lunedì 26 luglio 2021

Amazon investe $ 10 milioni per aiutare a conservare le foreste come parte del piano di cambiamento climatico

Il fondatore e CEO di Amazon Jeff Bezos interviene al nuovo evento di apertura di Amazon Spheres presso la sede centrale di Seattle a Amazon, Seattle, Washington, USA, gennaio 29, 2018.

Lindsey Wasson | Reuters

Amazon sta investendo $ 10 milioni per aiutare a conservare o ripristinare le foreste negli Stati Uniti nord-orientali, come parte del suo impegno di essere carbon neutral di , la società ha annunciato martedì.

Contrassegna il primo investimento dai milioni di $ 100 di Amazon in questo momento Climate Fund, che è stato presentato per la prima volta lo scorso settembre in collaborazione con The Nature Conservancy, e mira a ripristinare e proteggere foreste, zone umide e torbiere intorno il mondo, con l’obiettivo di rimuovere il carbonio dall’atmosfera. Il fondo fa parte del “Climate Pledge” di Amazon, in cui la società si è anche impegnata a raggiungere gli obiettivi dell’accordo sul clima di Parigi di 2040, un decennio davanti all’obiettivo dell’accordo di Parigi. Il presidente Donald Trump ha ritirato gli Stati Uniti dall’accordo sul clima di Parigi in 2017 .

La sovvenzione sarà utilizzata per espandere due programmi che sono gestiti da The Nature Conservancy, American Forest Foundation e Vermont Land Trust, che mirano ad aprire i mercati del credito al carbonio ai piccoli proprietari di foreste familiari e ai proprietari di foreste di medie dimensioni. I programmi di credito al carbonio consentono alle aziende di compensare le proprie emissioni di gas a effetto serra dando denaro ad altre entità o progetti che stanno lavorando per ridurre le emissioni di carbonio. La concessione rende Amazon il principale finanziatore di questi programmi, ha affermato la società.

Amazon ha dichiarato che l’investimento verrà utilizzato per espandere i programmi oltre la Pennsylvania e il Vermont negli Appalachi e in altre aree del paese. La società ha dichiarato che ciò comporterebbe la rimozione di fino a 18. 5 milioni di tonnellate di carbonio diossido nell’atmosfera di 2031, o l’equivalente di 46 miliardi di miglia guidate da un veicolo passeggeri medio.

Lo scorso settembre, la società ha rivelato la sua impronta di carbonio per la prima volta, riferendo che ha emesso 44 .4 milioni di tonnellate di anidride carbonica in 2018.

Amazon ha affrontato una crescente pressione da parte dei dipendenti per affrontare il suo impatto ambientale. Alla riunione annuale degli azionisti di Amazon dello scorso maggio, migliaia di dipendenti hanno presentato una proposta chiedendo al CEO di Amazon Jeff Bezos di sviluppare un piano globale per i cambiamenti climatici e ridurre la sua impronta di carbonio. La proposta è stata costruita su una lettera di un dipendente pubblicata lo scorso aprile che ha accusato Amazon di donare ai legislatori che ritardano il clima e ha esortato l’azienda a passare dai combustibili fossili.

Oltre al Climate Pledge, Amazon ha adottato altre misure per affrontare il suo impatto ambientale. A febbraio, Bezos si è impegnato $ 10 miliardi per il lancio di un nuovo Fondo per la Terra per la lotta ai cambiamenti climatici. Concederà sovvenzioni a scienziati e attivisti orientati al clima e ad altre organizzazioni nei loro sforzi per “preservare e proteggere il mondo naturale”.

Articolo originale di CNBC