Entra in contatto con noi

Mercati italiani

Al via riforma pensioni: novità Quota 103 e Ape sociale

Pubblicato

il

Hanno preso il via ufficialmente i lavori per la riforma delle pensioni: lo scorso 19 gennaio 2023, presso il Ministero del Lavoro, si è svolta la prima riunione tecnica.

Fissati quelli che sono a tutti gli effetti gli obiettivi principali: una maggiore attenzione alla spesa previdenziale, ma anche una maggiore flessibilità in uscita dei lavoratori.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

La riforma delle pensioni terrà conto, inoltre, della necessità di favorire l’ingresso delle giovani generazioni nel mondo del lavoro.

A questo punto è possibile sottolineare che i lavori per la riforma delle pensioni hanno preso il via a tutti gli effetti.

L’ipotesi è quella di riuscire a rendere operativi i provvedimenti in materia di previdenza già dal prossimo anno, quando scadranno le misure previdenziali provvisorie della Legge di Bilancio 2023.

Advertisement

Al via la riforma delle pensioni

Il Ministero del Lavoro, attraverso un comunicato stampa, ha sottolineato che l’intenzione è quella di migliorare la normativa, che è vigente in questo momento.

Si cercherà di prestare la massima attenzione anche alla flessibilità in uscita dal mondo del lavoro.

Si ripristinerà, inoltre, il Nucleo di Valutazione della Spesa Previdenziale, in modo da monitorare costantemente ed in maniera adeguata tutti i


© Finanza.com

Advertisement

Leggi l’articolo completo su Finanza.com

Advertisement

Trending