Entra in contatto con noi

Lifestyle

Arriva la primavera con la voglia di dimagrire e l’acquisto delle scarpe basculanti

Pubblicato

il

I primi raggi di sole ci ricordano che sta arrivando al primavera, che è tempo di dimagrire, che si può farlo passeggiando e che un ottimo aiuto è la tendenza ritornata sul web delle scarpe basculanti

Le scarpe snellenti sono un capo molto utilizzato da chi vuole rimettersi in forma e non solo; Sono anche oggetto del desiderio di chi vuole migliorare la propria postura e il benessere generale del corpo. La loro speciale struttura permette di tonificare i muscoli della parte inferiore del corpo, senza dimenticare gli addominali, ad ogni passo: una vera scarpa fitness!

La speciale suola concava stimola i muscoli e li tonifica semplicemente mentre si cammina. Queste scarpe sono ideali per rafforzare e migliorare la salute; anche, ovviamente, la perdita di peso, poiché la sua funzione è legata al movimento. Tuttavia, come sempre, la soluzione al problema del dimagrimento non sta nelle scorciatoie, ma in un insieme di abitudini utili. Le scarpe inclinate caricano i gruppi muscolari delle gambe: dai polpacci alle cosce, passando per i glutei e i muscoli dell’addome. Inoltre, migliorano la circolazione sanguigna alle gambe grazie ad un lavoro biomeccanico che si attiva semplicemente camminando. Ideale per chi ha a cuore la propria forma fisica e la propria salute in senso lato.

Questo è ben noto a coloro che soffrono di mal di schiena e dolori articolari. Questi modelli possono aiutare ad alleviare l’affaticamento delle gambe e del polpaccio, alleviare il dolore al ginocchio, l’affaticamento alla schiena e al collo e migliorare la mobilità articolare. Hanno anche la capacità di ridurre il dolore lombare e ridurre l’affaticamento degli arti inferiori in generale. Sono anche progettati per ripristinare le capacità di coordinazione. In commercio esistono tantissime tipologie di calzature outdoor, prodotti pensati ad hoc per il benessere e la bellezza del corpo.l segreto delle scarpe basculanti sta nella suola: è una suola “dinamica”, più alta della media e che può raggiungere i 5 cm di grande curvatura.

Questa forma permette di stimolare i muscoli attraverso la stimolazione della propriocezione, ovvero il continuo cambiamento della posizione del baricentro durante la deambulazione. Ciò consente di caricare costantemente i muscoli delle gambe e dei glutei, nonché gli addominali. La posizione del corpo cambia continuamente e, a causa del cambiamento del baricentro, il peso del corpo non cade sempre sugli stessi punti. La scarpe basculanti prevengono tutte quelle forze G unidirezionali che danneggiano così tanto i nostri corpi. Esistono due tipi: MBT con suola curva e modelli Skecher.

Advertisement

Il primo produce un effetto simile al camminare sulla sabbia e offre quattro livelli di instabilità, più o meno accentuati, a seconda delle esigenze individuali: attivazione, dinamica, performance e ultimate. Tutti i modelli forniscono un supporto affidabile del piede e un passo perfetto.
In alternativa, le Skechers Shape-Ups inclinate e tonificanti: versioni sportive, dress shoes, sandali e scarpe comfort. Rispetto agli MBT, sono esteticamente più piacevoli e più leggeri, anche con un prezzo più basso. Se è la prima volta che li usi, un consiglio utile sarebbe quello di provarli per un massimo di 25-45 minuti al giorno per abituare il tuo corpo al nuovo lavoro biomeccanico.

Advertisement