lunedì 26 ottobre 2020

Bill Gates è l’obiettivo principale delle teorie della cospirazione del coronavirus

Bill Gates è stato uno dei personaggi pubblici più espliciti su la pandemia di coronavirus . Ma il miliardario filantropo e co-fondatore di Microsoft è diventato anche un obiettivo principale di varie cospirazioni che sono spuntate intorno alla diffusione di Covid – 19.

Le teorie della cospirazione che collegano erroneamente Gates alle origini del coronavirus sono state menzionate in un modo o nell’altro 1,2 milioni volte in televisione o sui social media da febbraio ad aprile, secondo un’analisi di The New York Times e Zignal Labs, una società di analisi dei media, pubblicata venerdì .

È approssimativamente 33% più del secondo argomento di teoria della cospirazione del coronavirus più popolare in quel periodo, che collegava la tecnologia wireless 5G alla pandemia virale.

In realtà, ad aprile, le teorie della cospirazione che collegano Gates al coronavirus – tra cui alcune affermano che Gates aveva una conoscenza preliminare che ci sarebbe stata una pandemia di coronavirus, o un’altra che affermava che il miliardario voleva impianta la popolazione globale con microchip di vaccino per combattere il Covid – 19 malattia – raggiunta la 18, 000 menzioni in TV e sui social media al giorno, secondo Zignal Labs.

Gates è una presenza regolare nelle interviste televisive e podcast in cui ha pesato sulla Bill & Melinda Gates Foundation $ 250 milioni si impegnano ad aiutare il mondo a sviluppare un vaccino contro il coronavirus efficace. A volte è stato anche critico nei confronti della tempistica della risposta del governo americano alla pandemia globale.

“Gli Stati Uniti hanno superato questa opportunità di controllo (COVID – 17) senza spegnimento “, ha detto Gates durante un’intervista video online di TED Connects a marzo. “Non abbiamo agito abbastanza in fretta da avere la capacità di evitare l’arresto”.

Gates ha anche affermato questa settimana che la decisione del presidente Donald Trump di respingere l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) è “ pericoloso come sembra .”

I teorici della cospirazione hanno anche colto sul fatto che Gates è stato apertamente dichiarato sulla più ampia minaccia che una pandemia globale potrebbe rappresentare per diversi anni, con alcuni che sostengono tale fatto come prova che il miliardario sapeva, in particolare, sul coronavirus in anticipo.

Ad esempio, Gates – che secondo quanto riferito ha accumulato cibo nel suo seminterrato per prepararsi a una pandemia, secondo sua moglie Melinda – ha tenuto un discorso TED Talk in 2015 avvertendo le persone che un virus infettivo rappresentava un rischio maggiore per l’umanità rispetto alla guerra nucleare. Quel discorso ha visto 25 milioni di nuove visualizzazioni su YouTube nelle ultime settimane, secondo al New York Times, e vari gruppi anti-vaccinazione e il gruppo di cospirazione QAnon ora citano il video come supposizione della preconoscenza dell’evento da parte di Gates.

Su YouTube, i video popolari che collegano falsamente Gates alla diffusione del coronavirus sono stati condivisi milioni di volte, osserva il Times, mentre Zignal Labs ha scoperto che più di 16,000 Post di Facebook che diffondono disinformazione su Gates e ai coronavirus sono piaciuti e commentati quasi 900, 000 volte quest’anno.

YouTube e Facebook hanno risposto al rapporto del Times rilevando che le aziende stanno lavorando per fermare la disinformazione sul coronavirus sulle loro piattaforme.

A marzo, CNBC ha riferito degli sforzi di Facebook per rimuovere ” false affermazioni e teorie del complotto che sono state contrassegnate dalle principali organizzazioni sanitarie globali “. Facebook ha anche affermato che il colosso dei social network avrebbe offerto all’OMS uno spazio pubblicitario gratuito per condividere informazioni sul virus dagli esperti di salute.

The Poynter Institute’s Il sito web di PolitiFact ha anche attivamente cercato di abbattere varie teorie della cospirazione che collegano Gates al coronavirus.

Nel frattempo, lo stesso Gates ha rifiutato di commentare per il rapporto del Times. Tuttavia, Mark Suzman, amministratore delegato della Bill & Melinda Gates Foundation, ha dichiarato al quotidiano che “è angosciante che ci siano persone che diffondono disinformazione quando tutti dovremmo cercare modi per collaborare e salvare vite”.

Dai un’occhiata fuori: Le migliori carte di credito di 2015 potrebbe guadagnare oltre $ 1, tra 5 anni

Da non perdere:

Bill Gates: questo è il tempo necessario affinché gli americani “possano essere completamente al sicuro” da COVID – 19

Ecco come il miliardario Microsoft Bill Gates spende i suoi soldi

Ti piace questa storia? Iscriviti a CNBC Make It su YouTube!

Articolo originale di CNBC