giovedì 26 maggio 2022

Bper e Ice: firmano un protocollo d’intesa

Insieme per vincere la sfida della globalizzazione e per volare all’estero

Bper Banca e Ice , l’organismo per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, hanno siglato un protocollo d’intesa triennale. Nasce così una collaborazione per sostenere e orientare le imprese clienti di Bper Banca interessate a operare nei mercati internazionali. L’accordo è stato firmato da Flavia Mazzarella, Presidente di Bper Bancae e da Carlo Ferro, Presidente di Ice Agenzia durante la conferenza svolta questa mattina a Vicenza, presso il Salone europeo “Vicenzaoro”.

Nel corso dell’incontro di questa mattina la Presidente di Bper Banca Flavia Mazzarella ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti dell’accordo raggiunto con Ice Agenzia, che consente a Bper Banca di fare sempre più da catalizzatore del tessuto socio-economico di riferimento, a sostegno di iniziative in grado di supportare le imprese e l’occupazione, anche all’interno di un quadro internazionale drammatico come quello attuale, che suscita in noi forte emozione e preoccupazione. Uno dei ruoli principali delle banche è quello di capitalizzare al meglio il loro vasto patrimonio di conoscenza del tessuto imprenditoriale. Un esempio di questo nuovo modello di business è rappresentato proprio dall’assistenza evoluta nei processi di internazionalizzazione delle Pmi, che si inquadra a sua volta nella strategia del Gruppo Bper per rafforzare il posizionamento nelle aree di gestione dei flussi internazionali, nelle operazioni di Export e Trade Finance, nella gestione di rischi finanziari sui tassi e cambi e nelle operazioni sulla piattaforma Cbi”.

Il Presidente di Ice Agenzia, Carlo Ferro, ha a sua volta affermato: “L’export del nostro Paese è ripartito, ma guardiamo all’evoluzione degli scenari con ancor più sentita preoccupazione, per il dramma umanitario in corso e per le incertezze economiche create dalla tensione militare. E in questo contesto, la capacità di fare sistema è ancor più fondamentale. L’accordo tra Bper e Ice che firmiamo oggi è parte integrante della nostra strategia che si articola in 19 nuove azioni nei campi del digitale, dell’e-commerce, della formazione, della protezione del made in Italy, con un minimo comune multiplo: l’attenzione verso le Pmi per assisterle sul territorio, lì dove producono. Vogliamo ripartire dai territori e vogliamo che i nostri servizi, per la maggior parte gratuiti per le imprese fino a 100 addetti, siano fruiti nel modo più ampio e diffuso possibile. Da oggi Bper Banca è nostro partner in questo processo win win win: per l’offerta di Bper stessa, per il servizio ai suoi clienti e, non da ultimo, per una maggiore efficacia dell’azione di Ice Agenzia. Con l’obiettivo di portare un maggior numero di Pmi al successo sui mercati internazionali, come i loro prodotti meritano”.