Entra in contatto con noi

Mercati americani

Apple potrebbe raggiungere questo importante traguardo prima del previsto

Pubblicato

il

Mela‘S (AAPL -0,15%) facendo una grande spinta alla pubblicità e potrebbe raggiungere il suo obiettivo a lungo termine in appena un paio d’anni.

All’inizio di quest’anno, il vicepresidente della pubblicità Todd Teresi ha dichiarato di voler ottenere il attività pubblicitarie che generano miliardi a due cifre di entrate per il gigante della tecnologia. Si tratta di un grande passo avanti rispetto ai circa 4 miliardi di dollari che si stimava aver generato nell’anno fiscale 2021. Una nuova stima di Insider Intelligence, tuttavia, pone le vendite pubblicitarie annuali globali dell’azienda a 10,7 miliardi di dollari entro la fine del 2024.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Ecco cosa sta guidando la rapida crescita della pubblicità e cosa significa per gli investitori.

Un cartellone pubblicitario in tasca

Apple ha apportato diverse modifiche nell’ultimo anno o giù di lì che hanno alimentato una crescita significativa nel settore pubblicitario.

La scorsa estate ha istituito App Tracking Transparency in iOS 14.5. Dopo che i proprietari di iPhone hanno aggiornato i propri dispositivi, è stato continuamente chiesto loro se desideravano che le loro varie app fossero in grado di raccogliere dati da tutte le loro attività sul proprio iPhone. Non sorprende che la stragrande maggioranza abbia affermato che non gli sarebbe piaciuto.

Advertisement

Di conseguenza, è diventato molto più difficile per aziende come Metapiattaforme per monitorare quanto bene i loro annunci convertono e raccogliere importanti dati di targeting per i loro annunci. Ciò ha reso difficile giustificare che i migliori venditori di dollari pagassero per gli annunci su Facebook e Instagram o altro società di social media.

I dollari pubblicitari sono usciti dai social media e alcuni di quei dollari pubblicitari sono finiti nelle tasche di Apple. Gli annunci di ricerca dell’App Store di Apple hanno presentato un valore molto migliore dopo che è diventato impossibile tenere traccia della conversione degli annunci per l’installazione di app su altre piattaforme.

Man mano che quegli annunci diventavano più preziosi, Apple si è anche mossa per espandere il proprio inventario pubblicitario. Ha iniziato a mostrare annunci su più piattaforme all’interno dell’app App Store come “oggi” e pagine di app di terze parti. Mostra anche annunci nelle azioni e nelle app di notizie. Apple ha riflettuto su molti altri posti in cui potrebbe attaccare prodotti pubblicitari, tra cui mappe, podcast e Apple TV+, in particolare attorno ai contenuti MLS.

La ricerca o lo sviluppo di un nuovo spazio pubblicitario per gli annunci è probabilmente una parte fondamentale della strategia pubblicitaria di Apple in futuro, poiché ha visto un aumento della domanda per i suoi annunci. Secondo quanto riferito, sta anche sviluppando una piattaforma lato domanda per gli acquirenti di annunci, consentendogli di ridimensionare il business e rendere più facile per i professionisti del marketing automatizzare e gestire le campagne pubblicitarie su più tipi di annunci che Apple potrebbe offrire.

Advertisement

La crescente importanza della pubblicità per Apple

La pubblicità rientra nel segmento dei servizi di Apple, che è diventato rapidamente, di gran lunga, Il secondo più grande business di Apple dopo l’iPhone.

A dire il vero, la pubblicità è ancora una piccola parte delle entrate totali di Apple, che l’anno scorso sono arrivate a 394 miliardi di dollari. È anche solo una piccola parte del segmento dei servizi, che l’anno scorso ha generato 78 miliardi di dollari.

Ma c’è un altro pezzo incluso nella pubblicità nella contabilità di Apple oltre alle vendite di annunci ai marketer. Apple include anche i costi di acquisizione del traffico (TAC) pagati da Alfabeto‘S (GOOG 1,76%) (GOOGL 1,68%) Google per il posizionamento in Safari e Siri come motore di ricerca predefinito. Tali pagamenti sono stati stimati fino a $ 15 miliardi. Il TAC totale per Google è aumentato di quasi $ 4 miliardi o del 12% nei primi nove mesi dell’anno, con una crescita guidata principalmente dai pagamenti ai partner di distribuzione (come Apple).

Ma l’aumento dei pagamenti di Google potrebbe non essere così grande l’anno prossimo o l’anno successivo. Gli inserzionisti stanno riducendo le spese a causa dell’incertezza economica e, sebbene il business degli annunci di ricerca sia una fonte affidabile di vendite, tali vendite potrebbero non essere così abbondanti.

Advertisement

Apple probabilmente non vuole fare affidamento sui capricci di una terza parte per generare una significativa fonte di entrate per la sua attività di servizi. Potrebbe trovarsi di fronte a una situazione in cui ha bisogno o vuole tagliare i legami con Google – si adatterebbe sicuramente alla sua attenzione alla privacy dei dati – in qualsiasi momento in futuro, e non vuole sacrificare miliardi per farlo. Potrebbe anche voler costruire il proprio motore di ricerca, una mossa che secondo le stime dell’analista di Insider Andrew Lipsman potrebbe incassare $ 15 miliardi all’anno di entrate.

Mentre Apple traccia un percorso verso $ 10 miliardi di entrate pubblicitarie in breve tempo, gli investitori dovrebbero cercare modi in cui la società sta espandendo il business ad alto margine per aumentare i profitti per gli azionisti.

Randi Zuckerberg, ex direttore dello sviluppo del mercato e portavoce di Facebook e sorella del CEO di Meta Platforms Mark Zuckerberg, è membro del consiglio di amministrazione di The Motley Fool. Suzanne Frey, dirigente di Alphabet, è membro del consiglio di amministrazione di The Motley Fool. Adam Levi ha posizioni in Alphabet, Apple e Meta Platforms. The Motley Fool ha posizioni e raccomanda Alphabet, Apple e Meta Platforms. The Motley Fool consiglia le seguenti opzioni: chiamate lunghe da $ 120 a marzo 2023 su Apple e chiamate corte da $ 130 a marzo 2023 su Apple. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione.

Advertisement
Advertisement

Trending