giovedì 05 agosto 2021

Al  G20 di Venezia il focus è sul clima e la global minimum tax  

AGI – Entrano nel vivo i lavori del G20 finanziario di Venezia. Nel giorno in cui partono le sessioni che vedono come protagonisti i ministri dell’economia dei principali Paesi mondiali, i governatori delle banche centrali, il gotha dell’economia mondiale al centro delle discussioni finisco subito tasse e lotta al cambiamento climatico. A metterli al centro dell’agenda è il padrone di casa, il ministro dell’Economia italiano Daniele Franco, secondo cui si tratta di due temi cruciali. “Il G20 deve essere la forza trainante per il cambiamento climatico”, ha detto al Simposio di alto livello sulla fiscalità.

“Oggi dobbiamo affrontare questioni difficili e importanti per ri-orientare le nostre economie verso un futuro low carbon: ce lo impone il pianeta e la posta in giorno è molto alta”, ha spiegato. A seguirlo in questa direzione anche il segretario del Tesoro, Janet Yellen, il commissario Ue all’Economia, Paolo Gentiloni,

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo