sabato 27 novembre 2021

Bitcoin: forse è arrivato il momento del boom

Se qualcuno vi parlasse del Bitcoin, di sicuro lo guardereste con un piccolo sorriso e magari con un gesto di diffidenza.

Tutto ciò è stato dovuto all’andamento che la moneta elettronica più discussa degli ultimi 10 anni ha avuto, tanto da far pensare ad una bolla speculativa.

Ultimamente però il comportamento del Bitcoin (BTC) sembra essere molto simile a quello del 2013. Di conseguenza, se la situazione si ripete, il prezzo di BTC potrebbe raggiungere nuovi massimi in poche settimane, addirittura toccare le stelle.

La previsione di Timothy Peterson: Bitcoin a quota 75.000 dollari

Timothy Peterson, manager di Cane Island Alternative Advisor, ha scritto un tweet a riguardo consultabile qui 

In dettaglio, secondo una tabella dei prezzi dei Bitcoin caricati su Twitter da Timothy Peterson, l’oro digitale, a partire da $ 3,600, il minimo di marzo 2020, ha registrato una ripresa simile all’azione dei prezzi registrata nel 2013 quando Bitcoin ha raggiunto $ 1.300.

Bitcoin 2020, i sentimenti contrastanti degli esperti

Rispetto a Timothy Peterson, altri esperti, tuttavia, ritengono che il futuro non sarà brillante per i prezzi di BTC. Molti analisti devono ancora concordare una ripartizione BTC di oltre $ 10.000. Inoltre, sentimenti contrastanti sul prezzo delle criptovalute nel 2020 sono alimentati da difficoltà economiche globali causate principalmente dalla pandemia di COVID-19.

Nel frattempo, nel mercato delle criptovalute, oggi Bitcoin (BTC) viene scambiato a $ 9.701 rispetto alle ultime 24 ore, con un minimo di $ 9.600 e un massimo di $ 9.866 in base ai dati in tempo reale forniti dall’indice di valuta mondiale.