %       stanno collaborando per fornire respiratori agli operatori sanitari, che stanno lottando contro la mancanza di dispositivi di protezione individuale di fronte alla pandemia. L’attrezzatura in fase di realizzazione è un pezzo protettivo di copricapo e sistema respiratorio realizzato e venduto attraverso WIN Health Labs LLC. L’apparecchiatura include un respiratore ad aria purificata o PAPR. Whirlpool ha progettato e realizzato l’auricolare, Dow ha fornito la resina in polietilene per le cappe e il produttore di borse Hefty Reynolds Consumer ha progettato e prodotto il cappuccio monouso. La Volkswagen d’America ha aiutato a collegare materiali e partner della catena di fornitura.

      

                                               Fauci: “Non sappiamo tutto di questo virus”                        
Articolo originale di Marketwatch.com