Entra in contatto con noi

Lifestyle

Albicocca: aiuta l’abbronzatura e l’intestino ed è un toccasana per la salute

Pubblicato

il

L’albicocca è un frutto estivo, buono, dalla polpa dolce e carnosa, che piace a grandi e piccini. Tuttavia, la gentilezza è solo uno degli aspetti che caratterizzano questo frutto. Le albicocche sono infatti un concentrato di sali minerali come potassio, fosforo, sodio, calcio e ferro, che le rende ideali per combattere la calura estiva, reintegrare i sali persi con la sudorazione e contrastare la stanchezza

La presenza di vitamina A, beta-carotene e licopene rende questo frutto un potente antiossidante e l’alto contenuto di fibre aiuta a controllare l’iperglicemia.

Le albicocche sono ampiamente utilizzate in cucina. Le albicocche non solo vengono servite fresche così come sono, ma vengono anche sottoposte a vari trattamenti, grazie anche alle molteplici preparazioni in cui sono già in commercio: albicocche sciroppate, essiccate, candite, in marmellata, in gelatina, ecc. Le albicocche fresche sono una base golosa per tanti usi, dalla colazione alla cena. E, per non trascurare il lato frivolo, sappi che le albicocche contribuiscono alla perfetta “abbronzatura”, per non dire altro! L’albicocca è ricca di acqua, zuccheri semplici, in particolare saccarosio, e fibre sia in forma solubile che insolubile. E’ gradita anche la presenza di sali minerali per l’ottimo contenuto di potassio, oltre a rame e ferro.

Per quanto riguarda le vitamine, le albicocche sono ricche di provitamina A (o beta-carotene), vitamina C, E e vitamine del gruppo B. Il beta-carotene, precursore della vitamina A, è il pigmento vegetale responsabile del colore giallo arancio dei frutti, che possiede importanti proprietà antiossidanti e protettive. La maggior parte delle proprietà benefiche delle albicocche sono dovute all’abbondante presenza di beta-carotene. Il nostro corpo sintetizza la vitamina A (retinolo) da questo carotenoide o riceve il retinolo direttamente dai prodotti animali.

La vitamina A svolge un ruolo protettivo molto importante per molte funzioni biologiche dell’organismo ed è una difesa essenziale contro molte malattie e disfunzioni. L’ottimo contenuto di potassio rende l’albicocca un ottimo rimedio contro la ritenzione idrica e contro gli edemi derivanti da ristagni idrici, come la cellulite. Questo sale minerale è infatti un ottimo agente drenante, che interferisce anche con il meccanismo di regolazione della pressione sanguigna, riducendolo eliminando i liquidi in eccesso. Inoltre, regola la frequenza cardiaca e protegge il sistema cardiovascolare. Grazie alla grande quantità di antiossidanti, le albicocche sono in grado di contrastare efficacemente l’ossidazione del colesterolo cattivo (LDL), prevenendo la formazione delle placche aterosclerotiche, che sono causa di gravi malattie cardiovascolari.