Entra in contatto con noi

Mercati americani

Approfondimenti sugli investimenti sostenibili – Relazione trimestrale: gennaio 2023

Pubblicato

il

18 gennaio 2023 11:15 ET

Riepilogo

  • Le opportunità ambientali hanno continuato a recuperare in Europa nel quarto trimestre, beneficiando di una sovraponderazione di industriali e di una sottoponderazione di prodotti di base. Ha perso terreno negli Stati Uniti, riflettendo la sua ampia esposizione al settore tecnologico. La sottoponderazione dei finanziari ha rappresentato un ostacolo significativo in Giappone.
  • I settori finanziario e tecnologico hanno contribuito maggiormente ai rialzi ESG per FTSE4Good. Mentre i finanziari hanno migliorato la performance dell’APAC, i mercati emergenti hanno penalizzato. Per FTSE4Good US, il sottopeso nei beni di consumo voluttuari ha più che compensato le perdite della tecnologia.
  • La sottoponderazione del Regno Unito in Energia è stata additiva per la prima volta nel 2022, ma ciò è stato compensato dall’enorme svendita nelle telecomunicazioni, nonostante i piccoli pesi attivi. Le sottoponderazioni nell’Energia hanno rappresentato solo venti contrari significativi negli Stati Uniti.
  • Gli indici ESG Low Carbon Target nel Regno Unito e in Europa sono stati i più colpiti dal brusco calo dei titoli delle telecomunicazioni nel trimestre.

pces609

Le esposizioni del settore hanno ampiamente superato gli effetti beta più elevati nel quarto trimestre. La sottoponderazione strutturale nell’energia ha contribuito per la prima volta ai rendimenti trimestrali del Regno Unito SI nel 2022. l’ESG Low Carbon Target e gli indici UE allineati al clima in queste regioni, nonostante i piccoli pesi attivi. Le strategie statunitensi sovrappesate sulla tecnologia hanno faticato, con le opportunità ambientali (EO) incentrate sulla tecnologia verde che ne hanno risentito maggiormente.

Fonte: Autore

Nota dell’editore: I punti riassuntivi per questo articolo sono stati scelti dagli editori di Seeking Alpha.

Advertisement

Questo articolo è stato scritto da

Fornitore leader globale di benchmark, analisi e soluzioni di dati con funzionalità multi-asset, le soluzioni di FTSE Russell offrono una rappresentazione reale dei mercati globali attraverso asset class, stili e strategie. La nostra prospettiva globale è sostenuta da conoscenze specialistiche acquisite dallo sviluppo di soluzioni locali e dalla comprensione delle esigenze dei clienti in tutto il mondo. FTSE Russell è una consociata interamente controllata del London Stock Exchange Group (LSEG) ed è un’unità della Information Services Division. L’esperienza ei prodotti di FTSE Russell sono ampiamente utilizzati da investitori istituzionali e al dettaglio a livello globale. Da oltre 30 anni, proprietari di patrimoni leader, asset manager. I fornitori di ETF e le banche di investimento hanno scelto gli indici FTSE Russell per valutare la loro performance di investimento e creare fondi di investimento, ETF, prodotti strutturati e derivati ​​basati su indici. Gli indici FTSE Russell forniscono inoltre ai clienti strumenti per l’asset allocation, l’analisi della strategia di investimento e la gestione del rischio. Approfondimenti analitici su The Yield Book Con la recente aggiunta dell’attività The Yield Book, FTSE Russell estende la sua esperienza nell’analisi a una piattaforma analitica di tutto rispetto che serve circa 350 istituzioni in tutto il mondo tra cui società di gestione degli investimenti, banche, banche centrali, compagnie assicurative, fondi pensione, broker-dealer, hedge fund e società di gestione degli investimenti. Il Yield Book offre approfondimenti analitici su un’ampia gamma di strumenti a reddito fisso con particolare attenzione ai titoli ipotecari, governativi, societari e derivati.

Raccomandato per te

Advertisement
Advertisement

Trending