domenica 07 marzo 2021

Bene il manifatturiero in Eurozona, in Italia al top dal 2018 

AGI – Buone notizie per il settore manifatturiero in Europa a inizio anno: nel mese di gennaio prosegue la ripresa ad eccezione della Spagna che si porta sotto quota 50 punti, la soglia di delimitazione tra espansione e contrazione del ciclo. Positivo il dato italiano con l’indice Pmi rilevato da Ihs Markit che sale ai massimi da marzo del 2018.   

La crescita dell’economia manifatturiera della zona euro, spiega Ihs Markit, “è rimasta resiliente all’inizio del 2021, con il settore in espansione per il settimo mese consecutivo e di nuovo a un ritmo marcato”.

L’indice Pmi registra 54,8, in lieve calo rispetto a 55,2 di dicembre e poco diverso  rispetto

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo