lunedì 26 ottobre 2020

Bill Gates condivide la sua visione ottimista del coronavirus su Fox News

                      

  

    Parole chiave   

                  

                

  

    

                  

           

Bill Gates.

                   Getty Images              

  

                

            

         

                                             

                 ‘Se eseguiamo correttamente le distanze sociali, dovremmo essere in grado di uscirne con un numero di morti ben al di sotto di quello.’                

                                                                                                                                           

      

Questa è Microsoft          MSFT,          + 0. 88%       co-fondatore Bill Gates riferendosi alle proiezioni che gli Stati Uniti potrebbero in definitiva vedere tra 100, 000 e 240, 000 morti in mezzo alla pandemia di coronavirus.

      

“Se avessimo continuato a lavorare, viaggiando come eravamo, quella curva non si piegherebbe mai fino a quando non avessi avuto la maggior parte delle persone infette”, Gates ha detto domenica in un’intervista a Fox News , aggiungendo che, sebbene si tratti di uno “scenario da incubo”, il distanziamento sociale dovrebbe causare il livellamento delle infezioni entro la fine di aprile

      

“È molto importante che quei numeri siano là fuori perché molte persone stanno ancora pensando:” Ehi, non è la vita normale “, non svegliarsi ogni giorno con una realtà completamente nuova”, ha aggiunto, elogiando il Dr. Anthony Fauci per “aver fatto un ottimo lavoro nel dire:” I numeri sono ciò che conta qui “.

      

Vedi: Fauci sollecita l’ordine nazionale di rimanere a casa: “Non capisco perché ciò non accada”

             

Per quanto riguarda una seconda ondata, Gates ha detto, sì, una pandemia di coronavirus arrestata potrebbe tornare in autunno, ma a quel punto saremo meglio preparati per i trattamenti e un vaccino non sarà troppo indietro .

      

“Alcuni lavori riprenderanno, la scuola riprenderà parzialmente, ma dovremo stare molto, molto attenti a non avere il rimbalzo fino a quando non arriva il vaccino”, ha aggiunto.

      

Ecco una clip dell’intervista:

              

La scorsa settimana, Gates, in un Washington Post op- ed , ha esortato il governo a imporre un arresto a livello nazionale, avvertendo che alcuni Stati non stanno prendendo quell’azione è problematica.

      

“Nonostante le sollecitazioni degli esperti di sanità pubblica, alcuni stati e contee non hanno chiuso completamente”, ha detto. “In alcuni stati, le spiagge sono ancora aperte; in altri, i ristoranti servono ancora pasti da seduti. Questa è una ricetta per il disastro. Perché le persone possono viaggiare liberamente attraverso i confini statali, così come il virus. ”

      

Ci sono ora 1. 22 milioni di casi diagnosticati di COVID – 19 e 65, 884 morti in tutto il mondo , secondo l’ultimo conteggio della Johns Hopkins University. Gli Stati Uniti continuano a mostrare il maggior numero di casi a 240, 249, con 8, 503 vittime. Lo stato di New York rimane l’epicentro della pandemia negli Stati Uniti

              

                             

Articolo originale di Marketwatch.com