Entra in contatto con noi

Mercati americani

Azioni Nio: secondo la società il problema più grande è l’interruzione della catena di approvvigionamento

Pubblicato

il

L’azienda cinese di auto elettriche Nio ha consegnato più di 5.000 auto ad aprile nonostante le restrizioni Covid in alcune parti della Cina, anche se in forte calo rispetto a quasi 10.000 consegne di veicoli a marzo.

PECHINO — La più grande sfida di Nio ora è che le catene di approvvigionamento siano stabili, ha detto il CEO William Li alla CNBC.

La casa automobilistica cinese ha dovuto far pagare di più ai clienti a causa dell’impennata dei prezzi delle materie prime.

Quando i controlli Covid ad aprile hanno impedito a Nio di ottenere parti auto dai fornitori, l’azienda ha dovuto sospendere temporaneamente la produzione. Ma la società ha affermato di essere stata in grado di riavviare parte della produzione pochi giorni dopo.

Tuttavia, fino a giovedì, Li ha ancora descritto lo stato generale della produzione automobilistica in Cina come in fase di elaborazione di ripresa mentre Shanghai e altre parti del Paese rimangono sotto i controlli del Covid.

Advertisement

Sul fronte delle vendite, Li ha detto che si aspetta che la domanda dei consumatori di auto elettriche continui, anche se il governo cinese riduce i sussidi o altro sostegno politico per il settore.

Nio ha consegnato più di 5, auto ad aprile nonostante le restrizioni Covid, anche se in forte calo da quasi 10, consegne di veicoli a marzo.

Le vendite di autovetture sono diminuite di 35.5% su base annua ad aprile, ma i veicoli a nuova energia, che includono le auto elettriche a batteria, hanno registrato un aumento delle vendite di 35.4%, secondo la China Passenger Car Association.

I piani di Nio per il sud-est asiatico

Li, che è anche il fondatore e presidente di Nio, stava parlando in un’intervista con Emily Tan della CNBC prima della quotazione secondaria della società a Singapore.

Advertisement

Venerdì, Nio ha effettuato una quotazione secondaria alla Borsa di Singapore a titolo di introduzione, che differisce da un’offerta pubblica iniziale in quanto non viene raccolto nuovo capitale e sono necessarie meno pratiche burocratiche . Al contrario, la quotazione consente principalmente agli investitori di negoziare le azioni della società in una borsa valori diversa dalla sede di negoziazione principale.

Agli inizi di marzo, Nio ha anche effettuato una quotazione secondaria a Hong Kong da parte di modo di introduzione. La prima e principale sede di quotazione della società rimane la Borsa di New York.

Il dirigente automobilistico non ha spiegato perché la società ha scelto Singapore come terza sede di quotazione, ma ha detto che Nio potrebbe raggiungere più investitori in questo modo.

Ma Li ha detto che Nio intende esportare automobili nel sud-est asiatico e aprire un centro di ricerca e sviluppo a Singapore nel prossimo futuro per l’intelligenza artificiale e la guida autonoma. Non ha fornito date specifiche.

Advertisement

Finora, la società ha concentrato gran parte della sua espansione all’estero in Europa, principalmente in Norvegia.

La sede di negoziazione principale della start-up rimane il NYSE, dove la società ha tenuto la sua offerta pubblica iniziale in 2018.

Le azioni di Nio quotate negli Stati Uniti sono aumentate di circa il 150% da quell’IPO — un periodo volatile di oltre tre anni che ha incluso diversi tuffi trimestrali e uno completo anno in 2020 che ha visto un aumento di oltre 1,150%.


Fonte: CNBC

Advertisement
Advertisement