Entra in contatto con noi

Mercati americani

Azioni veicoli elettrici: 2 società con un dividendo di tutto rispetto

Pubblicato

il

Anche se le azioni di veicoli elettrici sono aumentate negli ultimi anni, c’è molta incertezza su questi titoli a causa della volatilità generale del mercato.

Le auto elettriche stanno diventando sempre più popolari grazie ai vantaggi che offrono, tra cui l’abbassamento dei livelli di carbonio rispetto alle auto a gas e il consumo inferiore di energia. Dall’altro lato, ancora esiste la questione “tempi di ricarica”.

Intanto alcune società dedicate a questo settore stanno iniziando a veder salire le proprie azioni. E tra i motivi c’è sicuramente la tendenza al green che predilige fonti di energia più pulita e meno dannose per l’ambiente.

Tutto ciò però sembra passare in secondo piano a causa dell’inflazione, dell’aumento dei tassi di interesse e dei problemi della catena di approvvigionamento.

Tra le aziend famose che producono veicoli elettrici ne abbiamo individuate due che hanno un profilo di ritorno di investimento interessante, grazie al rendimento dei dividendi.

BMW

Rendimento da dividendi: 7,54%

Bayerische Motoren Werke AG (OTC:BMWYY), comunemente chiamata BMW, è una casa automobilistica tedesca attiva nel settore dal 1916. Le sue auto sono note per la loro sicurezza, lusso e prestazioni.

L’azienda ha una forte reputazione per l’innovazione e il successo. È il più grande produttore di automobili in Europa, producendo oltre 2,5 milioni di auto vendute l’anno scorso. BMW è una delle aziende più innovative al mondo, con oltre 61.000 brevetti registrati fino ad oggi.

La carenza di chip ha influenzato negativamente GM, Ford, Toyota, VW e Nissan. BMW, in realtà, è andata meglio di molti rivali, sebbene i vincoli di produzione abbiano portato a un calo delle vendite.

Per stare al passo con i tempi, la BMW investirà 30 miliardi di dollari in auto elettriche e a guida autonoma entro il 2025. L’azienda ha già venduto un milione di veicoli elettrici e prevede di raggiungere i due milioni di vendite entro il 2025.

Ford

Rendimento da dividendi: 3,08%

Ford (NYSE:F) è una multinazionale automobilistica, una delle più grandi al mondo. Per decenni, Ford fornisce auto di alta qualità e affidabili a clienti di tutto il mondo.

Ford è stata un pioniere nell’industria automobilistica per più di un secolo e ora sta aprendo la strada verso l’elettrificazione. Il primo veicolo elettrico Ford, la Ford Focus Electric, è stato introdotto nel 2011.

Da allora la società ha lanciato una serie di altri modelli alimentati a batteria, tra cui la Ford Fusion Energi e la Ford C-Max Energi. Ford ha annunciato che investirà 50 miliardi di dollari in veicoli elettrici.

Sta anche lavorando allo sviluppo di veicoli autonomi. Con la sua tecnologia all’avanguardia e l’impegno per l’innovazione, Ford è pronta a svolgere un ruolo importante nel plasmare il futuro dei trasporti.

Il rendimento da dividendi di Ford è eccellente nel settore, il che le consente di essere appetibile per gli investitori in cerca di rendimento. Sebbene Ford sia un’azienda altamente ciclica, ha una storia di adattamento e cambiamento con i tempi.