Entra in contatto con noi

Mercati italiani

Bce e tassi, da Davos doccia fredda ufficiale Lagarde: ‘inflazione troppo alta’

Pubblicato

il

“L’inflazione è troppo alta, continueremo ad alzare i tassi”. Così la presidente della Bce Christine Lagarde parlando da Davos, in occasione del World Economic Forum.

Da Lagarde arriva così l’ufficiale doccia fredda su quanti stavano scommettendo su un dietrofront della Bce nella sua lotta contro la fiammata dell’inflazione nell’area euro, con rialzi dei tassi inferiori a 50 punti base a partire dal mese di marzo (dopo la stretta di 50 punti base attesa per l’imminente riunione del Consiglio direttivo della Bce del prossimo 2 febbraio).

I rumor erano stati riportati due giorni fa dall’agenzia Bloomberg.

Lo stesso presidente della banca centrale dell’Olanda Klass Knot ha rimarcato oggi, sempre da Davos, che la Banca centrale europea guidata da Christine Lagarde “non si fermerà dopo un altro rialzo dei tassi di 50 punti base, questo è certo”.

Advertisement

Ieri, semp


© Finanza.com

Leggi l’articolo completo su Finanza.com

Advertisement
Advertisement

Trending