venerdì 24 settembre 2021

Boeing è stato citato in giudizio per $ 336 milioni oltre 737 ordini annullati

Un lavoratore indossa una maschera presso la Boeing Renton Factory, dove 737 Vengono prodotti aerei di linea MAX, poiché la produzione di aerei commerciali riprende in seguito alla sospensione delle operazioni del mese scorso in risposta alla pandemia di coronavirus mentre gli sforzi continuano a contribuire a rallentare la diffusione della malattia di coronavirus (COVID – 19) a Renton, Washington, aprile 21, 2020.

Jason Redmond | Reuters

Boeing è stato citato in giudizio per $ 336 milioni di mercoledì da una società di leasing kuwaitiana che l’ha accusata di aver erroneamente rifiutato di restituire i pagamenti anticipati su un ordine ora annullato per 40 del suo travagliato 737 Aerei Max.

In una denuncia presentata a Chicago tribunale federale, ALAFCO Aviation Lease and Finance ha accusato Boeing di violazione del contratto per mantenere i pagamenti nonostante non sia stato in grado di consegnare gli aerei o di fornire un programma di consegna rivisto.

ALAFCO ha dichiarato di aver annullato ordine il 6 marzo dopo che Boeing non è riuscito a consegnare nove aerei in tempo. Ha affermato che Boeing ha resistito alla sua tesi secondo cui i problemi rappresentavano un “ritardo non giustificabile” che giustificava il rimborso.

Boeing non ha immediatamente risposto alle richieste di commento.

La società con sede a Chicago sospesa 737 Consegne massime a marzo 2019, quando la Federal Aviation Administration ha messo a terra l’aereo in seguito alla morte di 346 persone in incidenti di due 737 aerei Max gestito da Lion Air ed Ethiopian Airlines.

Boeing ora sta lottando anche con la pandemia di coronavirus, che l’ha costretta a tagliare la produzione a causa della caduta della domanda, delle lotte in contanti dei clienti delle compagnie aeree e gli ostacoli logistici alla consegna di aeromobili.

ALAFCO acquista aeromobili commerciali di grandi dimensioni e li affitta alle compagnie aeree. I suoi maggiori proprietari includono la Kuwait Finance House, Gulf Investment Corp e Kuwait Airways Corp, secondo il suo sito Web.

Le azioni Boeing hanno chiuso a $ 1. 36 a $ 134. 97 di mercoledì. Hanno perso oltre i due terzi del loro valore dall’inizio di marzo 2019, poco prima della messa a terra di Max 737.

Articolo originale di CNBC