giovedì 06 maggio 2021

“Autopilot” sotto accusa dopo la morte di due persone. E il titolo Tesla crolla

AGI – Una giornata da dimenticare per Tesla: un doppio incidente a Houston, in Texas, è costato la vita a due persone, che erano a bordo di una Tesla model S a guida autonoma. Sabato sera, il veicolo stava accelerando quando si è schiantato contro un albero e si è subito incendiato. La tragedia ha avuto riflessi sensibili anche in borsa dove il titolo è andato giù: ha chiuso la seduta a Wall Street perdendo a fine sessione il 3,4% ma è arrivato a cedere anche il 6%.

Sul grave episodio vogliono ora vederci chiaro la National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) e il National Transportation Safety Board (NTSB) che hanno entrambi annunciato l’apertura di un’indagine.Il fatto che l’auto fosse a guida autonoma ha sollevato dubbi sull’affidabilità di questo tipo di veicoli, che rappresentano l’ultima frontiera dell’auto. Le autorità vogliono capire se il sistema avanzato di assistenza alla guida del veicolo, noto come Autopilot, fosse inserito al momento dell’incidente.

E’ la stessa funzione del pilota automatico a richiedere che la c

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo